Tutte le sfumature di castano più glamour e trendy dell’autunno

Credits: Shutterstock

Riflessi dolci caramello, venature ramate chic, toni cioccolato fondente e caffè che si fondono con punte di mogano e castagna. Quest'autunno il castano si fa più intenso che mai e vive di strepitose sfumature 

Nell'autunno inverno 2018-2019, il castano vive un momento di autentica gloria e rinascita tra i colori più glamour e trendy del momento. In realtà, è già da qualche stagione che questa tonalità è tornata alla ribalta per la gioia di tutte coloro che l'hanno sempre amato e mai considerato "banale" come si era, forse ingiustamente, detto in passato.

Naturalmente, il ritrovato amore per questo colore è merito, in primis, delle varie tecniche di colorazione messe a punto dagli hair-stylist ed hair-colorist di tutto il mondo per renderlo meno piatto; ma anche e soprattutto dalle celebrity, che negli ultimi mesi lo hanno sfoggiato su set, red carpet, nei front row delle sfilate e per le strade. Le mille sfumature tra California sunshine, hair coffee contouring, chocolate dégradé, color glow ed effetti in 3D di tonalità che spaziano dal castano scurissimo al quasi biondo cenere al browny fino ai riflessi ramati della terra, assicurano un divertimento pazzesco!

Non siete ansiose di conoscere le tonalità più avvolgenti capaci di esaltare la vostra bellezza naturale e rivelare sfaccettature nascoste, con shade in grado di trasformare qualsiasi tipo di castano in un twist ricco di personalità?

Il castano, si sa, è una delle tinte più diffuse e apprezzate dalle donne: ma quale sfumatura scegliere? Meglio un colore caldo, un ramato, uno smokey, o uno più freddo? È decisamente semplice: vi basta prendere in considerazione il tipo di carnagione che avete. In pratica, se si ha una carnagione scura, olivastra o, al contrario, molto chiara, la scelta ideale vira verso un castano scuro, tendente al moro. Se invece, si ha una pelle chiara dal sottotono pesca, ambrato o dorato, bisognerà puntare sui toni caldi del miele, del caramello o sui riflessi ramati, evitando qual si voglia tonalità fredda.

Infine il castano ha un enorme pregio: se volete evitare un colore piatto e omogeneo potete optare per la tecnica del balayage, perfetta per movimentare questa "ritrovata" nuance!

Castano scurissimo 

Credits: Getty Images

Con la carnagione quasi "porcellanata" come quella della bella Katie Holmes, il castano scurissimo, contrariamente a quanto si possa pensare, risulta essere la nuance ideale. Il matrimonio tra pelle chiarissima e capigliatura mora è infatti tra i più perfetti e riusciti: sono proprio i colori scuri a valorizzare al meglio un incarnato freddo. E, ça va sans dire, se volete creare movimento, dovete scegliere nuance sulle tonalità fredde, stando alla larga dalle sfumature più calde.

Castano fondente al caffè

Credits: Getty Images

Nella maggior parte dei casi, le donne con la carnagione olivastra, come la cantante e attrice Selena Gomez, hanno anche occhi neri o marrone scuro: è fondamentale assecondare questi toni con un capello castano altrettanto scuro, tendente al moro come ad esempio un caffè. Ma va bene anche un cioccolato fondente molto intenso ravvivato e movimentato da nuances caffè o prugna.

Castano cioccolato e cannella

Credits: Getty Images

Una carnagione dorata come quella della sempre perfetta Jessica Biel si "mixa" in modo divino con un castano addolcito dai toni della cannella, un po' più caldi della base naturale. Se anche voi avete lo stesso fototipo, lasciate perdere quindi qualsiasi sfumatura troppo fredda, lo smokey o il dark chocolate che induriscono pesantemente il viso: via libera invece al "baciato dl sole".

Castano dorato

Credits: Getty Images

Se avete la fortuna di sfoggiare una carnagione dorata come quella della top model Gisele Bundchen, e quindi sui toni caldi, dovreste stare alla larga dalle sfumature fredde. Lasciate perdere dunque i castani troppo scuri che spengono l’incarnato e prediligete il castano medio-chiaro, con riflessi dorati "al miele".

Castano dorato caramello

Credits: Getty Images

Carnagione leggermente ambrata? Il castano chiaro "caramellato" come quello sfoggiato dalla socialite Olivia Palermo alle ultime sfilate, è perfetto perché stiamo pur sempre parlando di un sottotono caldo: vietati quindi i colori freddi e decisi (no quindi al biondo cenere), meglio puntare su tonalità calde e luminose. Prediligete i castani chiari dalle nuance leggermente dorate come appunto il miele oppure il caramello capaci di valorizzare il vostro look.

Castano mogano

Credits: Getty Images

Pelle diafana (con piccole e quasi impercettibili efelidi sul naso) e occhi verdi come la simpaticissima Debra Messing? Il vostro castano può acquistare un twist in più se gli regalate qualche pennellata rosso scuro, magari tendente al mogano oppure al corteccia, una nuova nuance che questo autunno siamo certi farà impazzire molte donne. 

Castano caldo ramato

Credits: Getty Images

E poi c'è lui, il ramato caldo amato da moltissime star e sfoggiato persino da Dakota Johnson al suo arrivo in Laguna per la Mostra del cinema di Venezia: un color che in tante non cambierebbero con nessuna altra shade al mondo. Diciamolo: per le brunette l’opzione-rosso resta la più appetibile. Sì, perché il castano ramato, quello che, per intenderci, al sole si incendia e si trasforma in castagna, è ottimo per la stagione autunnale. E quando i riflessi del sole a un certo punto svaniscono, questo colore si trasforma in un castano caldo dall'impercettibile punta rame.

Ricordatevi, qualsiasi sia la nuance castana che sceglierete, che, per impedire al colore di sbiadire troppo in fretta, occorre apportare la giusta idratazione alla fibra capillare e coccolare la chioma dalla radice fino alle punte, per un risultato di morbidezza e brillantezza. Con prodotti mirati per capelli colorati

Riproduzione riservata