<p>Una proposta colore castano cioccolato di Wella</p> Credits: Wella

Una proposta colore castano cioccolato di Wella

Tendenze capelli castani 2019: le sfumature più golose tra caffè, cioccolato e caramello

Seguici

Un classico che non stanca mai perché ogni anno si rinnova con sfumature inedite ed effetti colore interessanti. Guarda le novità della stagione

Con la loro distribuzione in tutte le latitudini del globo, i capelli castani sono tra i più diffusi al mondo, dopo i capelli neri.

Ma forse nessun colore di capelli come il castano è ricco di sfumature, che vanno dai biondi scuri ai bruni più intensi, passando per i toni ramati e dorati. Il merito è di due tipi di melanine, una più scura (eumelanina) e l'altra più chiara (feomelanina) che, fondendosi, possono dare origine a un'infinità di toni.

Fra le tendenze colore, la nuance di castano che va per la maggiore è il cioccolato: rassicurante come il dolce da cui prende il nome, presenta varie gradazioni, proprio come i gusti delle golose tavolette.

E la primavera estate 2019 non è da meno. C'è il cioccolato fondente che equivale al castano scurissimo, il cioccolato nocciola che è riscaldato da una sfumatura calda e il cioccolato al latte che rimanda al castano chiaro. Nel mezzo troviamo cioccolati venati di rosso e blu: un chiaro riferimento al peperoncino o ai frutti di bosco?

Ecco tutte le sfumature più belle, da scoprire e sperimentare.

Castano cioccolato "caldo"

<p>Una proposta di castano cioccolato <span>per la primavera estate 2019 di</span> Franck Provost.</p> Credits: Franck Provost

Una proposta di castano cioccolato per la primavera estate 2019 di Franck Provost.

È quella gradazione di castano che contiene in sé dei pigmenti dorati. Si ottiene con il colore apposito (che di solito nella scala convenzionale del colore corrisponde al 4.3) oppure aggiustendone il tono con i tonalizzanti specifici. Il castano cioccolato caldo è un colore luminoso di capelli che sta bene agli incarnati sul beige e agli occhi di tutti i colori. Oltre a valorizzare tutte i livellli di abbronzatura.

Il castano cioccolato freddo

<p>Una proposta di castano cioccolato per la primavera estate 2019 di Wella</p> Credits: Wella

Una proposta di castano cioccolato per la primavera estate 2019 di Wella

È un castano cioccolato molto scuro, simile all'ebano ma decisamente più chiaro del nero. Ricorda ora le bacche di cacao, ora i chicchi di caffè. Nelle collezioni colore lo troviamo indicato anche come castano moka o marron glacè. Essendo piuttosto freddo, questa tonalità di castano sta bene alle carnagioni con sottotono rosato nel caso siano chiare, oppure olivastro, in caso di carnagioni scure.

Il castano cioccolato freddo si ottiene "spegnendo" il classico castano o castano scuro (corrispondenti rispettivamente alle altezza di tono 3 e 4) con una colorazione cenere.

I ripetuti lavaggi e il sole tendono a far emergere il pigmento rosso? Basta prestare attenzione alla manutenzione del colore, usando dei tonalizzanti o dei balsami neri (letteralmente) che neutralizzino l'emergente pigmento rosso.

Il castano cioccolato caramello

<p>Una proposta di castano con sfumature caramello di Schwarzkopf Professional.</p> Credits: Schwarzkopf Professional

Una proposta di castano con sfumature caramello di Schwarzkopf Professional.

Castani ombré, sfumati, con schiariture e shatush vari: i capelli color cioccolato della primavera estate 2019 sono luminosi e ricchi di giochi di colore. La nuance più indicata ad essere mescolata con il cioccolato è il caramello o il nocciola, in quanto entrambe non creano troppi contrasti, ma si armonizzano bene con il resto della capigliatura.

I tagli più adatti per gli effetti luce sul castano cioccolato? Quelli leggermente scalati che danno movimento e lasciano cadere i capelli in onde fluenti. Per dare maggiore luminosità al viso, si possono schiarire maggiormente le ciocche intorno al viso.

Il castano cioccolato con sfumature sul rosso

<p>Una proposta colore di Z.One Concept per la primavera estate 2019</p> Credits: Z.One Concept

Una proposta colore di Z.One Concept per la primavera estate 2019

Questa stagione l'abbinamento del castano cioccolato con la colorazione rossa è effettuata a mo' di contrasti su sezioni longitudinali della capigliatura. L'effetto cromatico è ordinato e pulito, quasi geometrico come se volesse rompere la "monotonia" del solito castano.

La sfumatura rossa più trendy? Il mogano, come la foto in alto. Un accostamento audace che rende il castano cioccolato grintoso come la tavoletta che vuol evocare, quella al peperoncino.

