come fare spesa zero waste

6 green influencer: come vivere senza sprechi

Vi presentiamo 6 green influencer e blogger che ci insegnano a vivere senza sprechi, divertendosi. Troverete le esperte di eco cucina, giardinaggio, riciclo creativo, raccolta differenziata, fai da te sostenibile

Volete imparare a vivere senza sprechi ma non sapete da dove iniziare? Vi piacerebbe saper cucinare le bucce, realizzare il dado vegetale con gli scarti degli ortaggi, essere in grado di  coltivare la spugna naturale ovvero la luffa, diventare dei maghi della raccolta differenziata, scoprire come trasformare un ombrello rotto in una borsa? Ecco 6 donne eccezionali da seguire sui social e sul web: attraverso i loro canali personali o quelli dei progetti che portano avanti riuscirete a mettere a dieta la pattumiera, divertendovi.

Eco cucina

Non si butta via nulla, neanche le bucce

Lisa Casali è una scienziata ambientale ma presso il grande pubblico è nota come ecoblogger, scrittrice ed esperta di eco cucina. Il filo conduttore dei suoi contenuti - che sono sia video che scritti - è quello verde dell’ecosostenibilità e del vivere in maniera green, a partire dal riuscire a ridurre o addirittura annullare gli sprechi. La sua filosofia di vita è quella di applicare le sue competenze scientifiche ambientali a tutti gli ambiti del quotidiano in modo da poter dare risposta ogni giorno, di fronte a ogni scelta, alla domanda “Qual è l’alternativa più green?”, il tutto accompagnato da  un costante dialogo con il suo pubblico. Grazie infatti al suo seguitissimo canale Instagram invita le persone a chiedersi quali siano davvero le priorità di ogni giorno in chiave verde, diffondendo allo stesso tempo consigli sul vivere quotidiano: dalle nozze, al come cercare di essere ogni giorno genitori green, alla ristrutturazione di casa a minimo impatto.

Ortaggi antispreco: come cucinare scarti e bucce

VEDI ANCHE

Ortaggi antispreco: come cucinare scarti e bucce

Dal suo impegno è nato il libro “Il dilemma del consumatore green” (Gribaudo, 2021) che è solo l’ultimo di una lunghissima serie. Grazie ai consigli di Lisa Casali è, ad esempio, possibile scoprire come di molti alimenti si possa non buttare proprio nulla. Se quindi nella vostra pattumiera, fino a ieri, una gran parte dei rifiuti erano bucce, gambi e foglie, potreste leggere “Il Grande libro delle Bucce” (Gribaudo, 2020).

7 modi smart di riutilizzare scarti di cibo che non si possono più mangiare

VEDI ANCHE

7 modi smart di riutilizzare scarti di cibo che non si possono più mangiare

Consigli zero waste su TikTok

La speaker che regala green pills 

Sara Giacani è una speaker radiofonica amante del rock e del green, per gli utenti di TikTok è Green Pills! Sul suo canale racconta in maniera semplice e diretta come ridurre i rifiuti: fornisce i consigli su come prendersi cura della propria bellezza in maniera sostenibile e zero waste e su come combattere gli sprechi alimentari. Sapone solido, luffa, noci lavatutto - seguendola - non saranno più, per voi, espressioni prive di significato, anzi molto probabilmente diventeranno frecce nel vostro arco per puntare a una vita ecocompatibile. Non siete iscritti sul noto social dedicato ai più giovani? Niente paura. Gli eco consigli sono disponibili anche via podcast.

10 modi per utilizzare gli scarti di cucina nelle pulizie di casa

VEDI ANCHE

10 modi per utilizzare gli scarti di cucina nelle pulizie di casa

Riciclo creativo

#LiberaUnBidone con 1002 idee riciclabili

Valentina Vitellaro ha una grande passione: quella per il riciclo creativo. La sua bravura e creatività l’ha resa nota sul web grazie al blog 1002 idee riciclabili, ai canali social e ai tutorial youtube attraverso i quali insegna come poter riutilizzare praticamente di tutto. Avete presente ad esempio gli ombrelli rotti? Mica penserete di buttarli! Possono diventare borse e zaini. Stessa cosa per gli scarti di carta, plastica o anche vecchi jeans che con i suoi consigli possono avere una seconda chance.

