Jennifer Lawrence: l’evoluzione del suo hairstyle e i segreti di un fisico perfetto

Credits: Getty Images

Senza aver paura di osare tagli, acconciature o colori sempre nuovi, l'attrice statunitense ha dato voce alla sua personalità attraverso la sua chioma. E il risultato è sempre stato un successo, grazie anche alla sua classe e naturalezza

La sua bellezza acqua e sapone è uno dei tratti distintivi di Jennifer Lawrence: occhi chiari, pelle perfetta, capelli impeccabili e labbra ben definite. Oltre a un fisico da sballo. La Lawrence è diversa dalle altre icone di bellezza uscite da Hollywood: il suo è un fascino che non 'spacca' ma travolge lentamente ed è forse per questo che è ancora più apprezzata dal pubblico. Mai eccessiva ma pur sempre provocante, la sua regola base sembra essere la semplicità: Jennifer non è una ragazza che passa inosservata e la sua bellezza discreta e non urlata riesce a stupire tutti. Esattamente come il suo talento. 

Film e Oscar: una carriera stellare

Nel 2013 grazie alla pellicola Il lato positivo vince il Golden Globe e un Oscar come miglior attrice: questo fa di lei la seconda più giovane attrice ad aver ricevuto questo premio. Da quel febbraio, la carriera della Lawrence è in costante ascesa: l'anno seguente infatti si aggiudica di nuovo il Golden Globe per American Hustle, ricevendo anche la sua terza nomination agli Oscar nella stessa categoria. Nel 2015 arriva il suo terzo Golden Globe e la quarta nomination agli Oscar come migliore attrice protagonista per l'interpretazione di Joy Mangano nel biopic Joy tanto che l'autorevole rivista Rolling Stone l'ha definita come "la più talentuosa giovane attrice di tutta l'America". Non è poco per una 'ragazzina' nata nel 1990.

I segreti di un fisico perfetto

Qual è il segreto della forma perfetta di Jennifer Lawrence? Oltre a Madre Natura, è stato Dalton Wong, il suo ex personal trainer, che l'ha seguita e istruita in tutti gli ambiti della vita, dalla salute al cibo fino al fitness. E a raccontarlo è la stessa attrice. I due si sono incontrati sul set di X-Men, quando lui l'ha preparata per il ruolo di supereroina, per il quale era necessario un certo physique du role.
"Dalton non ha solo cambiato il mio corpo per quel ruolo, ma mi ha dato le indicazioni necessarie per ottenerne quello che volevo. Quando vado a Londra, per esempio, vado ad allenarmi con lui in palestra e poi andiamo insieme a mangiare hamburger e patatine fritte: perché nella vita sta tutto nel mantenere l'equilibrio".

Per interpretare il ruolo di Mystique, Dalton l'ha aiutata a restare in forma come ci si aspetta da un supereroe. E Jennifer ha fatto tesoro delle sue lezioni: ecco svelati i segreti della perfetta forma fisica.

1. Dalton le ha insegnato a bere un bicchiere di acqua salata tutti i giorni, in aggiunta a quella naturale, a quella con il succo di limone e a quella di cocco. Mantenere il corpo ben idratato è fondamentale!

2. Jennifer è sempre stata chiara: non ha intenzione di rinunciare al cibo quindi Dalton le ha suggerito di ridurre le porzioni: il segreto è concedersi tutto, ma con moderazione, piuttosto che rinunciare in toto a qualcosa.

3. Più del cibo e dell'attività fisica, il segreto della bellezza è dormire a sufficienza.

4. Per mantenersi in forma lo sport è necessario, ma se si trova una disciplina che ci diverte è molto più semplice.

5. Dalton ha lavorato soprattutto sulla postura di Jennifer, perché a parità di massa magra, grassa e muscolosa di un corpo, la postura è in grado di modificarlo radicalmente.

6. Quando sei stressata devi reagire subito per non permettere all'ansia e al nervosismo di prendere il sopravvento: Jennifer insegna a ridurre lo stress all'istante con la respirazione.

