sesso orale
sesso orale

Sesso orale come piace a lui: i consigli per farlo impazzire con la fellatio

Il sesso orale è un gesto molto intimo, oggi approfondiamo la tematica della fellatio, il rapporto orale che ha come destinatario l'uomo

Sesso orale: come farlo e cosa sapere

La definizione di "sesso orale" non è affatto misteriosa: si tratta dell'atto di stimolare i genitali del partner con l'uso della bocca. In questo articolo approfondiremo il rapporto orale che ha come destinatario l'uomo, vale a dire la fellatio (mentre il cunnilingus è il sesso orale praticato verso la donna).

Come fare sesso orale? Si tratta di una domanda la cui risposta non è scontata come spesso pensiamo. Quelli orali possono essere considerati veri e propri rapporti sessuali, e si tratta di un gesto estremamente intimo, nonostante venga spesso svilito e banalizzato.

Proprio per questo insieme alla poetessa e attrice comica Claudia D'Angelo e alla sessuologa e psicoterapeuta Barbara Florenzano, abbiamo parlato con molta ironia dell'arte della fellatio, occasione durante la quale sono stati dispensati utili consigli da mettere in pratica con il proprio partner. Ecco quindi qualche suggerimento e qualche consiglio utile per un indimenticabile sesso orale.

Idee per rompere il tabù sul sesso orale e sperimentare

VEDI ANCHE

Idee per rompere il tabù sul sesso orale e sperimentare

1. Condurre il gioco durante il rapporto orale

È la regola numero uno: durante il sesso orale, sei tu che comandi. Sei tu che decidi il ritmo, profondità e pressione, quindi mettiti comoda inizia a giocare con il tuo lui, che ti guiderà e sicuramente ti aiuterà a capire cosa gli piace di più.

Ricorda: il rapporto orale è un dono che fai al partner, non un piacere che lui si prende attraverso di te.

2. L'importanza della lubrificazione

La lubrificazione è alla base del piacere (e ti permette di risparmiare un sacco di energie!). Perciò attenzione se hai bevuto troppo, il vino rosso secca la bocca: se necessario, puoi mangiare una caramella o una mentina che ti aiuta a stimolare le ghiandole salivari. Sfrutta tutta la saliva che hai a disposizione per rendere il piacere più "morbido". Altrimenti affidati ad uno dei tanti lubrificanti presenti sul mercato: ce ne sono anche aromatizzati, se vuoi camuffare il suo sapore.

3. Sperimenta diverse intensità

La lingua è tra i muscoli più forti del nostro corpo: sfrutta tutta la sua potenza, alternandola a baci più lenti e dolci.

Inizia utilizzandola come nel bacio alla francese, con delicatezza. Poi prova ad essere più decisa, sollecitando con la punta della lingua i suoi punti più sensibili, il frenulo e il foro dell'uretra. Alterna velocità e lentezza, labbra e lingua.

4. Cerca il contatto visivo

Moltissimi uomini amano essere guardati negli occhi durante il rapporto orale: vedere la propria partner impegnata a dar loro piacere li aiuta ad eccitarsi, in un circolo virtuoso di sensazioni d'estasi. Inoltre, guardarsi negli occhi, in qualsiasi momento dell'atto sessuale, rende la situazione più intima e crea connessione tra i due amanti.

5. Deep throat: come si fa

Se lui è un amante della profondità, ti basterà tenere a mente due semplici indicazioni per rendere questo momento piacevole anche per te e non traumatico. Respira sempre con il naso e dai tempo alla tua gola di abituarsi, la parte dietro il palato molle è molto flessibile e ha bisogno di abiturarsi gradualmente all'atto.

6. Fellatio multitasking

Il sesso orale non è fatto solo con la bocca: ricordati che hai anche le tue mani a disposizione, con cui puoi accarezzare i testicoli e la base del pene.  Massaggiarli entrambi con dolcezza procurerà a lui quel piacere aggiuntivo che, in alcuni casi, fa la differenza.

Sesso orale e malattie

Quando fai sesso orale non dimenticare di proteggerti, in particolar modo nel caso in cui si tratti di un rapporto occasionale o con una persona che conosci ancora poco: è importantissimo utilizzare sempre il preservativo, esattamente come per un rapporto sessuale completo.

Domande e risposte
Come fare sesso orale?
Esistono svariate tecniche per praticare sesso orale a un uomo (anche conosciuto come fellatio), ma il gesto basilare consiste nel prendere in bocca il pene. A partire da qui si possono praticare diverse tipologie di stimolazione muovendo la bocca e la lingua in tutti i punti del pene.
Come fare sesso orale a una donna?
Il sesso orale cambia molto se praticato a una donna o a un uomo. Il sesso orale praticato su una donna consiste sempre nello stimolare l'organo sessuale femminile tramite la bocca (cioè labbra e lingua): alcune donne preferiscono la stimolazione del clitoride, altre apprezzano una stimolazione più ampia, che può essere più o meno intensa
Quando fare sesso orale?
Il sesso orale rientra tradizionalmente nel novero dei cosidetti preliminari, vale a dire tutte le pratiche sessuali che generalmente vengono messe in atto prima del rapporto vero e proprio (identificato con la penetrazione). Viene infatti spesso praticato per eccitare il partner prima di passare al rapporto completo: questa non è però una regola fissa. Il sesso orale può essere praticato in qualsiasi momento, e può restare fine a se stesso e terminare con l'eiaculazione dell'uomo. Si parla infatti anche di "rapporto orale".
Riproduzione riservata