Branded Story
In collaborazione con

Tutto quello che c’è da sapere sulle maschere viso in tessuto

Credits: Shutterstock

Il miglior rimedio per la pelle che tira è una buona dose di idratazione: prova i benefici della maschera

A margine della pulizia del viso a casa, dopo un'accurata detersione e un buon esfoliante, un'ottima abitudine è quella di concedersi dieci minuti di relax e una dose di idratante concentrato. Come fare? Ma con la nostra cara amica maschera, naturalmente!

Maschere viso: a cosa servono

Le maschere in generale sono davvero un elemento molto prezioso e un aiuto validissimo per la salute della pelle del nostro viso, sottoposto quotidianamente all’applicazione di cosmetici e prodotti. Bastano pochi minuti: ciò che per noi rappresenta una micro (e quasi insignificante) pausa nella nostra affollatissima giornata stracolma di impegni, per la pelle del nostro viso significa un’infinità di minuti di benessere. Dobbiamo imparare ad inserire le maschere nella nostra beauty routine. Inoltre, ad aiutarci a prenderci cura di noi stesse facendoci risparmiare del tempo prezioso, arrivano in soccorso le nuovissime versioni in tessuto: un vero e proprio effetto booster per la nostra pelle, senza il bisogno di dosare le texture.

Maschera viso idratante

"Prima di applicare la maschera idratante sul viso è importante rimuovere accuratamente ogni traccia di make-up" spiega la dottoressa Maria Rosa Gaviglio "e magari fare uno scrub delicato se la pelle è impura e grassa. Utilizzate per una pulizia profonda l'acqua micellare: è la soluzione perfetta se si vuole eliminare in un solo gesto ogni traccia di make up e sebo senza alterare il film idrolipidico. Si tratta di una beauty routine delicata e efficace allo stesso tempo".

Maschere viso in tessuto

Comode e pratiche, le maschere in tessuto super-idratanti sono letteralmente una 'bomba' di efficacia e offrono l’equivalente di una settimana di siero, concentrato in un'unica applicazione. La vasta gamma Hydra Bomb firmata Garnier permette di scegliere la più adatta ai bisogni della nostra pelle: si possono trovare le maschere super-idratanti energizzanti a base di acido ialuronico per le pelli che hanno molta sete, quelle idratanti ma anche opacizzanti dedicate in modo particolare alle pelli miste e grasse che hanno bisogno di regolarizzare il sebo, e infine le maschere lenitive con l’aggiunta di camomilla o altri agenti calmanti per le pelli più sensibili.

Maschere viso in tessuto: come si usano

Sapevi che è meglio applicare la maschera ad azione idratante la sera dopo la detersione? 'In notturna' la pelle è molto più ricettiva e se restate sedute o semi-sdraiate, la sensazione di relax va ad ottimizzare l’efficacia dei principi attivi (ricordiamoci che, se siamo rilassate, la nostra pelle si fa subito più distesa e luminosa). La modalità d’uso è semplicissima: la praticità del tessuto sta proprio nel fatto che basta applicare la maschera sul viso pulito e lasciarla agire per circa 10-15 minuti, per poi levarla senza neppure risciacquare il volto. Facile vero?

Ogni quanto fare la maschera viso in tessuto

"Consiglio di applicare la maschera idratante per il viso una volta alla settimana” spiega la dermatologa Maria Rosa Gaviglio suggerendo inoltre a chi ha la pelle molto secca di "ripetere l'operazione anche tre volte alla settimana, specie nei periodi in cui la temperatura si avvicina allo zero, oppure in estate dopo un bagno sole. Se la pelle è normale o mista occorre invece fare molta attenzione alle reali necessità e alle zone interessate. La maschera idratante è invece sconsigliata per tutti coloro che possiedono una pelle grassa perché si rischiano più disturbi che benefici".

Qualche consiglio in più

"Al contrario di quelle purificanti che si devono concentrare nella famosa zona T, cioè fronte, naso e mento, la maschera idratante va applicata su tutto il viso, ed eventualmente collo e décolleté, evitando però il contorno occhi perché in questa zona perioculare la pelle è troppo sensibile" sottolinea l'esperta. In ogni caso, con gli ultimi ritrovati in tessuto, non c'è più bisogno di prestare così tanta attenzione perché è quasi impossibile sbagliare!

I contenuti di questo post sono stati prodotti in collaborazione con Garnier SkinActive. © Riproduzione riservata