acconciature capelli lunghi

Avere i capelli lunghi vuol dire dare ampio spazio alla fantasia, soprattutto se sei stanca della solita chioma fluente, ma anche delle solite trecce, code e chignon. Guarda tutti gli effetti che puoi ottenere, restando sempre ordinata e chic.

Le acconciature per essere perfetta se hai i capelli lunghi

Non solo chignon, code e trecce, ma anche chiome fluenti "raccolte per metà". Tra classici rivisitati e alternative più moderne, guarda tutto ciò che puoi fare con i tuoi capelli lunghi

I capelli lunghi sono molto versatili, perché si prestano a ogni tipo di acconciatura.

Dallo chignon alla coda di cavallo, passando per la treccia e ogni tipo di semi raccolto, sono moltissimi gli styling che puoi realizzare se hai una chioma lunga e fluente!

Con riga a lato

La riga a lato per un effetto bon ton

Pettinare i capelli di lato con una discriminatura precisa è uno stile che fa tanto "brava ragazza". Per un effetto ancora più ordinato, usa il gel: i capelli saranno perfetti per ore ed ore.

A sinistra onde piatte stile anni '20 per rivisitare la solita riga a lato.

Chignon composto

Chignon composto, ovvero "perfezione raccolta"

Non è detto che per raccogliere i capelli si debba averli necessariamente lunghi. Però più la chioma è lunga, più pieno sarà l'effetto finale dello chignon. Per non complicarti la vita, serviti di una ciambella in spugna alla quale attorciglierai i capelli. Scegli uno chignon basso per uno stile più rigoroso, più alto per un effetto più sbarazzino.

Capelli semi raccolti

Acconciature semiraccolte

Sono le classiche acconciature ordinate di chi è "indecisa" se legare i capelli in una coda oppure lasciarli sciolti. Nel dubbio, c'è quella che da bambine a scuola chiamavamo "mezza coda". Per svecchiarla, osa una treccia che rompa la monotonia della chioma fluente.

Treccina sulla fronte

Al posto del ciuffo una treccina

Se i capelli sulla fronte ti procurano fastidio, perché non legarli in modo originale? Puoi attorcigliare il ciuffo e fissarlo dietro l'orecchio; oppure raccoglierlo in una delicata treccina. In entrambi i casi sarai perfetta ed ordinata.

Capelli all'indietro

Due stili diversi per tirare i capelli all'indietro

A sinistra, un effetto bagnato (o wet look) che fa tanto estate e serata in riva al mare al chiaro di luna. A destra uno stile più composto, creato con i capelli divisi sulla fronte. Nel primo è il gel a farla da padrone, nel secondo è meglio affidarsi ad una lacca iperfissante.

Treccia laterale

Treccia laterale composta o spettinata

Lascia la fronte libera se opti per la versione spettinata: bilancerai l'effetto finale "scomposto". Se invece i capelli sono sottili, è perfetta la scelta della fronte coperta da un grande ciuffo laterale.

Coda annodata con i capelli

Al posto dell'elastico una ciocca

È un modo per rendere elegante la coda di cavallo: si realizza come di consueto con un elastico, e poi lo si copre con una ciocca di capelli che viene fissata con delle piccole forcine e tanta lacca.
Nelle foto: la versione composta e quella spettinata.

Coda con i nastri

Nastri per una coda alternativa

Entrambe le proposte sono per lunghezze oversize: a sinistra la coda viene quasi "intrappolata" da un laccio che la lega in tutta la sua lunghezza; a destra, i lacci si moltiplicano fino a coprire la coda di cavallo.

Coda con treccia

Coda o treccia?

Rendi più originale la tua coda con una treccia che funga da nodo per i capelli. A sinistra un accenno di treccia e a destra un intreccio che ricorda il nodo marinaro di una barca a vela.

Treccia laterale sulla testa

Treccia laterale sulla testa

È un modo divertente di trasformare i propri capelli in una piccola corona che dia freschezza all'acconciatura sciolta. A sinistra la versione della treccia attaccata ai capelli e a destra un intreccio creato con il ciuffo laterale.

Onde per un effetto wavy

Onde? Sì, purché siano disciplinate

Per essere perfetta, scegli i capelli mossi in stile diva di Hollywood, cioè con boccoli ordinati e composti. Lascia la chioma fluida per un maggior volume, acconciali in un morbido semiraccolto se desideri maggiore ordine.

Treccia a lisca di pesce

Non la solita treccia

Per cambiare, opta per la treccia a lisca di pesce (nota anche come a spiga di grano). Per realizzarla fai così afferra le due ciocche con le mani. Comincia prelevandone una piccolissima ciocca dalla parte posteriore della ciocca destra e uniscila alla ciocca sinistra dall'alto. Fai la stessa cosa dall’altra parte, prendi una piccola sezione dalla parte posteriore della ciocca sinistra e portala verso la ciocca destra. Ripeti questi passaggi incrociati per tutta la lunghezza dei capelli.

Riproduzione riservata
dmbeauty

1508 posts 337k followers

Make up your life

Beauty cards