A chi stanno bene i capelli rossi? Come scegliere la tonalità giusta

Credits: MondadoriPhoto
/5

Adori i capelli rossi ma non sai se ti stanno bene? Tutto dipende dal tuo sottotono di pelle e dal tuo colore naturale dei capelli. Ecco qualche consiglio pratico per sapere quale rosso potrebbe donarti di più

In gergo si chiama rutilismo, cioè coloro che hanno i capelli rossi naturali, caratteristica tanto rara quanto affascinante (pare infatti che solo l’1% della popolazione mondiale li abbia, e sono concentrati in Inghilterra, Irlanda, America e Australia). Gli egizi credevano che i capelli rossi fossero sinonimo di un carattere maggiormente aggressivo e feroce, credenza perpetratasi anche nel medio evo. Poi nel Rinascimento le meravigliose donne dalle chiome rosse nei quadri di Tiziano, hanno conferito al colore rosso di capelli un rinnovato fascino, tanto che il “rosso Tiziano” è divenuta una definizione per descrivere i capelli rossi del colore con cui lui li dipingeva.

Il rosso è, a livello percettivo, un colore di capelli magnetico, seducente e raro, fortemente radicato ad un’idea di temperamento volitivo e sanguigno del carattere.

Sarà per questo che a molte donne piace riprodurre artificialmente sulle proprie chiome la potenza del rosso? C’è chi si sente “rossa dentro”, e allora l’impulso ad esserlo anche fuori è irrefrenabile, ma bisogna farlo con criterio, per non scivolare su una buccia di banana, perché questo colore tutto sommato non è affatto facile da portare!

Intanto, visto che un po’ di gossip male non fa, vuoi sapere chi sono le rosse naturali e le rosse tinte più famose di Hollywood? Guarda un po' qui...

Rosse naturali: Julianne Moore, Jessica Chastain, Nicole Kidman, Amy Adams (ha solo intensificato il rosso rispetto al suo), Isla Fischer, Marcia Cross, Susan Sarandon

Rosse tinte: Christina Hendricks, Emma Stone, Julia Roberts, Debra Messing, e la mitica Rita Hayworth!

Se vuoi farti rossa non sottovalutare la scelta ponderata della sfumatura giusta per te, c’è rosso e rosso, e ogni incarnato può portare una certa sfumatura di rosso piuttosto che un’altra. Ma da cosa dipende dunque la scelta del rosso?

Chi può portare i capelli rossi

Il primo passo da fare per capire che rosso puoi portare meglio è essere consepevole del tuo sottotono di pelle: perché in base al fatto che tu abbia un sottotono caldo o freddo, potrai scegliere una sfumatura di rosso caldo oppure una sfumatura più fredda. Prova a pensare alle rosse naturali, alla loro pelle. Solitamente è una pelle che anche se chiarissima, è leggermente dorata e presenta lentiggini. Le loro labbra sono color pesca, le vene all’interno del polso virano sul verde (tipico segno del sottotono caldo), i loro occhi sono azzurri, verdi, topazio o nocciola. Questo ti dice che i capelli rossi in linea generale si armonizzano di più su chi ha un sottotono di pelle caldo, come le attrici Julianne Moore e Isla Fisher.

Non solo le rosse naturali con la pelle chiara hanno un sottotono caldo però. Ci sono anche coloro che si presentano più “scure”, con pelle olivastra e capelli castano scuro come l’attrice Eva Mendes. Oppure le bionde ramate come Nicole Kidman, che infatti quando fa virare i suoi capelli sul biondo rame piuttosto che sul biondo nordico, sta d’incanto perchè sono più in armonia con la sua pelle.

Da Julianne Moore rossa naturale quindi, passando per Nicole Kidman bionda ramata e fino ad arrivare ad Eva Mendes olivastra con capelli color cioccolato, queste sono varianti di sottotoni caldi che possono portare molto bene sfumature di rosso altrettanto calde, più o meno scure in base a pelle molto chiara o pelle scura. 

I rossi caldi: rosso rame, rosso tiziano, castano rame, biondo rame

Le sfumature di rosso calde sono il rosso rame, il rosso tiziano, il biondo rame e il castano rame, sfumature di rosso che contengono l’arancio, il giallo e l'oro. In base a come si presenta la pelle, se molto chiara, media o scura, e il colore di occhi, doneranno sfumature di rosso più o meno intense.

Eva Mendes che di base è “scura” sia di pelle che di occhi e capelli, è valorizzata da un castano scuro ramato, mentre Nicole Kidman, chiara ed eterea, è valorizzata dal biondo rame, che rispetta il suo essere eterea. Insieme al sottotono di pelle è importante basarsi anche sul colore naturale della radice dei capelli (e delle sopracciglia), in alcuni casi (soprattutto se si è molto scure) è meglio non snaturarlo completamente, ma lavorare sulle lunghezze.

L’apoteosi del rosso più caldo è quello dell’attrice Christina Hendricks, una sorta di rosso “Jessica Rabbit” estremamente intenso e luminoso, che lei porta divinamente grazie alla sua pelle diafana, con lentiggini su tutto il corpo e occhi grigio azzurri.

