Kamasutra, le posizioni per il sesso con lei sopra

A detta di molte donne, sembra che le posizioni dove è lei a stare sopra, dando ritmo e tempi al piacere, siano quelle in cui è più facile raggiungere l'orgasmo... Eccone alcune varianti da sperimentare, per amanti del Kamasutra "all'amazzone"

Durante un rapporto, spesso, le posizioni sessuali identificano nella vita di coppia il livello di complicità. Molte donne preferiscono durante il sesso condurre il gioco, una sorta di impostazione mentale. Ma, aldilà delle implicazioni psicologiche, preferire queste posizioni, può avere il vantaggio di una maggiore e più piacevole penetrazione e il raggiungimento dell'orgasmo.

La posizione della cowgirl o amazzone

Consigli per l'uso 

Semplicissima ma efficace (lei sta sopra, in ginocchio, ma esistono anche infinite varianti: lei con le gambe piegate, con il busto eretto o in avanti...), la posizione della cowgirl, detta anche dell'amazzone, è una delle più amate dalle donne: la penetrazione è efficace nello stimolare il punto g, permette di controllare a proprio piacimento i movimenti, di condurre l'amplesso secondo il proprio ritmo; inoltre permette a lui o a lei di stimolare il clitoride o i capezzoli.

Per rendere questa posizione ancora più piacevole, prova muovere il bacino avanti e indietro (per una stimolazione extra del punto G), magari andando un po' all'indietro con la schiena, oppure prova i movimenti circolari: sfregando con il corpo del partner, il clitoride sarà ampiamente stimolato.

Ti piacerà perché

Ti sentirai come una dea che cavalca il piacere e ha un perfetto controllo sul suo corpo: così potrai giocare a stare sulla soglia dell'orgasmo, rendendolo ancora più forte.

La posizione del granchio

Consigli per l'uso 

Visti di lato, i corpi degli amanti sembrano un granchio, ma la sua presa è tutt'altro che dolorosa... Data la complessità della posizione, che richiede una certa flessibilità, è meglio posizionarsi inizialmente in una posizione più classica, per poi spostarsi gradualmente fino a trovarsi stesi sulle gambe del partner, con le proprie sulle sue spalle.

Ti piacerà perché 

Permette di guardarsi negli occhi - socchiusi - proprio mentre si è nell'estasi, di stare a contatto con il corpo del partner e di mettere a frutto quei piccoli movimenti della muscolatura vaginale che tanto possono aiutare il piacere di entrambi.

La posizione della carrozza

Consigli per l'uso 

Per questa posizione seduta del Kamasutra bisogna avere gambe ben allenate, oppure degli appoggi con cui aiutarsi. Accomodati sul partner e lascia quindi che il partner ti sostenga tenendoti i fianchi, oppure appoggiati con le mani sulle sue cosce, e "usalo" come se fosse il tuo dolce appoggio: nel frattempo, lui ti può accarezzare il seno... Per una variante più rilassante, non utilizzare i classici movimenti su e giù, ma mantieni la posizione e prova a fare dei piccoli movimenti circolari con il bacino.

Ti piacerà perché

La sensazione sarà quella di essere accomodata su una sensualissima poltrona, dove sarai vinta non dalla pigrizia ma dal piacere.

La posizione Toro seduto

Consigli per l'uso 

Questa posizione è la variante seduta della posizione del cucchiaio: i corpi sono raccolti e molto vicini, la stimolazione non è troppo profonda, ma delicata e tocca con precisione il Ps spot. Lui vi può sorreggere con le mani, accarezzando il seno o il clitoride, può stare con le gambe distese oppure piegate, seduto sulla sponda del letto; in ogni caso, sappiate che i tacchi alti possono aiutare molto nelle posizioni accovacciate.

Ti piacerà perché 

Vi sentirete vicini-vicini e tu potrai approfittare del potere eccitante di sentire il suo respiro sul collo... Se poi ti sussurra qualche frase un po' osé (mai sentito parlare di dirty talking?), meglio ancora.

La posizione della reverse Cowgirl

Consigli per l'uso 

 La posizione della reverse cowgirl non è altro che la variante rovesciata in cui lei sta sopra, dando le spalle al partner, che viene amabilmente cavalcato. Ci si può sostenere sulle gambe o sul petto del partner; si può giocare bene con i movimenti "su e giù", con quelli circolari, ma anche con l'inclinazione del corpo, in modo che il pene vada a stimolare al massimo i punti dove il piacere è più intenso.

Ti piacerà perché 

Permette di dare libero sfogo ai propri istinti e alle proprie voglie, dettando il ritmo della cavalcata. Inoltre, lo spazio di manovra per stimolare il clitoride è più che ampio.