7. Come entrare alla perfezione nei vestiti attillatissimi da sirena che la Lawrence sfoggia sul red carpet? È essenziale concedersi un bagno con il solfato di magnesio: da provare immediatamente perché pare regali una sensazione 'sgonfiante' immediata. 

8. Il menù di Jennifer Lawrence prevede uova a colazione con una fetta di pane tostato integrale, spremuta di agrumi e tè verde; carne magra di tacchino o pollo e asparagi o carciofi ricchi di vitamine e minerali e dalle proprietà diuretiche; e per cena: zuppa di pomodoro leggera con del pesce bollito. Non sarà il massimo ma se promette il fisico di Jennifer vale la pena provare!

Capelli: un hairstyle in evoluzione

Ma passiamo ora ad un altro grande punto di forza dell'attrice: i capelli. L'evoluzione della chioma di Jennifer Lawrence non risiede solo nel colore, come avviene per la maggior parte delle celeb, ma anche nel taglio che da lungo ad accarezzare la schiena, sfoggia in un wavy bob, un pixi cut regolato ad arte e di nuovo un caschetto mosso trendy e lussuoso allo stesso tempo. Dal caldo biondo miele ingentilito da colpi di luce, l'attrice statunitense originaria di Louisville, è passata a un raffinatissimo biondo platino per poi virare verso un più caldo castano corteccia e tornare al glaciale e fashion ice blonde. Recentemente, il colore si è stabilizzato su un biondo cenere più scuro alle radici che va a schiarirsi verso le punte: una versione super glam e molto chic sia con scriminatura centrale che laterale. 


Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

Jennifer Lawrence ci prende gusto con i cambi di hair look e stupisce tutti con un pixie cut che ha fatto la storia: docile e raffinato, con riga laterale, questo corto alla maschietto si trasforma in un attimo da sbarazzino coi ciuffi ribelli a bon ton elegante pronto per un catwalk. Sfoglia la gallery e scopri i suoi look! 

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

L'anno d'esordio nel mondo del cinema per l'allora diciottenne Jennifer Lawrence vede protagonisti lunghi capelli biondi, dalle morbide onde e da una scalatura importante nella parte anteriore. Il suo biondo è ancora molto naturale, di una calda tonalità miele. Non sono ancora giunti i tempi dei drastici platino e ice. 

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

È il primo episodio della saga Hunger Games che decreta definitivamente il successo dell'attrice. E con il grande favore del pubblico arrivano anche molti cambiamenti nelle sue acconciature. Il biondo chiaro e chiarissimo si scurisce, prima solamente di un paio di toni arricchendosi di riflessi color caramello e marron glacé, poi Jennifer Lawrence abbandona definitivamente questa nuance a favore di un più intrigante castano scuro e poi cioccolato fondente. Ma aihnoi, questa fase dura troppo poco. 

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

L'abbiamo anche vista sui red carpet in versione Cenerentola al ballo con i capelli raccolti in preziosi chignon bassi, morbidi knot con ciocche lasciate libere ad addolcire il volto, banane anni Settanta e nastri e cerchietti ad abbellire e impreziosire la chioma. Con i capelli corti, lunghi oppure raccolti, Jennifer Lawrence mantiene sempre un certo fascino principesco ma allo stesso tempo moderno ed elegante della ragazza acqua e sapone che piace tanto. 

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

C'è chi preferisce la star bionda, in versione più sexy ed elegante, trendy e glamour, e chi invece la vede troppo dolce e 'bambolina' e la vuole invece mora, scura con gli occhi blu che risaltano su quel viso perfettamente tondo e dalla carnagione di porcellana. Voi come la preferite? Con la chioma color cioccolato con la treccia lunga come nella saga di Hunger Games, biondissima con i capelli raccolti in tipico stile Seventies come quello che sfoggiava in American Hustle, o con il bob mosso anni Trenta di Serena? O magari con il pixie cut?

Riproduzione riservata