Branded Story

Pelle secca del viso: acqua di rose per idratarla con dolcezza

Puoi restituire vitalità e idratazione alla tua pelle secca e stressata e renderla meno fragile e sottile grazie all'acqua di rose

Pelle secca: quando il viso tira


Possiamo parlare di pelle secca quando è carente di lipidi, ha un aspetto sottile e fragile, appare poco elastica, ed è disidratata e squamata. "Un'adeguata idratazione è quindi indispensabile per garantire elasticità alla pelle del viso: succede infatti che quando l'apporto di acqua nello strato più superficiale dell'epidermide si riduce, e la pelle diventa più secca. E questo accade soprattutto se si tratta di pelli molto delicate", spiega la dermatologa Maria Rosa Gaviglio.

Inoltre, una pelle secca oltre a presentarsi non solo si presenta più ruvida al tatto, ma ha anche una trama leggermente irregolare che non si sposa bene con l'eleganza e la bellezza di un viso perfetto. Per non parlare dell’invecchiamento precoce: una pelle secca ha molte più rughe e 'invecchia' prima rispetto ad una più grassa!


C'è pelle secca, e pelle secca


Se sentite spesso la pelle 'tirare', soprattutto dopo le abituali operazioni di detergenza, significa che il contenuto idrolipidico dello strato corneo è inferiore rispetto alla norma. Ma bisogna distinguere tra una pelle semplicemente disidratata e una invece alipidica, cioè carente di lipidi, dove la minore produzione di grassi rende la pelle più fragile e soggetta a rughe e segni marcati d'espressione.

"Meglio detergere il viso con un buon latte detergente e aiutare la pelle con un tonico specifico, magari all'acqua di rose , ultra delicato, per eliminare i residui di trucco e smog e lasciarla morbida, idratata ed elastica", conferma l'esperta. La sola acqua, specie se calda, può rimuovere le sostanze naturali che proteggono la pelle, rischiando di seccare ulteriormente un volto già vulnerabile: "Dedichiamo al nostro viso le giuste attenzioni", spiega la dermatologa.


Le cause della pelle secca


L’aria secca è probabilmente una delle cause più comuni della pelle secca, sia durante i rigidi inverni con i riscaldamenti alti, che durante l'estate con l'aria condizionata che aggredisce e stressa il nostro viso. Essi, infatti, rimuovono l’umidità della pelle rendendola più sottile, fragile e delicata.

Un altro grande problema delle persone con pelle secca è il sapone. Certo, le soluzioni schiumogene possono eliminare più facilmente make up e 'sporco', ma purtroppo rimuovono anche velocemente le sostanze protettive della pelle. "Molti tendono a scegliere il sapone meno adatto, optando per detergenti aggressivi che, anche se lasciano quella sensazione di pulizia perfetta, seccano eccessivamente la nostra pelle", sottolinea la dottoressa Gaviglio che spiega come "la pelle secca e sensibile, ipereccitata, magari arrossata e più reattiva, ha bisogno di una beauty routine lenitiva e calmante che riporti il pH alla normalità".


Pelle secca: i rimedi


Per avere una pelle sana occorre 'nutrirla' con vitamine e minerali e tutelare la sua salute innanzitutto attraverso una dieta sana e bilanciata ricca di frutta e verdura di stagione. E tanta, tanta acqua. Anche praticare un regolare esercizio fisico aiuta perché con una buona circolazione anche il tono della pelle ne trarrà beneficio. Naturalmente è vietato fumare: il fumo provoca l’invecchiamento della pelle cutaneo e contribuisce alla comparsa di rughe, soprattutto intorno alla bocca.


Come idratare la pelle del viso


Al di là di questi consigli che riguardano lo stile di vita, lo step più importante per mantenere una pelle morbida, elastica e sana è l'idratazione.

"Occorre puntare su cosmetici specifici per pelli secche e sensibili, in grado di alleviare le irritazioni e calmare il viso: prodotti dalle proprietà idratanti ed emollienti da massaggiare quotidianamente, mattino e sera, per una pelle sana", conclude la dermatologa. Provate i benefici della Crema Idratante Prodigiosa con Acqua di Rosa, con il 96% di ingredienti di origine naturale, arricchita con acqua di rosa, per lenire la sensazione di secchezza e donare comfort alla pelle, e con un attivo antiossidante di origine naturale in grado di proteggere il viso dalle aggressioni esterne contrastando gli effetti dei radicali liberi.

I contenuti di questo post sono stati prodotti in collaborazione con Garnier SkinActive. © Riproduzione riservata