La posizione della sdraio

Consigli per l'uso 

Nonostante sia chiamata anche la posizione della sdraio, questa reverse cowgirl sdraiata non è poi tanto comoda. Tuttavia, vale la pena provarla perché oltre ad essere molto coreografica può dare grandi soddisfazioni, soprattutto se si aiuta l'equilibrio indossando un paio di tacchi alti (utilissimi per certe posizioni) e si preferiscono movimenti efficaci e precisi a quelli veloci.

Ti piacerà perché

Mentre giocherai con il tuo piacere, farai quasi impazzire il partner, e sentirai le sue mani che accarezzano e stimolano tutto il tuo corpo.

La posizione dell'abile cavallerizza

Consigli per l'uso

Questa posizione è la variante acrobatica della cowgirl: lui si stenderà in modo da poter appoggiare i piedi così che lei possa appoggiarsi sulle sue ginocchia, mentre lo cavalcherà non più appoggiata sulle ginocchia, ma reggendosi sui muscoli delle cosce ed effettuando movimenti circolari con il bacino, o i classici su e giù, che mettono a dura prova gli adduttori.

Ti piacerà perché

Lui è nella posizione ideale per stimolare come meglio crede il tuo clitoride.

La posizione del ponte levatoio

Consigli per l'uso

In questa variante della reverse cowgirl è lui a fare tutto, mettendosi in una posizione a ponte, sollevandosi e abbasandosi, mentre tu sei pigramente accucciata. Vale la pena però di faticare, perché con questo movimento si aprirà per entrambi l'accesso di un castello di piacere.

Ti piacerà perché

Potrai rilassarti mentre lui si occuperà di farti godere. Indossa i tacchi alti: mantenere la posizione sarà meno faticoso ed avrai più stabilità, così potrai concentrarti sui piccoli - ma potenti - movimenti della muscolatura interna.

La posizione della scaletta

Consigli per l'uso

Usate una panca o un tavolino abbastanza (resistente) lungo e stretto da poterci stare a cavalcioni. Poi mettiti sopra di lui, con una gamba appoggiata alla superficie, e molleggiatevi tendendo l'altro piede a terra, come se passo dopo passo doveste salire una scala che vi porta in alto, verso il piacere.

Vi piacerà perché

Se siete un po' pudichi, potete approfittare e darvi la schiena, per confessare qualche fantasia erotica, che farà arrivare l'eccitazione alle stelle. Con una mano appoggiatevi alla superficie e con l'altra stimolate il clitoride.

La posizione del fiammifero

Consigli per l'uso  

Questa posizione - variante della reverse cowgirl - infiammerà i vostri sensi: sistematevi in modo che lui sia steso e che voi possiate sorreggervi a un sostegno un poco dietro di voi (un tavolino, la testata del letto), e intrecciate le vostre gambe con quelle del partner: al piacere della penetrazione, avrete quello di sfregare il clitoride sul suo corpo... Vale la pena di faticare un po'!

Ti piacerà perché

I movimenti migliori sono quelli oscillatori, che ti permetteranno di accendere i tuoi sensi. Sistema però un tessuto morbido o un cuscino sulla superficie dove appoggerai le ginocchia, altrimenti si infiammeranno anche quelle!

La posizione della sponda

Consigli per l'suo

Questa è la variante "sospesa" della posizione del loto: è considerata molto intima perché potrete guardarsi negli occhi, condividendo le vostre espressioni di godimento, ed è sufficientemente complessa da consentirvi di concentrarvi sui movimenti - di solito lenti - e su una respirazione profonda, i cui effetti sul piacere sono assolutamente provati.

Ti piacerà perché

Il bello è che giocando con l'altezza e la distanza tra di voi, potrete anche giocare sull'inclinazione, scegliendo quindi quella più comoda e piacevole. Avrete bisogno di due sostegni solidi e stabili, quindi sceglieteli con accortezza per evitare rovinose cadute (ad esempio il letto, e un tavolino molto robusto).

La posizione dello sgabello

Consigli per l'suo

Questa posizione è una via di mezzo tra il sesso in piedi e quello seduto, con la particolarità che i partner sono di sbieco l'una rispetto all'altro, così che si possono baciare e guardare negli occhi, unendo il piacere della penetrazione a quello dello sfregamento dei corpi.

Ti piacerà perché

Potrete provare a sperimentare diversi tipi di movimento, ad esempio quelli circolari. In certi casi, l'instabilità aiuta. E ricorda: trovare il giusto piano d'appoggio (un tavolo abbastanza robusto, ma anche il bracciolo del divano o della poltrona) ha la sua importanza.

La posizione del loto dischiuso

Consigli per l'uso

Lasciatevi andare (all'indietro), tenendo a contatto solo il bacino, aprendo corpo e mente al piacere.

Sex tip 

Respirate, muovetevi piano, cercando di sentire profondamente il vostro corpo, assaporando ogni sensazione.

Riproduzione riservata