Tingersi di rosso con i capelli scuri o il sottotono freddo

E se hai un sottotono freddo con capelli castano o biondo cenere? Puoi lo stesso farti rossa? Se hai un sottotono freddo la tua pelle vira sul rosa (non è affatto ambrata o dorata!). Con pelle molto chiara fatica ad abbronzarsi, scottandosi, diventando “rossastra” più che dorata l'abbronzatura, le vene all’interno del polso sono viola/blu, i tuoi capelli possono essere biondo cenere, castano cenere dal chiaro allo scuro, o neri.

Ora prova ad immaginare un rosso rame o tiziano, il massimo del “calore”, su una persona di questo tipo: immagina l’attrice Michelle Pfeiffer rossa ramata, oppure Wynona Rider, o ancora Liv Tyler. Hai provato un moto di disgusto? Il motivo è che queste tipologie di donne sono all’opposto delle sfumature calde che donano invece ad una Kidman, una Mendes o una Julia Roberts (eh sì, anche lei ha un sottotono caldo!), e quindi non verrebbero valorizzate da quei rossi, ma invece molto penalizzate!

Se hai un sottotono freddo ma con pelle olivastra e capelli castano scuro o neri (come Maria Grazia Cucinotta), il discorso è lo stesso, verrai valorizzata da sfumature di rosso fredde, scure e intense.

I rossi freddi: rosso ciliegia, rosso mogano scuro, rosso viola 

Partiamo da un concetto base di teoria del colore. Il colore rosso, di base, è un colore caldo. Dalle sfumature più aranciate (corallo), fino al rosso pomodoro intenso, il rosso come ce lo immaginiamo, quello acceso e brillante, è per lo più caldo.

Per rossi “freddi” invece, si intendono quei rossi non propriamente rossi, che contengono del blu. Alcuni esempi: rosso fucsia, rosso bordeaux, rosso lampone, rosso ciliegia/amarena, rosso mora, fino ad arrivare ai rossi viola. Se il tuo sottotono di pelle è freddo dunque, i rossi che potresti portare meglio sono questi che contengono più blu, dal mogano scuro spingendoti fino al viola e al prugna.

Se sei castana scura o nera prendi spunto dallo shatush rosso di Vanessa Hudgens o dal viola portato da Katy Perry. 
Se invece sei castana cenere chiara o bionda, meglio evitare il vero e proprio rosso e optare per qualche sfumatura rosa (che viri più sul lilla che non sull’arancio) come fa Cara Delevingne. Anche in questo caso il consiglio di mantenere le proprie radici naturali è sempre valido.


Un’altra cosa da tenere in considerazione è come reagiranno i tuoi capelli al colore, perché un conto è vederle sulla palette dal parrucchiere o sulle star, e un conto è come prenderà quel colore sui tuoi capelli. Per questo è importante ragionare prima, con un parrucchiere esperto in colore, sul risultato da ottenere, valutando se i tuoi capelli si prestano o meno. Sconsigliato il “fai da te” con il rosso, potresti ritrovarti arancione fosforescente o verde, che di certo non è quello che hai in mente quando pensi “voglio essere una rossa fatale”!

  • 1 9
    Credits: @Pinterest Rachel Robinson
    L’attrice Julianne Moore sfoggia capelli rossi naturali color rame luminoso che ben si armonizzano con il sottotono di pelle caldo, la sua pelle diafana e gli occhi verdi
  • 2 9
    Credits: @Pinterest Elle.com
    L’attrice Isla Fisher sfoggia capelli rossi naturali color Tiziano che si sposano con la sua pelle ambrata e gli occhi nocciola
  • 3 9
    Credits: @Pinterest amzn.to

    L’attrice Eva Mendes porta i capelli castani con riflessi ramati che si armonizzano nache un fascino tutto latino: sottotono di pelle caldo, la sua pelle olivastra e scura e gli occhi castano intenso.

  • 4 9
    Credits: @Pinterest StyleBistro

    Sottotono di pelle caldo, pelle chiara e dorata e occhi azzurri: l'attrice Nicole Kidman sceglie un biondo rame naturale per la sua chioma 

  • 5 9
    Credits: @Pinterest Sortra

    L'attrice Christina Hendricks sfoggia una tinta rosso fuoco, che spicca molto bene sulla sua pelle diafana e lentigginosa, e risalta gli occhi azzurri

  • 6 9
    Credits: @Pinterest elle.com

    Sottotono caldo, pelle ambrata e occhi nocciola scuro: i capelli rosso rame scuro sono un marchio di fabbrica per l’attrice Julia Roberts

  • 7 9
    Credits: @Pinterest Daily Mail

    Shatush rosso ciliegia intenso per l’attrice Vanessa Hudgens

  • 8 9
    Credits: @Pinterest Leggo.it

    Chi ha un sottotono freddo, può sperimentare alcune varianti del rosso come il mogano o addirittura il viola, come Katy Perry

  • 9 9
    Credits: @Pinterest Yahoo Lifestyle

    Cara Delevingne vira su una variante chiara e sfoggia invece capelli rosa che ben si armonizzano con il sottotono di pelle freddo, la sua pelle chiara e gli occhi azzurri

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te