Capelli ricci: acconciature per chiome ribelli e fluenti, tra fascino selvaggio e note chic

Credits: Unsplash

Se hai i capelli ricci sei fortunata: forniscono di per sé tanta "materia" per essere modellati e acconciati in mille forme. Guarda le foto per farti ispirare, insieme a tanti consigli

Dopo anni di capelli lisciati e disciplinati in onde più o meno modellate, i capelli ricci stanno vivendo la loro rivincita. Morbidi e fluenti, sono irresistibili da vedere se lasciati sciolti sulle spalle, al punto che vien voglia di toccarli. Se, invece, sono raccolti in acconciature, i capelli acquistano un fascino particolare perché mixano la loro caratteristica selvaggia a un'inedita nota chic.

Qualche idea per legare i capelli ricci? Nelle gallery che seguono, ecco tante foto di acconciature per capelli ricci alle quali ispirarti. Per tutte le lunghezze: capelli corti, medi, lunghi. Gli stili? Dai semiraccolti ai raccolti, passando per gli chignon morbidi o tirati.

Guarda i tagli per i capelli ricci di tutte le lunghezze

Acconciature per capelli ricci

Basta un tocco di gel, un fermaglio o un piccolo elastico e capelli ricci cambiano forma. Le acconciature più semplici prevedono di legare le ciocche laterali sulla nuca, lasciando la fronte scoperta oppure incorniciata da ciuffi sfuggenti con allure selvaggia. Nel primo caso, abbonda con il gel a scelta tra l'effetto bagnato o opaco. Se invece preferisci i ciuffi liberi, modellali con le dita con un po' di olio naturale, come ad esempio l'olio di cocco o di argan.

Un'acconciatura evergreen per capelli ricci? Raccogliarli di lato, fissandoli con un fermaglio, ma non prima di aver bloccato il tutto con lacche e gel forti.

Credits: Mondadori Photo
Credits: Mondadori Photo
Credits: Mondadori Photo
Credits: Mondadori Photo
Foto

Leggi anche: Frangia su capelli ricci, ecco come portarla senza stress

Acconciature per capelli ricci corti

Se i capelli ricci sono corti ti puoi dilettare con finti chignon bassi, servendoti di tante forcine da fissare in modo casuale sulla nuca. Si tratta di chignon decisamente micro che si realizzano facilmente: i capelli ricci ti forniscono già molta "materia" da essere lavorata con agilità.

L'idea in più? Lasciare le ciocche della fronte e della parte superiore della testa libere di svettare in alto. L'effetto sarà chic e intrigante.

Credits: Mondadori Photo
Credits: Mondadori Photo
Credits: Mondadori Photo
Credits: Mondadori Photo
Foto

Acconciature per capelli ricci di media lunghezza

I tuoi capelli sfiorano appena le spalle? Per sfoggiare un hair look diverso dal solito, divertiti con gli accessori per capelli: fasce, fiocchi, fiori, quest'anno hai a disposizione tante idee super femminili con cui cambiare testa ogni giorno.

Altrimenti, sfrutta la "densità" tipica dei tuoi capelli mossi per realizzare piccole trecce morbide sul ciuffo laterale: otterrai un look a prova di sguardi che tutte vorranno copiarti.

Credits: Shutterstock
Credits: Mondadori Photo
Credits: Mondadori Photo
Credits: Mondadori Photo
Foto

Acconciature semiraccolte per capelli ricci lunghi

Con i capelli lunghi e ricci, entriamo nel regno della creatività pura: se pensi che molte si servono del ferro arricciacapelli per ottenere la corposità di cui tu sei dotata per notare, sappi che la tua chioma parte avvantaggiata. In genere, più il capello è lungo, più il riccio si allenta - è un fatto di forza di gravità - a meno che i tuoi riccioli non siano del tipo afro. Quindi, puoi realizzare (o farti realizzare) acconciature semiraccolte romantiche dal gusto bucolico e un po' vintage. Per un tocco glam in più, usa spray lucidanti che rendano la tua chioma splendente.

Ti piacciono le trecce? Non sono certamente vietate sui capelli ricci, ma prima di realizzarle modella i capelli con il ferro per aprire meglio il riccio: in questo modo, le trecce spiccheranno in tutto il loro "design" stilistico!

Credits: Shutterstock
Credits: Shutterstock
Credits: Shutterstock
Credits: shutterstock
Foto

Acconciature raccolte per capelli ricci 

In genere, i capelli ricci raccolti regalano un effetto sontuoso e opulento, e per questo motivo sono destinate alle grandi occasioni, come ad esempio matrimonio e grande serata. Gli stili più belli sono quelli che prevedono acconciature morbide che sfiorano delicatamente il collo o si allungano dolcemente sugli omeri.

Prima di modellare i capelli, le ciocche vanno ammorbidite con fluidi nutrienti che liscino la fibra capillare, evitando l'effetto crespo. Questi prodotti permettono anche di mantenere le acconciature più a lungo.

Credits: Shutterstock
Credits: capelli ricci raccolti
Foto

Chignon per capelli ricci

Sulla nuca, in alto o a lato: gli chignon per capelli ricci offrono tante idee divertenti che regalano un look bon ton dal gusto retrò. Puoi scegliere però di mantenere la caratteristica selvaggia dei tuoi ricci legandoli in modo casuale senza preoccuparti di lavorare i ricci con gli spray modellanti.

Se, invece, preferisci un look più disciplinato, applica un po' di olio naturale sui capelli inumiditi e procedi all'acconciatura. Lascia asciugare all'aria: il tuo chignon avrà un aspetto super lucente!

Credits: Shutterstock
Credits: Mondadori Photo
Credits: Shutterstock
Foto

Come legare i capelli ricci senza rovinarli

Il segreto per non rovinare i capelli ricci è lavorarli sempre dopo averli ammorbiditi con maschere e balsami leave-in. Ciò è valido da asciutti. Se invece senti che la fibra dei capelli è molto ruvida, ammorbidiscila con un po' di olio naturale da applicare sempre sui capelli inumiditi con acqua.

Procurati un vaporizzatore di quelle per le piante: spruzza un po' di acqua sui capelli e cospargili di olio nutriente o fluido modellante per ricci. Modella i ricci con le dita, e poi procedi ad acconciarli con forcine o fermagli. Avendo cura di non stringere troppo. I tuoi capelli ricci potranno sfoggiare acconciature bellissime senza rischio di ritrovarsi spezzati o rovinati.

Riproduzione riservata