Come fare un brushing perfetto: la piega fai-da-te

Scopri come realizzare un perfetto brushing, ovvero la messa in piega, in modo semplice e veloce

Ti piace avere i capelli sempre in ordine? Con quel tipico effetto voluminoso della messa in piega professionale? Come ottenerla se non hai la possibilità di andare dal parrucchiere? In questo articolo ti spieghiamo i passaggi per realizzare il brushing da sola e comodamente a casa tua. Con spazzola e phon i tuoi capelli saranno lucidi e perfetti, come uscita da un salone di coiffeur. Pronta a scoprire come si fa? Cominciamo!

Cosa ti occorre per fare il brushing a casa

  • - mollette o pinze;
  • - phon con beccuccio di precisione;
  • - pettine con denti larghi;
  • - una spazzola cilindrica da scegliere in base alla lunghezza dei capelli: più sono lunghi più il diametro deve essere ampio.

In setole o termica? La scelta della spazzola dipende dal tipo di capello: sceglila in legno e con setole di cinghiale se hai capelli fini e sottili che richiedono volume; viceversa, le spazzole termiche sono più indicate per i capelli spessi e tendenti al crespo che devono essere maggiormente domati.

Shampoo, momento essenziale per la riuscita della piega

Se la tua piega si affloscia velocemente, uno dei motivi può essere quello di non aver lavato davvero bene i capelli.. Scegli lo shampoo adatto al tuo tipo di capelli e, dopo averlo diluito, massaggia la cute con i polpastrelli dapprima delicatamente, e poi in modo piuttosto energico. Cerca di effettuare movimenti circolari su tutto cuoio capelluto, senza trascurare nessuna area della testa. Risciacqua e ripeti una seconda volta il procedimento. Applica il balsamo, lascialo in posa per 2-3 minuti e sciacqua bene, finché i capelli non "stridano" tra loro: solo così sarai sicura di aver eliminato ogni traccia di prodotto detergente, condizione indispensabile per capelli leggeri a prova di messa in piega perfetta.

I passaggi per la piega con spazzola e phon

Le tecniche di brushing si differenziano a seconda tu abbia i capelli mossi o lisci. A cambiare è la famosa pre-asciugatura, cioè il passaggio che determina la "lavorabilità" del capello e la sua resa finale, poiché dà una prima struttura al capello. Sembra paradossale, ma l'effetto della messa in piega si decide già nelle prime fasi in cui inforchi il phon tra le mani, e lo indirizzi verso i capelli.

La piega liscia sui capelli mossi

I capelli mossi tendono a essere voluminosi, quindi per prima cosa asciuga i capelli tenendo la testa in posizione normale, cioè in alto, tenendo il phon dall’alto verso il basso. In questo modo asciugherai le radici tenendole schiacciate contro il cuoio capelluto (e domerai il volume dei capelli).

Parti dal lato sinistro e inclina la testa leggermente verso destra. Con la mano destra tieni il phon e con la mano sinistra spingi verso il basso la ciocca, usando le dita come pettine districante: è un modo per contenere il tipico volume dei capelli mossi. Esegui questa operazione per tutte le ciocche della testa. A fine preasciugatura, dovrebbero essere più lisce.

A questo punto passa alla spazzola rotonda che avrei scelto in base alla lunghezza dei capelli.

Capelli: piega “volume” fai-da-te

VEDI ANCHE

Capelli: piega “volume” fai-da-te

Come usare spazzola e phon

Dividi i capelli in 5 sezioni e, lasciando quella centrale per ultima, parti dal blocco sinistro che suddividerai ulteriormente in due mini-sezioni. Posiziona la spazzola sotto le radici, partendo dal primo mini-blocco, cioè quello vicino all’orecchio. Afferra il phon con la mano sinistra, direzionando l’aria verso il basso, mentre con la mano destro terrai la spazzola. Scalda per qualche secondo la radice e fai scivolare la spazzola verso il basso, facendola seguire dal phon (il cui beccuccio sarà sempre posizionato sopra la ciocca).

Dopo aver lavorato il primo mini blocco passa a quelli rimasti. La sezione posteriore è quella in cui potresti incontrare più difficoltà

La piega sui capelli lisci

Come anticipato, con i capelli lisci il procedimento della pre-asciugatura cambia, poiché deve essere mirato a dare volume ai capelli.
Con il phon diretto dal basso verso l'alto comincia a gonfiare tutta la parte frontale dei capelli aiutandoti con il pettine: infilato tra i capelli, alla loro base, come se dovessi pettinarti, ruotalo verso l’alto e contemporaneamente solleva le radici fermandoti però a circa 2 cm dall’attaccatura. Allo specchio dovresti vedere i denti del pettine rivolti verso di te. L’aria calda sarà diretta tra la cute e il pettine. Ripeti fino a quando i capelli della parte centrale non saranno completamente asciutti e gonfiati. Terminato il lato frontale passa a quello dei lati e della parte posteriore, usando la stessa tecnica.

Fatto questo, metti da parte il pettine e prosegui usando le mani. Solleva i capelli dalla cute esercitando una leggera trazione. Quando i capelli saranno asciutti per il 70%, le radici dovrebbero essere abbastanza “gonfie”: in questo modo otterrai capelli voluminosi.

A questo punto passa alla spazzola rotonda, adottando lo stesso procedimento descritto per i capelli mossi.

Consigli per la piega con spazzola e phon

Per non bruciarti, cerca di non avvicinare troppo il phon alle radici. Un passaggio importante e non sempre preso in considerazione è quello del raffreddare le ciocche dopo averle messe in piega. Lo puoi fare premendo il tipico tasto del raffreddamento (quello contrassegnato dal simbolo della neve) che ogni phon professionale possiede. Ciò ti permetterà di fissare il movimento da te creato sulle ciocche che, rimanendo calde, risultano ancora "malleabili".

Il tocco finale della messa in piega

Fissa la piega con una lacca da forte a leggera, a seconda delle tue preferenze, se vuoi che rimanga fino a sera. Se prediligi, invece un effetto luminoso e naturale, riapplica un po' di olio lucidante sulle punte anche a fine lavoro.

Piega perfetta? 9 piccoli trucchi che non conoscevi per farla durare a lungo

VEDI ANCHE

Piega perfetta? 9 piccoli trucchi che non conoscevi per farla durare a lungo

 
Come asciugare i capelli perfettamente con il phon

VEDI ANCHE

Come asciugare i capelli perfettamente con il phon

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.444 posts 403k followers

Make up your life

Beauty cards