5 trecce veloci per capelli lunghi: il video tutorial di Giada Fra, Beauty for Dummies

Trecce, che passione! Sono ormai un vero must have di ogni stagione e sono perfette specialmente per chi porta i capelli lunghi e, ogni tanto, ha voglia di cambiare acconciatura in modo facile e veloce.


Cambiare look ogni giorno è possibile? Certo che sì e le trecce, specialmente per chi ha i capelli lunghi o molto lunghi, sono un valido aiuto per dare vita a una chioma anonima. Ma come farle senza impazzire e in modo facile e veloce? Lo abbiamo chiesto a Giada Fra che ci ha svelato 5 trecce veloci per capelli lunghi da replicare senza troppa fatica

1. Treccia laterale: chi sogna un look young può optare per una singola treccia laterale. Basterà prendere una piccola ciocca dalla parte alta del capo e intrecciarla con il metodo classico a tre sezioni. Per darle ancora più stile, una volta fissata con un elastico, sarà bene allargare leggermente le ciocche, specialmente nella parte alta, in modo da donare maggiore volume.

2. La coroncina: basterà ripetere la stessa operazione della treccia laterale ma dall’altra parte del capo e, infine, andare ad unire le due trecce dietro la testa creando un piccolo codino con un elastico. Un modo pratico e veloce per realizzare una coroncina bucolica che andrà ad incorniciare il viso.

Sei appassionata di beauty? Seguici sul nostro canale Instagram @dmbeauty

3. Le trecce twist: prima di tutto è bene dividere tutti i capelli in due grandi ciocche e, per ognuna, realizzare una singola treccia che nella prima parte rimarrà adesa al capo, mentre nella parte finale verrà realizzata con il metodo classico. Anche in questo caso è bene non dimenticare di dare volume all’acconciatura allargando leggermente gli intrecci.

4. Le trecce twist su tutta la lunghezza: il procedimento è esattamente uguale alla precedente ma, in questo caso, il twist realizzato con due ciocche proseguirà per tutta la lunghezza della treccia. Un look semplice e veloce anche per le meno esperte.

5. Lo space bun con treccia: si parte da una mezza coda alta e, una volta realizzata, dovrà essere realizzato un piccolo chignon arrotolato tralasciando una ciocca da parte che servirà in seguito. Una volta arrotolato il tutto fermatelo con una forcina, prendete la ciocca libera e realizzate una piccola treccia che verrà poi girata intorno allo space bun. Semplice, no?!

Riproduzione riservata