Credits: Shutterstock

Liberati dall’effetto crespo: prodotti e trattamenti per addomesticare una chioma ribelle

Seguici

Tutte lo temono e non molte riescono a gestirlo: è il famigerato effetto crespo che rende i capelli ruvidi e stopposi. Scopri prodotti e consigli per domare la chioma ribelle

I capelli crespi hanno un aspetto opaco e poco vitale. In caso di pioggia e umidità, possono poi diventare ruvidi, stopposi e impossibili da gestire.

Se i tuoi capelli sono sempre crespi, probabilmente c'è qualcosa che devi rivedere nel tuo modo di trattarli e curarli, a partire dai prodotti che usi per il lavaggio e lo styling.

Le cause dei capelli crespi

Di solito, il crespo parte da una mancanza di vitalità del capello, originata da diversi fattori, sia genetici che ambientali. Un fatto però è certo: i capelli che tendono maggiormente a incresparsi sono quelli ricci e, più in generale, quelli secchi. Il motivo? Il loro continuo bisogno di idratazione li spinge ad assorbire tutta l’umidità presente nell’aria: ciò comporta che le cuticole (il rivestimento naturale del capello) si sollevino, provocando il temuto effetto crespo.

Come domare il crespo

«Il controllo del crespo inizia con l’utilizzo della giusta temperatura dell’acqua durante il lavaggio: una temperatura dell’acqua più bassa aiuta a combattere l'aspetto ruvido della fibra - suggerisce l'hair stylist Adam Reed, global ambassador di GHD - Dopo aver lavato i capelli, sciacquali con un getto di acqua fredda prima di asciugarli: aiuta a sigillare le cuticole dei capelli e prepararle allo styling».

Meglio utilizzare shampoo nutrienti che liscino la fibra, rendendola setosa. Un trucco anti-crespo? Avvolgere i capelli bagnati in un turbante in microfibra che assorba l'eccesso di acqua. Vietato strofinarsi i capelli con il classico asciugamano in spugna: è il modo migliore per increspare i capelli, poiché solleva le cuticole, vanificando il lavoro condizionante del balsamo.

Sei sempre alla ricerca di consigli smart per prenderti cura della tua bellezza? Segui @dmbeauty, il canale instagram dedicato all'universo beauty: ogni giorno ispirazioni e consigli su haircare e make up!

Gli shampoo anti-crespo

Shampoo anticrespo di VITALCARE

Aiuta a distendere la fibra capillare dei capelli crespi e indisciplinati. La sua formulazione, grazie alla presenza dell’Olio di Jojoba, AbyssinianOil e dell’Estratto di Bamboo, nutre la fibra capillare all’interno lasciandola libera dall’effetto crespo a lungo.

Shampoo Ravviva Ricci della Linea CURLY di SO ONE

Con burro di karitè, amido di mais, bacche di Goji e cheratina per ravvivare i capelli ricci e crespi.

Turbante asciugacapelli in microfibra di COTONEVE

Pratico e funzionale, raccoglie e asciuga i capelli in tempi più brevi grazie alla speciale micofibra e all’elevato potere assorbente. Uno stratagemma contro i capelli crespi.

Foto

I balsami anti-crespo

Oltre a nutrire intensamente, i balsami specifici per i capelli crespi contengono sostanze che sigillano le cuticole, che sono state "aperte" dallo shampoo: è un'operazione indispensabile per detergere. Ecco perché è necessario far seguire da un balsamo condizionante: in inglese il termine "conditioner" spiega meglio l'azione di richiudere le squame del capello.

Balsamo Riparatore Anti-Frizz Detox di FRESHLY COSMETICS

Migliora l’aspetto dei capelli crespi grazie al suo effetto riparatore e nutritivo, dato dagli oli vegetali di cocco biologico e burro di karitè. Ha un’innovativa tecnologia di incapsulamento della rosa polare, che agisce sulla fibra capillare regolando e bloccando l’umidità per evitare l’effetto crespo.

Maschera lisciante della linea LISS di ALAMA

Grazie all'agave, nutre in profondità e condiziona la fibra capillare per una maggiore elasticità, donando protezione contro il calore di phon e piastra.

1 Minute Wow Scintille di Luce di SUNSILK

A metà tra balsamo e maschera, è un trattamento che idrata i capelli, eliminando i danni visibili, per capelli brillanti ogni giorno senza crespo.

Foto

Consigli per domare i capelli crespi

Dopo aver assorbito l'acqua in eccesso, spazzola i capelli dolcemente con una spazzola con setole di nylon: «aiutano a combattere l'umidità, assicurano morbidezza e lucentezza e permettono l’efficace distribuzione degli oli naturali dei capelli su tutte le lunghezze» - continua l'esperto. Il gesto corretto? «Mantieni la spazzola in tensione durante il suo utilizzo, compiendo un movimento fluido dal cuoio capelluto alle estremità dei capelli. Spazzolare dalle radici assicura che i follicoli vengano stimolati in una direzione che previene l'effetto crespo». 

Come fare la piega anti-crespo

La regola d'oro per combattere l'effetto crespo durante l’asciugatura dei capelli? Direziona il flusso d'aria del phon verso il basso, cioè dalle radici alle punte, utilizzando il beccuccio per sigillare le cuticole. Serve a ottenere dei capelli perfettamente levigati, lucenti e senza alcun effetto crespo. Per un risultato più disciplinante, utilizza un prodotto anti-frizz senza risciacquo.

Come tocco finale della piega a prova di crespo, prova un siero per fissare i capelli ribelli: i più indicati sono i latti che non creano effetti oleosi. Come si usa? «Disponi il siero sui palmi delle mani, strofina e distribuisci uniformemente sui capelli asciutti da metà lunghezza fino alle estremità».

Spray e prodotti anti-crespo senza risciacquo

Smooth’n Chic di GOT2B 

È una lozione pre-piega che liscia, modella e controlla i capelli crepsi e ribelli. Il risultato è una chioma lucente e morbida.

In vendita da Acqua & Sapone

Latte spray protettivo e lisciante linea Keratina e Olio di Cocco di
BOTTEGA VERDE

Contiene olio di cocco, keratina e speciali agenti anti-umidità e liscianti che avvolgono il capello riparandolo dai danni del calore del phon e della piastra. In più distendono la fibra, eliminando il crespo. Senza risciacquo.

Crema N°6 Bond Smoother di OLAPLEX N°6 BOND SMOOTHER

Elimina il crespo per 72 ore, idratando e proteggendo tutti i tipi di capelli.
Accelera i tempi della piega donando un effetto liscio senza bisogno della piastra. Inoltre, se usato sui capelli ricci, li definisce e disciplina, eliminando l’effetto crespo e senza appesantire. Non si risciacqua.

Oval dressing brush di GHD

Spazzole in fibra di nylon specifica per prevenire l'effetto crespo. Si può usare sia sui capelli bagnati che asciutti.

Foto

Un segreto per la notte

Infine, prova una federa di seta. «Ideale sotto molto punti di vista, è perfetta per proteggere i capelli dalle increspature create dalle pieghe di una federa di cotone. Quest'ultimo assorbe l'umidità nei capelli, causando secchezza e rotture» - conclude l'hair stylist.

Riproduzione riservata