Capelli stressati? Ristrutturali con i prodotti e gli ingredienti giusti

Credits: Shutterstock

Quando i capelli sono danneggiati ci vuole una ricostruzione dal profondo che nutra le fibre alterate: ecco tutti i consigli, gli ingredienti e i prodotti giusti

Al ritorno dalle vacanze, i capelli possono risultare secchi, ruvidi al tatto, sfibrati, caratterizzati da squame aperte: diventa pertanto necessario nutrirli in profondità affinché ritrovino morbidezza, luminosità e il loro naturale splendore.

Oltre ai danni del periodo estivo, il capello subisce periodicamente altri attacchi dall'ambiente esterno: processi meccanici e termici come phon, piastre e spazzole sfibrano la struttura capillare, formando le doppie punte, e i trattamenti chimici come colorazioni e permanenti indeboliscono la struttura del capello e lo privano di elasticità. La chioma appare così priva di tono e lucentezza. I capelli sono, in una parola, stressati, quando non addirittura rovinatissimi.

Per combattere questo "stress" e restituire vitalità ai capelli è bene usare prodotti ristrutturanti, sotto forma di balsami, maschere, sieri pre e post-shampoo.
I capelli più rovinati trarranno giovamento dalle creme da applicare sui capelli asciutti, che lisciano la fibra senza appesantire. Durante una terapia d'urto ricostruttiva è bene usare shampoo nutrienti, cioè che non rendano il lavaggio più disseccante di quello che è, a causa del calcare.

Prodotti ristrutturanti per capelli

I più efficaci sono formulati con tecnologia avanzate che sfruttano particelle di differente peso molecolare: in questo modo penetrano nei diversi livelli della fibra capillare danneggiata, per ripararla dall'interno. È il caso del programma Extreme Repair di Biopoint, specifico per riparare i capelli danneggiati e molto danneggiati.

Utili anche i prodotti che sigillano le squame aperte e ricompattano la fibra del capello, come ad esempio il siero antirottura di Pantene, specifico per capelli che si spezzano o che tendono alla formazione di doppie punte. 

Hanno un'azione ristrutturante, inoltre, ancora i prodotti che avvolgono il fusto dall’esterno, creando un film protettivo che protegge il capello dagli agenti esterni (come il nuovo ristrutturante di Bioscalin). Nella gallery, una selezione dei migliori ristrutturante per capelli.

(L'articolo continua dopo la gallery)

Su capelli umidi o asciutti

Crema disciplinante protettiva all'Olio di Argan e Crema di Mandorla 
di ULTRA DOLCE GARNIER

Sui capelli umidi districa e protegge dal calore di phon e piastre. Sui capelli asciutti il crespo è addomesticato.

Il rigenerante notturno

Signal Revolution Rigenerante Notte di BIOSCALIN

Ripara lo strato cuticolare più interno: i capelli sono più brillanti e protetti dell'89% in più rispetto ai capelli non trattati. Con risultati visibili fino a 5 shampoo.

La maschere effetto rinascita estrema

ABSOLUE KÉRATINE di RENE FURTERER

La maschera è una vera e propria “terapia d’urto” per ristrutturare e rigenerare in profondità i capelli “stremati”. Sin dalla prima applicazione la capigliatura si trasforma, ritrovando forza, robustezza e bellezza.


Il ristrutturante pre-shampoo

Fluido Super Ricostruttore di BIOPOINT

Si applica prima dello shampoo per ricostruire il capello nel profondo. È arricchito con uno speciale polimero ristrutturante che avvolge la cuticola proteggendola con un film elastico ed invisibile.

Per lavare i capelli secchi

Shampoo Nutritive di VITALCARE

Pensato per i capelli secchi e sfibrati, con ceramidi vegetali e pantenolo, idrata il capello rendendolo straordinariamente morbido. I capelli risultano levigati e luminosi.

Contro i capelli che si spezzanto 

Siero Anti Rottura Rigenera e Protegge di PANTENE

Trattamento avanzato senza risciacquo per riparare istantaneamente le doppie punte e proteggere le tue punte secche e danneggiate. Nutre i capelli danneggiati inclini a rottura e dona un aspetto visibilmente sano e splendente.

Per i capelli rovinati dalle piastre

Balsamo Rifibrante di CIELO ALTO

Ricompatta e chiude le cuticole sfibrate dopo l'estate: i capelli risulteranno facilmente pettinabili, visibilmente sani in tutta la loro lunghezza, estremamente lucidi e corposi.


Per capelli setosi

Maschera Seta di SANOTINT

Agisce in profondità e corregge la struttura del capello senza appesantirlo. I principi attivi contenuti nella maschera richiudono le squame del capello, saldano le doppie punte e ne prevengono la ricomparsa.

L'Olio puro 100% certificato biologico da Ecocert

Olio Capelli Gold Argan di ERBORISTERIA MAGENTINA

Nutriente ed elasticizzante, protegge i capelli dagli agenti atmosferici mantenendo inalterato il colore ed impedendo la disidratazione della fibra capillare e del cuoio capelluto.

Ginseng energitico per capelli

Lozione no alcol ristrutturante energizzante di BOTTEGA VERDE
Con estratto di Ginseng e Provitamina B5 per capelli indeboliti e fragili

Trattamento potenziato per donare una sferzata di energia istantanea ai capelli particolarmente deboli con un’azione rinforzante su tutta la lunghezza grazie alla Cheratina. La sua formula è arricchita con estratto di Ginseng, Provitamina B5 e Caffeina, dalle note proprietà energizzanti, idratanti e tonificanti.

Foto

Ristrutturanti con cheratina

Immancabili contro i "capelli stressati" sono le maschere da lasciare in posa dopo lo shampoo da 5 a 15 minuti, a seconda del grado di danneggiamento del capello. La sostanza più funzionale allo scopo di ristrutturare i capelli è la cheratina, una delle proteine di cui è costituito il capello, in particolare quella che ne “cementa” la struttura.

Perché la cheratina fa così bene ai capelli danneggiati? Perché li ricostruisce in duplice modalità: a livello della cuticola, la cheratina ricostituisce le scaglie rovinate. A livello della corteccia, ridensifica in profondità le catene alterate del capello. Il risultato è un capello più morbido, che resta idratato più a lungo. Da provare la maschera alla cheratina di René Furterer.

Ristrutturanti naturali

Sono quelli a base di oli vegetali, come ad esempio il portentoso olio di argan che disciplina i capelli ed elimina l'effetto crespo. Un esempio è la nuova linea all'olio di argan e crema di mandorla di Ultra Dolce di Garnier, per capelli molto esigenti.

Meritano una menzione gli estratti di miglio e le proteine della seta che riparano la struttura del capello senza appesantirlo (MascheraSeta di Sanotint). 

Da ricordare è il fatto che oggi un po' tutti i prodotti sono privi di petrolati, parabeni e altre sostanze chimiche, grazie all'attenzione dell'industria cosmetica verso le sostanze naturali.

Maschera ristrutturante da fare a casa

E se ti piace cimentarti con gli esperimenti casalinghi, prova una maschera all’olio di cocco, mandorle dolci e semi di lino. Mescola 20 ml di olio di cocco, 20 ml di olio di mandorle dolci e 20 ml di olio di semi di lino. Applica il mix ottenuto sui capelli umidi e lascialo in posa per circa un’ora. Procedi al lavaggio con uno shampoo delicato. Gli oli sono un ottimo alleato per i capelli in quanto nutrono e donano morbidezza e luminosità.

Riproduzione riservata