Color bronde: a chi sta bene, come si fa e le star che lo sfoggiano

Credits: Getty Images

Indecisa sul colore di capelli? Perché non optare per il bronde? È il mix perfetto tra il brown e il blonde. Prendi spunto dalle star e scopri come ottenerlo

Stiletto o ballerine? Tubino nero o bianco lungo? Capelli ricci o lisci? I dubbi della vita sono tanti e spesso si è indecise tra due opposti. E questa decisione, il più delle volte, ci manda letteralmente in tilt e ci trova incapaci di porre fine ad una lunga agonia davanti allo specchio. Un po' tragico? Forse, ma quante volte ci siamo trovate in questa amletica situazione? 

E se ti dicessimo che, almeno in fatto di tinte, una soluzione c'è? Ebbene, una delle tendenze in fatto di colori di capelli (che non accenna a passare nonostante mode sempre più veloci e volatili) è il bronde, ovvero la perfetta via di mezzo tra biondo e castano (blonde + brown).

Le star sembrano adorarlo e alcune sono talmente legate al colore della loro chioma che da stagioni lo sfoggiano con orgoglio: Beyoncé, Jessica Alba, Cheryl Cole, Sarah Jessica Parker, Mischa Barton, la 'nostra' Bianca Balti e la mitica Jennifer Lopez sono tra le affezionate del 'bronde'. In tutte le sue sfumature. Certo, perché non è così semplice dire 'bronde': c'è il bronde castano e c'è il bronde biondo. E soprattutto, c'è una bella differenza tra l'uno e l'altro. 

Credits: Getty Images

Dopo aver lasciato l'effetto shatush, anche la top model Bianca Balti si è dedicata al bronde, personalizzandolo con colpi di sole.

Credits: Getty Images

Se preferisci mantenere la tua base castana, opta per dei riflessi di luce biondo caramello sulle lunghezze, in grado di illuminare il viso e rendere la chioma più cangiante e dinamica, come quella di Gisele Bündchen.

Credits: Getty Images

Sarah Jessica Parker è una delle chiome più memorabili: per anni, guardando il telefilm Sex and the City, ci siamo domandate se fosse un biondo scuro oppure un castano chiaro ed ecco la risposta: è bronde!

Credits: Getty Images

Sofia Vergara è caduta invece nella trappola del bronzie, una sorta di bronde 'bronzato': ha scurito (e poi schiarito) di qualche tono i suoi capelli portandoli a questa splendente tonalità.

Credits: Getty Images

Mischa Barton è naturalmente bronde, nuance che si sposa alla perfezione con i tratti dolci del suo volto.

Credits: Getty Images

Jessica Alba ha deciso di unire due tra le tendenze più in voga (praticamente da sempre, da prima che lo fossero): il long-bob e il colore bronde.

Credits: Getty Images

Anche Jennifer Lopez sfoggia praticamente da sempre un bronde caramello intenso e caldo, quasi ramato, che le dona particolarmente: è davvero sexy. 

Credits: Getty Images

Beyoncé adora il suo colore bronde sfaccettato che contrasta con la sua pelle dorata!

Credits: Getty Images

Il colore raggiunto dalla cantante Cheryl Cole è uno tra i più copiati: quel castano chiaro che è anche biondo scuro nel suo perfetto mix!

Foto

Ma se scegliere la nuance perfetta non è da tutti i giorni, è invece facile ottenerlo (anche con il fai da te) e altrettanto semplice la 'manutenzione': se sei già castana chiara naturalmente, realizza dei colpi di luce, un effetto sfumato sulle lunghezze per renderle più cangianti e dinamiche oppure opta per una tinta massiva su tutta la chioma che viri dal biondo scuro al castano cenere.

Inoltre, se hai una base castana, tendenzialmente chiara, puoi anche optare per una tinta permanente che non necessiti di ossigenature di partenza. O, per uno stile più soft, un patinage uniforme ma dai riflessi ton sur ton, magari di un paio di gradazioni più chiare o sfumate. Scegli un colore caldo come un biondo grano oppure miele o caramello: donerà vitalità al tuo incarnato.

Se invece ti piacciono i colori più caldi, intensi e più scuri, che tendono al corteccia o al foliage, la soluzione adatta a te è il bronde scuro: una tonalità che si sposa alla perfezione con i sottotoni di pelle gialli ma anche con i più candidi, con efelidi, soprattutto se hai gli occhi chiari che, in questo modo, vengono sottolineati ed accentuati. Se sei già castana scura di tuo, prova ad aggiungere un tocco ramato per raggiungere il gusto compromesso di bronde.

E infine un ultimo consiglio: il taglio. Sì, perché nel bronde il taglio è essenziale ed esistono solo due soluzioni perché questo colore dia il meglio di sè. Il bob, che sia long oppure short, è il perfetto 'più uno' per il tuo bronde (no, dico, hai visto Jennifer Lopez?). E poi naturalmente il lungo scalato: mosso oppure liscio, i riflessi del bronde con il mitico taglio alla Rachel (Jennifer Aniston e Friends ti dicono nulla?) sono davvero incantevoli.

Et voilà! Ora, anche tu alla domanda "Sei bionda o castana?" potrai rispondere: "Orgogliosa di essere bronde"!


Riproduzione riservata