Il castano cioccolato con effetti colore

<p>Una proposta colore di Jean Paul Mynè.</p> Credits: Jean Paul Mynè

Una proposta colore di Jean Paul Mynè.

Un modo inedito di portare il castano cioccolato (questa volta al latte) è con sfumature sul blu e sul giallo. L'ispirazione proviene dal mondo della cucina con l'intento di dare un nuovo gusto (è proprio il caso di dirlo) alla colorazione.

Ecco farsi strada colori alle spezie, come sesamo, cumino, carruba e paprika. L'obiettivo? Non solo colorare qualche ciocca di capelli qui e lì, ma anche illuminare, intensificare o attenuare e un colore che ha bisogno di essere rinnovato.

Hai scelto la tua tonalità di castano cioccolato? Sfoglia la gallery e trova il tuo colore!

Credits: Jean Louis David

Jean Louis David

Credits: Wella

Wella

Credits: TONI&GUY

TONI&GUY

Credits: Z.One Concept

Z.One Concept

Foto

Cura e manutenzione del castano cioccolato

I timori più paventati da more e castane - naturali o colorate che siano - sono l'opacità e il "viraggio" verso il rosso/arancione. Il consiglio è quello di usare prodotti per capelli colorati, ideali per mantenere il colore brillante. In commercio, ci sono shampoo e balsami specifici per capelli castani, che contengono micro-pigmenti scuri in grado di ravvivare il colore scuro. Possono essere usati anche da chi non ha mai fatto uso di colorazioni.

Sei castana chiara e vuoi osare il color cioccolato? Prova le tinte tono su tono o semi-permanenti: si scaricano gradualmente, durando fino a 28 shampoo (tra i quali però devi considerare la seconda dose di prodotto durante il lavaggio).

Se invece i capelli bianchi sono già tanti, devi (è un imperativo ipotetico) optare per le colorazioni permanenti, sempre se non vuoi ritrovarti con i capelli colorati in trasparenza. Le nuove formule sono facili da usare e si mescolano bene all'eventuale colorazione eseguita in salone dal tuo colorista. Se hai i capelli già colorati, ti consigliamo sempre di applicare la tinta solo sulla ricrescita, attendere il tempo indicato sulla confezione, e distribuire il prodotto sulle lunghezze per gli ultimi 5-10 minuti di posa (a seconda dell'effetto colore desiderato).

Problema ricrescita? Non hai che da scegliere tra i nuovi mascara che applicano il colorante temporaneo con precisione, gli shampoo secco colorati e gli ormai classici spray.

La colorazione tono su tono

Casting Crème Gloss di L'Oréal Paris

Crema colorante senza ammoniaca a base di cocco, per nutrire e intensificare ancor più il colore scuro dei capelli.

Colore 300

La colorazione permanente

Gel colorante permanente Herbatint 3 dosi

Con il suo formato da 300ml, permette di colorare i capelli fino a 3 volte. Infatti, il colorante e il rivelatore contenuti nel pack sono confezionati in flaconi perfettamente richiudibili: si può così conservare il prodotto inutilizzato e non miscelato per successive applicazioni. A tutto vantaggio dell'ambiente.


Il mascara per...le tempie!

Ritocco Perfetto Precision di L’Oréal Paris

Il suo specifico scovolino copre immediatamente i capelli bianchi localizzati nella zona delle tempie. Essendo in crema gel, si lascia asciugare per un risultato ottimale. Si applica, si pettina con un pettine a denti stretti, si attende 5 minuti e si passa un colpo di spazzola per distribuire meglio il prodotto.

Il mascara per capelli

Schwarzkopf Hair Mascara

Un prodotto facile e veloce per coprire i primi fili bianchi, in attesa di decidersi a ricorrere alla prima colorazione. Si elimina con uno shampoo.

Lo shampoo secco per castane

Shampoo secco teinté all'ortica di KLORANE

Grazie alla
presenza di 3 pigmenti minerali dall’effetto beige naturale, si uniforma al colore scuro del capello senza colorarlo. Facile da rimuovere mediante spazzolatura, per una finitura totalmente invisibile.

Lo shampoo ravvivante

Cromatix black di Biopoint

Ravviva i riflessi, esalta la luminosità dei capelli castano scuri. Su capelli colorati, valorizza e mantiene più a lungo il colore, riducendo lo sbiadimento causato dai lavaggi frequenti e dall'esposizione al sole. Su capelli naturali, protegge e idrata la fibra capillare. Contiene estratto di caffè.

Il balsamo illuminante

Crema-balsamo all'hennè e al succo di mirtillo di Cielo Alto

Specifico per mantenere vivo e intenso il castano in tutte le sue sfumature e per evitarne lo sbiadimento in seguito ai bagni di sole, mare e piscina.


Foto
Riproduzione riservata