Emma Marrone: personalità esplosiva e hairlook sempre in evoluzione

Credits: Getty

Il 25 maggio 2019 la cantante salentina compie 35 anni, e noi la festeggiamo con i suoi 10 hair look più belli, a partire dal nuovo biondo scuro

Compleanno in vista per Emma Marrone, che il 25 maggio compie 35 anni. Un'età simbolica che una tempo segnava l'ingresso nella "maturità". E se maturità fa rima con consapevolezza, Emma ha dichiarato più volte di sentirsi sempre più consapevole di se stessa. A mano a mano che percorreva - vincendole - le tappe più importanti della sua vita (professionale e privata).

Il nuovo look di Emma Marrone: capelli biondo scuro

Sarà per questo che all'avvicinarsi della cifra "tattica" ha deciso di tradire il suo amato biondo platino con una nuance di biondo decisamente più scura? Intanto su Instagram ci scherza su, pubblicando un post sibillino in cui chiede solidarietà - si fa per dire - ai suoi fan. «Real Brown, ma veramente Brown» - scrive - in riferimento al nome del suo profilo, che riprende la traduzione in inglese del suo cognome: «Ogni tanto si cambia, ma voi mi amerete lo stesso, anzi più di prima, ne sono certa».

Guarda le tonalità di biondo di tendenza per la primavera estate 2019

Di certo i capelli biondo scuro / castano chiaro le donano. E anche molto: con il nuovo look Emma non perde in freschezza, anzi. Il merito è senz'altro del suo spirito combattivo che traspare da tutta la sua personalità. Persino chi non la conosce si accorge subito della sua incredibilità vitalità, che emerge ovunque: sul palco, nei testi delle sue canzoni, nel rapporto con i media e con i fan. 

Eppure, nonostante le sue mille vicissitudini, Emma Marrone non ha mai perso lo stile scanzonato e divertente che la contraddistingueva sin dai tempi di "Amici" di Maria de Filippi, dove ha iniziato la sua carriera e si è fatta conoscere dal grande pubblico: il suo hair look, esattamente come la sua musica, è caratterizzato da quel perfetto mix tra rock e lady-like che la rendono la ragazza tanto amata.

Emma Marrone: la malattia

Emma aveva 25 quando ricevette la diagnosi di neoplasia all'utero e alle ovaie. Con obbligo di operarsi d'urgenza. Era il 2009 alla poco prima della nona edizione di Amici che l'ha lanciata al grande pubblico. Con la sua determinazione da vera "capu tustu" salentina, ha affrontato la malattia soprattutto per non rinunciare al suo grande sogno musicale. Come ha spesso dichiarato. E ha vinto: il tumore è guarito, e le sue preghiere che le salvassero utero e ovaie sono state accolte (Emma è abbastanza credente).

Da allora si sottopone ai controlli ogni 3 mesi, e non smette di lanciare messaggi incoraggianti sulla prevenzione tra cui "Cercalo prima che ti trovi. Fidati di me e pensa seriamente alla prevenzione".

Gli hair look più belli di Emma Marrone

Credits: Getty

Carrè di media lunghezza, onde spettinate ad arte sino a simulare il gioco sinuoso delle beach waves. Un look fresco stra-imitato dalle ragazze della sua età, e non solo. Se abbinato a schiariture leggere (in gergo tecnico si chiamano balayage) ben miscelate tra le ciocche di capelli, questo taglio diventa un mix esplosivo di urban chic e rock. Il biondo dorato di qualche mese fa potrebbe essere interpretato come un avvicinamento graduale al "brown" degli ultimi tempi.

Emma Marrone: il rapporto coi social

Su Instagram e Facebook Emma Marrone ha sempre intrattenuto un dialogo coi suoi follower, in cui li informava della sua attività da cantante. Tra una produzione e l'altra, parla molto di sé e della sua quotidianità, ma soprattutto esprime i suoi pensieri con la poeticità tipica di un'artista nata. Le sue parole scorrono fluide come canzoni allo stato embrionale.

Negli ha espresso le sue opinioni politiche (famosa è la polemica suscitata dalle dichiarazioni nel 2018 "Aprite i porti"), ha raccontato le sue evoluzioni psicologiche (come l'amaro sfogo sul bastare a se stessi) e ha risposto con piglio assertivo a chi la insulta e critica sui social. Insomma, un carattere combattente quello della "Leonessa salentina" che emerge anche sui canali Instagram e Facebook.

I look di Emma con il ciuffo laterale

Credits: Getty

Ciuffo lungo che accarezza la linea di mento e mascella a nasconderle il viso. Con quel gioco di copro-scopro-l'occhio, questo è un hair look che lascia intuire il lato fragile di Emma Marrone. Non è certo (sempre) aggressiva come la sua immagine fa immaginare! Anzi, l'esuberante artista salentina ha spesso lasciato trasparire le sue fragilità, che la rendono così vicine alle ragazze di tutte le età. Un esempio: la storia impetuosa con Marco Bocci naufragata nel giro di pochi mesi.  

Emma: vita privata tra passioni e presunti flirt

Amori travagliati e presunti flirt segnano la vita privata della cantante della provincia di Lecce. Prima i tradimenti (confesssati) dell'ex fidanzato Stefano De Martino con la ballerina Giulia Pauselli, poi la ripresa della relazione con annessa convivenza, fino al definitivo abbandono a causa di Belen. Emma ha ammesso più volte di aver sofferto molto per i continui gossip suscitati da questa storia vissuta sotto i riflettori.