Eco giochi fai da te da costruire in casa con i bambini

VEDI ANCHE

Eco giochi fai da te da costruire in casa con i bambini

Guardando i suoi  video potrete poi scoprire come un collant smagliato può diventare una serie di elastici e fasce per capelli oppure come il calzino non riparabile si possa trasformare in uno spolverino antipolvere. In casa vostra c’è chi ama i ghiaccioli? Valentina vi spiegherà  che gli stecchini di legno avanzati possono essere molto utili come segnapiantine, o per realizzare sottobicchieri. Vi si rompono le cuffie dello smartphone o dell’ipad? Prima di buttarle, potreste pensare di trasformarle in paraorecchie per l’inverno. Se l’idea vi piace... liberate un bidone anche voi!

Tutte le dritte green per riutilizzare i fondi di caffè

VEDI ANCHE

Tutte le dritte green per riutilizzare i fondi di caffè

Tutorial per il fai da te sostenibile

Autoproduciamo!

Come recita il titolo del suo blog, “Autoproduciamo”, Lucia Cuffaro, eco influencer, insegna agli altri l’arte del saper vivere green! Tra le buone pratiche che diffonde e condivide con gli altri anche attraverso i social vi sono tutte quelle legate al riutilizzo, al fai da te, alla riduzione dei rifiuti. Il suo motto potrebbe assolutamente essere “Spreco? No grazie”. 

Sapevi che puoi profumare la tua casa usando semplicemente le bucce di mela?

VEDI ANCHE

Sapevi che puoi profumare la tua casa usando semplicemente le bucce di mela?

Con i tutorial sul web, la scuola dell’autoproduzione e la rubrica “Chi fa da sé" su Uno Mattina in Famiglia Lucia vi aiuterà a scoprire come vivere facendo “digiunare” la pattumiera. Grazie ai suoi consigli potrete scoprire come realizzare da voi prodotti di biocosmesi o detergenti per la casa ma anche come realizzare una cuccia da un vecchio maglione, come riutilizzare l’acqua di cottura e le bucce delle castagne o come fare il dado vegetale impiegando degli scarti!

Permacultura per il tuo giardino

Dal bosco di Ogigia i consigli su orti e giardini

Francesca della Giovanpaola è una giornalista professionista, permacultrice e ha fondato insieme a Filippo Bellantoni il Bosco di Ogigia. Il suo volto è probabilmente noto a chi cerchi informazioni su come realizzare un sano orto seguendo i principi della permacultura. Tra i suoi video utilissimi, da non perdere ci sono, ad esempio,  quelli dedicati a come realizzare una compostiera fai da te. Tanti sono i consigli per creare quella grande da giardino ma vi è anche un tutorial per le mini compostiere da vaso realizzate  partendo  dai tubi della palle da tennis. In collaborazione con youtube e il parlamento europeo ha poi prodotto  il video “12 modi per non sprecare terra” che racconta come buttando via il cibo si sprechino tutte le risorse che sono servite per produrlo, con effetti negativi anche in termini di emissioni climalteranti.

Un altro quesito che potrà poi trovare risposta grazie ai tutorial online di Francesca,  è quello di cosa poter fare con le foglie! Pensate siano un problema e sporchino quando cadono? Sono ben sette gli utilizzi suggeriti a beneficio del vostro orto.

Tomappo, l’app che ti aiuta a progettare l’orto

VEDI ANCHE

Tomappo, l’app che ti aiuta a progettare l’orto

Raccolta differenziata

Il volto dell’app Junker per una differenziata perfetta

Merita una menzione speciale anche Noemi De Santis Founder & PR Manager dell’app Junker. Se avete cercato (oltre che sulla nota applicazione) su internet come fare la corretta raccolta differenziata di un qualsiasi oggetto - dalla spazzola rotta alla stampella, dal tappo dello spumante al bicchiere rotto - o se siete follower Junker sui social, avrete sicuramente incontrato il suo volto. Noemi è infatti la voce della app: chiamata anche in molte trasmissioni televisive e radiofoniche a raccontare i segreti della corretta differenziata ma anche su come poter orientare la propria spesa sapendo gli effetti sulla pattumiera. Ha  ricevuto - tra i vari premi - il riconoscimento di Green Heroes, l'iniziativa lanciata da Alessandro Gassmann, con il supporto scientifico del Kyoto Club, su Instagram incontra influencer ed esperti nella rubrica “un aperitivo con”, da non perdere.

Too good to go, l’app che aiuta a non sprecare il cibo

VEDI ANCHE

Too good to go, l’app che aiuta a non sprecare il cibo

Raccolta differenziata: ecco i set che semplificano la vita

VEDI ANCHE

Raccolta differenziata: ecco i set che semplificano la vita

Riproduzione riservata