Acqua di Cocco

Acqua di cocco per la bellezza dei capelli

Il cocco è un frutto che riporta la mente all’estate, alle spiagge, alle vacanze. In realtà è un frutto dalle molteplici proprietà che può essere utilizzato tutto l’anno. Dai produttori locali la palma di cocco viene chiamata ‘albero della vita’ proprio perché può essere usata in tutte le sue parti: dal guscio al latte, dalla polpa alle foglie fino alla produzione di olio.

Cocco: proprietà e benefici

Il cocco, i cui tre segni e la peluria sul guscio hanno ispirato il nome spagnolo che vuol dire ‘muso di scimmia’, è un frutto molto nutriente, ricco di fibre, vitamine e minerali come il potassio, fosforo, sodio, calcio, magnesio e ferro.

Grazie alla presenza di questi minerali la sua acqua può essere un’alternativa alle bevande energetiche per chi fa sport o come base per frullati di frutta. La polpa è ricca invece di trigliceridi a catena media, grassi in grado di ridurre il senso di fame grazie alla trasformazione in corpi chetonici, sostanze create dal fegato che svolgono anche un’importante funzione per il cervello.

L’olio di cocco inoltre aiuta ad aumentare il colesterolo buono (HDL) e a ridurre quello cattivo (LDL), mentre l’alta presenza di fibre favorisce le funzionalità gastrointestinali.

L’olio di cocco è ricco di lipidi nutritivi, in particolare Omega 6 e Omega 9. Tra i suoi componenti principali c’è l’acido laurico, che ha proprietà antibatteriche e antivirali grazie alla trasformazione dell’acido laurico nel monogliceride monolaurina.

Cocco e bellezza

Le molteplici virtù del cocco vengono applicate anche in prodotti cosmetici per rinforzare e proteggere i capelli o la pelle. Un utilizzo meno noto è invece per l’igiene orale dove l’olio, utilizzato come liquido per un lungo risciacquo, può ridurre i batteri del cavo orale. Applicato invece sul corpo è un rimedio naturale contro le zanzare oltre a svolgere un’azione idratante per le pelli secche.

Come usare l’acqua di cocco

Non solo la polpa, ma anche l’acqua di cocco è ricca di preziose qualità. E’ una bevanda fresca, idratante, con pochissime calorie e ricca di potassio, ferro e vitamina K.

Può essere utilizzata anche per curare direttamente alcuni piccoli problemi della pelle, come le macchie scure del viso o l’acne, o come trattamento per la pelle grassa.

Acqua di cocco per i capelli

Anche i capelli possono beneficiare delle proprietà idratanti dell’acqua di cocco, come nella linea Fructis Pure Non-Stop Coconut Water, lo shampoo fortificante senza siliconi e parabeni, dove l’estratto di cocco è ottenuto attraverso un metodo di estrazione a base di acqua ed è arricchito di Glicerolo, un ottimo attivo idratante: ecco come rinforzare i capelli con un prodotto naturale, donando alla chioma idratazione fino alle punte.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.103 posts 368k followers

Make up your life

Beauty cards