impacchi capelli fai da te naturali ingredienti

Impacchi per capelli fai da te: le ricette casalinghe da provare

Se ti piace "pasticciare" con gli ingredienti naturali, ecco alcune ricette semplici ed efficaci di impacchi per capelli e cuoio capelluto

Realizzare i cosmetici con le proprie mani è un'arte oltre che un divertimento. Ci si può deliziare con gli ingredienti della cucina, dell'erboristeria o dell'orto. Esistono infatti pozioni naturali che hanno del magico, perché trasformano i piccoli grandi problemi di bellezza in soluzioni a portata di mano.

Perché non scoprire le virtù di olio d'oliva, limone, yogurt, aceto, miele e molti altri ingredienti per salvare i propri capelli? Ecco alcune ricette di impacchi facili da realizzare. Per capelli secchi e grassi.

Maschere al miele per capelli: le ricette fai da te

VEDI ANCHE

Maschere al miele per capelli: le ricette fai da te

Impacchi fai da te per capelli secchi

Quando la produzione delle ghiandole sebacee è troppo scarsa, i capelli si inaridiscono rapidamente e appaiono opachi e stopposi. Inoltre, si aggrovigliano facilmente e si spezzano, non tengono la piega perché si caricano di elettricità elettrostatica e formano facilmente le doppie punte. Questo tipo di capello può essere tale sin dalla nascita oppure diventarlo per cause molto diverse, in particolare per aggressioni ambientali e chimiche: sole, mare, piscina, trattamenti aggressivi e ripetuti.

L'obiettivo degli impacchi fai da te, dunque, deve essere quello di nutrire i capelli, eliminando l'aspetto arido tipico delle chiome sciupate. Ecco alcune ricette per maschere nutrienti da applicare prima dello shampoo.

Impacchi per capelli nutrienti

Tutte le maschere fai da te agiscono meglio se applicate sui capelli leggermente inumiditi prima di shampoo e balsamo. Il tempo di posa? Almeno 15 minuti.

In una ciotola unisci olio d'oliva, olio di mandorle dolci e polpa di banana: restituiscono ai capelli le vitamine perse, contribuendo a formare la cheratina. Applica il composto ottenuto su cuoio capelluto e capelli inumiditi, aiutandoti a distribuirlo in modo uniforme con un pettine a denti larghi.

Il più classico degli impacchi fai da te prevede l'unione di uovo, yogurt e succo di limone. Ha un'azione molto nutriente che elimina l'aspetto opaco tipico dei capelli rovinati. Per rendere la chioma lucente, basta aggiungere qualche goccia di aceto di mele alla maschera naturale ottenuta.

Miscela 30 ml di olio di ricino, un tuorlo d'uovo e 5 gocce di olio essenziale di lavanda. Applica sulle lunghezze e lascia agire dai 10 ai 30 minuti.

10 maschere fai da te per capelli rovinati a base di erbe e ingredienti naturali

VEDI ANCHE

10 maschere fai da te per capelli rovinati a base di erbe e ingredienti naturali

Impacchi fai da te per capelli grassi

Quando la produzione di sebo è eccessiva, oppure il sebo è molto fluido e si diffonde più velocemente lungo il fusto, i capelli diventano facilmente unti, pesanti e non tengono la piega. Questo tipo di capello si sporca facilmente perché il sebo trattiene la polvere e i detriti del cuoio capelluto, che finiscono spesso per provocare prurito e irritazione. I capelli grassi vanno perciò lavati spesso (ma senza esagerare perché il lavoro delle ghiandole sebacee potrebbe aumentare), anche per evitare che diventino un terreno di crescita di microrganismi responsabili di forfora e dermatite seborroica.

Impacchi purificanti per il cuoio capelluto

L'obiettivo: purificare i capelli, contrastando l'aspetto oleoso della seborrea. Ecco alcune ricette di maschere fai da te, da applicare sul cuoio capelluto, sempre prima dello shampoo.

In una terrina mescola yogurt magro, miele e 5 gocce di olio essenziale di salvia (oppure edera o timo) dalle proprietà astringenti e vasocostrittrici (ideali per alleviare il cuoio capelluto affetto da sebo in eccesso). Lavora il composto energicamente ed applicalo sulla cute leggermente inumidita. Lascia riposare per 10-15 minuti e lava come di consueto con uno shampoo delicato, senza usare il balsamo. Le proprietà nutrienti dello yogurt, associate a quelle ammorbidenti del miele e disinfettanti degli oli essenziali, possono migliorare visibilmente l'aspetto dei capelli.

Anche l'argilla può essere la base per preparare un'ottima maschera fai da te per capelli grassi: le proprietà detossinanti, disinfettanti e purificanti dell'argilla sono ideali per combattere l'aspetto oleoso dei capelli grassi.
Mescola un cucchiaio di argilla con tre cucchiai di acqua di rose (dall'azione astringente) e due gocce di olio essenziale di anice (proprietà disinfettanti e stimolanti il microcircolo): otterrai una maschera purificante.

Metti 50 g di foglie fresche di salvia in 500 ml di aceto di mele e lascia macerare per circa 2 settimane in un contenitore di vetro scuro a chiusura ermetica, agitando ogni tanto. Quindi, filtra e conserva il macerato in contenitori a chiusura ermetica. Friziona sul cuoio capelluto dopo ogni lavaggio.

13 rimedi naturali da provare per infoltire i capelli e renderli più forti

VEDI ANCHE

13 rimedi naturali da provare per infoltire i capelli e renderli più forti

Erbe tintorie e altri rimedi naturali per colorare i capelli senza chimica

VEDI ANCHE

Erbe tintorie e altri rimedi naturali per colorare i capelli senza chimica

Come schiarire i capelli in modo naturale, per un effetto sunkissed fai da te

VEDI ANCHE

Come schiarire i capelli in modo naturale, per un effetto sunkissed fai da te

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.218 posts 379k followers

Make up your life

Beauty cards