Come fare lo chignon spettinato alto o basso copiando le star

Per anni simbolo di nonne e ballerine lo chignon è diventato un’acconciatura fashion che spopola tra le ragazze di tutto il mondo e amata dalle star. Ecco come un raccolto disordinato diventa super femminile

Da quando Meghan Markle, la futura sposa del principe Harry, ha sfoggiato, in una delle sue prime uscite pubbliche dopo il fidanzamento ufficiale, uno chignon basso, messy, leggermente scomposto, ma comunque elegante trendy e raffinato, tutte vogliamo poterlo replicare.

Sì, perché se pensi che lo chignon 'francese' sia solo per le occasioni che contano oppure sia troppo retrò, ti vedrai costretta a cambiare opinione: lo chignon spettinato, alto oppure basso a seconda del gusto personale, è adatto ad ogni momento, a qualsiasi tipo di capello, liscio, mosso o riccio, e ad ogni età, anche alle più giovani.

Anche se si tratta di un'acconciatura presa in prestito dagli anni Settanta, oggi viene rinnovato con uno spirito allegro, vitaminico e decisamente sprint. Non è quello chignon laccato tipico delle ballerine, ma nemmeno un'acconciatura improvvisata: questo look prevede uno styling per nulla casuale e caotico, studiato per essere spettinato ad arte

Ma come fare, e quali strumenti servono per realizzare questa acconciatura?

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

Intanto un consiglio indispensabile: di solito i raccolti sono un fantastico trucchetto per mascherare una chioma non proprio pulitissima. Approfitta quindi della tendenza 'chignon spettinato' per provarla tutte le volte che senti di non essere in ordine. Anche perché, i capelli appena lavati risultano meno stabili proprio perché più morbidi, lisci e puliti costringendoti ad utilizzare una grande quantità di prodotti fissanti.

Messy-chignon: come procedere

1. Il primo passaggio per realizzare un perfetto chignon spettinato è quello di spazzolare bene i tuoi capelli. Già, perché anche se l’effetto finale sarà spettinato prima devi eliminare tutti i nodi presenti.

2. Dividi i capelli in quattro o cinque ciocche e cotonali partendo da quelle dietro per ottenere un volume maggiore.

3. Raccogli i capelli in una coda di cavallo (alta o bassa lo devi decidere tu) lasciando alcuni ciuffi liberi sia dietro che davanti e, in caso, lateralmente.

4. Ruota la pony tail su se stessa una, due o tre volte a seconda della lunghezza della tua chioma e fissa il tutto con alcune forcine (se le trovi del tuo stesso colore di capelli è ancora meglio).

5. Strofina le ciocche tra le dita per uno stile backcombing: lo chignon spettinato deve avere delle imperfezioni ma ragionate. Applica infine un po' di lacca o uno spray fissante a tenuta media per una durata maggiore dell'effetto trasandato-chic.

Un aiuto dalla ciambella

Utilizzare la ciambella è, senza dubbio, il modo più semplice, pratico ed efficace per realizzare lo chignon spettinato. Mai sentito parlarne? Siamo sicure che ne hai vista una almeno una volta: si tratta di una sorta di 'spugna' di forma tonda, molto ruvida e bucherellata dotata di un foro centrale (la puoi trovare in tutte le profumerie e te la cavi con pochi euro). Ti occorrono solo due elastici e delle mollette, oltre alla ciambella, naturalmente.

Inizia con una coda di cavallo all’altezza che preferisci e inserisci la ciambella nella coda, esattamente come fosse un elastico. Ora apri la coda a fontana e incomincia a ripiegare i capelli sulla ciambella stessa così da coprirla completamente: non ti resta che lasciare libere alcune ciocche e fissare le altre con le forcine.

Non trovi che sia l’acconciatura ideale per la stagione estiva senza ricorrere alla classica coda di cavallo o alla treccia?

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

Da mattino a sera

E se poi devi passare da una estenuante giornata di lavoro, ad una cena tra amici oppure a un'importante riunione, ti basta una noce di spuma, di gel oppure di cera, per regalare al tuo chignon, alto o basso che sia, un allure regale. E così, dal tuo look messy e leggermente bed-hair che hai sfoderato per lo shopping, un brunch veloce con la mamma oppure le consuete commissioni quotidiane, puoi in un attimo trasformarti in diva da red carpet

Tieni in una pochette nella tua borsa alcune forcine o piccole mollette (se preferisci anche un fermaglio gioiello) e una minisize del tuo cosmetico preferito per ripristinare l'ordine tra i capelli: ti occorre uno specchio, ma siamo sicure che tu ne possa trovare uno in ogni angolo (anche la macchina parcheggiata sotto il tuo ufficio ne ha un paio che potrebbero esserti utili), e un po' di gestualità. 'Scalda' il prodotto tra le mani, soprattutto se si tratta di una cera, e poi distribuiscila dolcemente sulla chioma per disciplinare i capelli. Sigilla i ciuffi ribelli con un paio di forcine e il gioco è fatto.

Guarda le celeb che figurone con un semplice chignon!  

Mezzo chignon gipsy

Infine, se lo chignon ti sembra un po' troppo retrò per il tuo look giovane e frizzante, puoi optare per un mezzo gipsy: utilizzando la stessa tecnica, ma lasciando parte dei capelli sciolti, si può realizzare anche il cosiddetto mezzo chignon spettinato, uno stile alla moda e decisamente sbarazzino.

Anche in questo caso puoi decidere di posizionarlo in alto o in basso ed è un buon compromesso tra praticità e quel tocco fashion che non guasta.

Se poi vuoi assecondare proprio tutte le tendenze puoi optare per l'aggiunta di un foulard o una bandana per un perfetto stile gipsy. E senza sprecare troppo tempo!

Riproduzione riservata