Dopo essersi ripresa dall'addio da parte del bel ballerino di Amici, pareva che il suo cuore tornasse a battere per Marco Bocci, ma è stato un fuoco di paglia.

Nel frattempo, i media le hanno affibbiato presunti flirt con Tommaso Paradiso, con Ermal Meta, senza escludere il suo tastierista, Massimo, e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro (suo buon amico). Ma su nessuno di questi Emma ha dato conferma. 

Il side-cut dei primi tempi

Credits: Getty

Il look caratterizzato dalla rasatura laterale e dal ciuffo en plen air è stato un taglio che ha spopolato qualche anno fa. E di cui si è molto parlato al livello sociologico. Talvolta il sidecut è stato definito uno "schiaffo alla femminilità"; talaltra come espressione della contraddizione che sono costrette a vivere le donne dal carattere forte. Dato che spesso devono dimostrare di essere sempre all'altezza delle situazioni. Un'ambivalenza che Emma si è spesso trovata a vivere in tutte le sue vicissitudini prese d'occhio dai media e dai social. Non le sono stati risparmiati commenti negativi persino sul suo aspetto fisico: altezza (è alta 1,63 m), peso e forme giunoniche. Ma la bellezza mediterranea e il carattere esplosivo di Emma hanno sempre avuto l'ultima parola.

Il side-cut è in fondo una dichiarazione di una frase tipo: "vi mostro il mio lato aggressivo per metà, ma non vi dimenticate che resto una fanciulla sensibile, ok"?

Carré piastrato super chic

Credits: Getty

Occhialoni alla Jakie Kennedy, rossetto fucsia vinilico e capelli liscissimi: la versione lady di Emma non è certo da meno alla sua immagine rock.

Con questi cambi di look Emma dimostra di essere una donna che ama molto giocare con il (beauty) look, soprattutto per quanto riguarda i capelli: negli anni ha mantenuto costante l'amato biondo ma l’artista ha modificato il taglio a seconda del periodo vissuto. Ed è sempre risultata molto trendy e affascinante tanto da essere copiata dalle fan che amano i suoi lisci, freschi e divertenti esattamente quanto i boyish con ciuffo graffiante e pratici o i caschetti bon ton dalle onde anni Venti.

Emma: le canzoni che sanno emozionare

Nei testi delle sue canzoni, Emma emoziona con l'incanto di una ragazza che ha voglia di sognare. Ma anche con la consapevolezza di una donna che sa fare tesoro delle sue esperienze sofferte. Un esempio è la canzone "Amami" del 2013 che ha risentito moltissimo della sua sofferenza a causa del clamore mediadico suscitato dalla storia tra l'ex Stefano De Martino e Belen. Emma ha dichiarato più volte che Amami è nato da una sua personale crescita interiore, e ha preso forma durante una notte insonne quando improvvisamente è nata l’ispirazione. La prima canzone di cui è unica autrice l'ha consacrata all'unanimità come stella del rock italiano.

Un altro successo della cantante salentina è l'album "Adesso" che è una dichiarazione del modo in cui lei vive gli affetti. Queste le sue parole per presentarla alla stampa nel 2015: «Non dico "ti voglio bene" facilmente. Ho sempre avuto problemi a familiarizzare con le parole d’amore e questa canzone è una sorta di esercizio, oltre che una dedica a mio padre, a mia madre, a tutta la mia famiglia, ai miei amici, al mio cane, a tutte le persone con cui ho condiviso degli anni».

Carrè bon ton dal gusto retrò

Credits: Getty

Un wob boccoloso che dimostra la velocità di cambiare look della cantante salentina. Il grande successo di Emma, che nel corso della sua carriera le è valso oltre 30 riconoscimenti, è stato non solo un percorso musicale: le ha permesso di maturare uno stile giovane e fresco. È passata con grande nonchalance dai look rockettari e sbarazzini a quelli eleganti e sofisticati.

Onde da diva per un look da gran soirèe

Credits: Getty

Eccola sfoggiare nuovamente i boccoli in stile hollywoodiano per la sfilata di Francesco Scognamiglio in cui ha calcato la passerella nel 2016. Strepitoso l'accostamento del biondo dorato dei capelli con il rosso fiammante del rossetto.

L'acconciatura romantica

Credits: Getty

Deliziosamente romantica, a Sanremo 2015 Emma Marrone ha sfoggiata un'acconciatura con trecce degna delle eroine dei romanzi di Jane Austin. Un twist un po' spettinato che segna una svolta nel suo look aggressive fatto da ricrescita in vista e chiodo di pelle!

Ricrescita in vista

Credits: Getty

A proposito di ricrescita in vista, negli anni dello shatush imperante Emma ha cavalcato il trend pluri-imitato dalle ragazze della sua età. Un look fresco che ha svecchiato il dogma del biondo sempre perfetto, anche dopo 3 settimane dall'ultima tinta.

Con la frangia laterale

Credits: Getty

Infine, un look fresco che esalta i lineamenti dolci della cantante salentina, mettendo in rilievo i suoi occhioni espressivi e i suoi zigomi tutta salute!

Riproduzione riservata