Come respirare bene (per davvero)

  • 22 11 2021
Siamo nati per farlo, eppure non ci accorgiamo che viviamo la maggior parte della nostra vita in apnea. Ecco alcuni consigli per concentrarci sul nostro respiro

Alla base della nostra vita c'è il respiro. Sembra una banalità, ma non è così. Siamo sempre di corsa, tirare il fiato sembra solo un modo di dire e spesso passiamo tutta la nostra giornata in apnea, respirando poco e male. Praticamente è come se vivessimo sott'acqua! Ma respirare bene può dare enormi benefici al nostro organismo e alla nostra mente. Ecco qualche consiglio da mettere in pratica sin da subito.

Re-impariamo a respirare

La scienza ha dimostrato che respirare male è alla base di tantissime patologie. Eppure nessuno di noi direbbe «non so respirare». Nasciamo capaci di sfruttare al massimo la nostra capacità polmonare, coinvolgendo diaframma e muscoli intercostali, che ci aiutano a espandere la gabbia toracica.

Poi, da adulti, ci ritroviamo a respirare superficialmente a causa delle nostre emozioni, il primo grande freno. Hai presente il detto "rimanere col fiato sospeso"? Ecco, è proprio quello che succede quando una sensazione o un evento ci mozza il respiro.

Alzati e respira

Un altro ostacolo al nostro respiro è la dilagante vita sedentaria. Stando seduti, le spalle si piegano in avanti, facendo collassare torace e gabbia toracica, il collo va in avanti e i muscoli anteriori del busto si irrigidiscono quando invece dovrebbero servirci per respirare. I muscoli addominali, spesso indeboliti, faticano a spingere fuori l'aria. Per questo, uno dei primi obiettivi deve essere proprio quello di alzarsi il più possibile ed approfittare di questo momento per concentrarsi sul respiro.

Concentrati sul respiro

Facciamo poco caso al respiro e al modo in cui entra ed esce dal nostro corpo. La tecnica migliore per riappropriarci di questo gesto è fare yoga oppure concedersi qualche momento di mindfulness, pratica che riporta l'attenzione sull'aria che entra ed esce dai nostri polmoni. Ma se non hai voglia di concentrarti su una specifica disciplina, concentrati sul respiro in un momento qualunque della tua giornata. Scoprirai, ad esempio, che se sei occupata a rimuginare su qualche problema, il respiro diventa superficiale, quasi smorzato.

La prova del nove sulla tua capacità di respirare te la darà questo semplice esercizio. Sdraiati a terra a pancia in su, appoggia una mano sulla pancia e una sul petto. Dopo pochi minuti facciamo attenzione alla parte del corpo che si gonfia e si espande con più facilità con l'inspirazione. Se quella parte è la pancia, significa che stai respirando correttamente. Se la mano che si muove di più è quella sul petto, significa che hai della strada da fare per tornare a respirare bene.

Tutela il pianeta per un respiro

Ora che sappiamo come sfruttare al meglio i nostri polmoni chiediamoci: ma l'aria che respiriamo ci fa bene? Non sempre abbiamo a disposizione aria pulita, motivo per cui quando andiamo in montagna, dove l'aria è migliore, stiamo meglio. Ci sembra persino di pensare meglio!

Quando l’aria è pulita sia le persone che il pianeta respirano meglio. La consapevolezza del respiro è importante quanto la qualità dell’aria nelle nostre città. Golia, che da sempre dà una sensazione di sollievo alle vie respiratorie grazie al suo ripieno di sciroppo balsamico, lo sa bene. Per questo si è impegnata per dare respiro al pianeta. Anche perché senza di esso non possiamo esistere nemmeno noi!

Ma c'è qualcosa che puoi fare per respirare meglio. Golia ha lanciato il progetto Abbraccia una buona causa. Scegli un pack di Golia Activ Plus e sostieni l'iniziativa. Serve infatti l'impegno di tutti per prenderci cura dell'ambiente, perché sono proprio gli alberi che aiutano tutto il pianeta a "respirare".

Golia con la campagna Abbraccia una buona causa, per sensibilizzare sul tema della tutela ambientale, scende in campo al fianco di Lifegate per il progetto “Foreste in piedi”, un’operazione green per tutelare 1,5 milioni di mq di foresta Amazzonica brasiliana, polmone verde del mondo. Tutti insieme, accogliendo il messaggio di sostenibilità di Abbraccia una buona causa, grazie alle nostre azioni quotidiane concrete, possiamo dare più respiro al nostro pianeta.

I contenuti di questo post sono sponsorizzati da Golia
© Riproduzione riservata.