Raccolti: come scegliere l’acconciatura in base alla forma del viso

Credits: Shutterstock

Natalie Portman con un raccolto sobrio e chic, che lascia scoperto il suo viso ovale perfetto

Quando fai un raccolto pensi mai di armonizzarlo in base al tuo profilo e alla forma del viso? Soprattutto se è un evento speciale, come una serata o un matrimonio, in cui verrai fotografata, la scelta dell'acconciatura è importante! Ecco come individuare il raccolto che fa per te

Che sia una serata, il tuo matrimonio, o un matrimonio a cui sei invitata, optare per un'acconciatura raccolta è una scelta che paga sempre, perché il raccolto è femminile, raffinato e romantico. Se l’evento poi ha un dress code formale ed elegante ed è richiesto l’abito lungo ad esempio, allora il raccolto diventa indispensabile. Più rimane composto e perfetto e più è formale; più è spettinato, asimmetrico e scomposto e più risulta sbarazzino e un po' bohemien.

Se sei invitata ad un matrimonio ricorda che la sposa è la protagonista, quindi mantieni il tuo raccolto e gli accessori con cui lo decori sobri e semplici.

E’ bello avere i capelli lunghi anche per poterli raccogliere e vederti ogni volta diversa a seconda del tipo di acconciatura. Con l’abito da sposa il raccolto dona sempre un’allure speciale, devi solo saperlo abbinare stilisticamente all’abito e sceglierlo adatto alla tua forma di viso e al tuo profilo, e il gioco è fatto!

L'importanza del profilo

Credits: Shuterstock

Natalie Portman con raccolto basso e chic, che controbilancia il suo profilo in cui sporge la fronte

Spesso quando si fa un raccolto non si tiene conto del profilo tanto quanto si tiene conto della forma del viso. Hai mai pensato a come rende il tuo profilo in base al raccolto che fai? Un esempio: se hai un naso sporgente e pronunciato è bene bilanciarlo con un raccolto che faccia da contrappeso, quindi altrettanto corposo e sporgente, al centro della testa, perché un raccolto piatto potrebbe mettere ancora più in risalto il naso!

Osserva il tuo profilo, se è armonico e proporzionato allora puoi scegliere molti styling di raccolto; se sporge molto il mento significa che visivamente c’è un peso nella parte bassa del viso, se facessi un raccolto basso accentueresti questo peso rischiando di far percepire il collo più tozzo; invece, facendo un bel raccolto alto, lo riequilibreresti.

Al contrario se sporge di più la fronte nel tuo profilo è meglio optare per un raccolto basso che controbilancia il peso visivo nella parte alta del viso. Soprattutto se devi scegliere un raccolto per il giorno del sì, in cui verrai fotografata e ripresa, questi accorgimenti sono importanti!

Insieme al profilo poi, la forma del viso influisce nella scelta del raccolto. Vediamo allora i raccolti più consigliati in base alle varie tipologie di viso. A proposito, tu sai che forma di viso hai?

Il raccolto per il viso ovale

Credits: Shutterstock

Il viso ovale è quello che si può permettere tutte le tipologie di raccolto, perché è il viso più armonico tra tutti. Coda alta, bassa o laterale, chignon alto o basso, treccia, banana…se hai un viso ovale ti stanno bene tutti! Il consiglio è di lasciarlo più scoperto possibile nel suo contorno proprio per far percepire la sua perfezione ed armonia.

Se non ti piacciono raccolti tirati completamente indietro, lascia sfuggire qualche leggera ciocca ad incorniciare il viso ma non coprirlo sulla fronte con frange e ciuffi pieni.

Un raccolto con riga centrale e un leggero volume in cima alla testa donano molto, così come una coda di cavallo alta e ben tirata indietro.

Il raccolto per il viso rotondo

Credits: Shutterstock

Kirsten Dunst con un raccolto morbido in cima alla testa e ciuffi laterali che ricadono ai lati, perfetto per il suo viso rotondo

Se hai un viso rotondo l’obbiettivo con il raccolto è di allungarlo e snellirlo. Coda di cavallo, treccia, o chignon devono lasciare del volume in cima alla testa. Un raccolto completamente tirato indietro e piatto con coda bassa non funziona molto su questo tipo di viso (a meno che tu non voglia accentuarne la rotondità!).

Chignon alto, voluminoso e spettinato con qualche ciuffo che ricade ai lati del viso e la conchiglia (detta anche banana) hanno questo potere allungante e sono sicuramente le due tipologie di raccolto più adatte. Bella anche una coda di cavallo alta, che lascia però volume in cima alla testa.

Il raccolto per il viso squadrato

Credits: Shutterstock

Il viso squadrato ha un valore da mettere in mostra: la definizione della mascella. Non a caso chi ha il viso squadrato sta molto bene con i capelli tagliati corti. Il raccolto dunque è molto consigliato se hai questo tipo di viso.

Per introdurre un elemento di morbidezza funzionano bene i raccolti morbidi, con uno styling a boccoli o onde. Per sapere se collocarlo in alto o in basso fai sempre riferimento al profilo, come spiegato nel primo paragrafo. Donano anche dei raccolti asimmetrici, quindi chignon o trecce laterali, che spezzano la squadratura del viso e introducono elementi soft.

Il raccolto per il viso oblungo

Credits: Shutterstock

Sarah Jessica Parker con raccolto intrecciato che si sviluppa orizzontalmente e spezza la lunghezza del suo viso

Il viso oblungo può essere un ovale lungo, o uno squadrato lungo. Quello che conta di più è smorzare la sua lunghezza e magrezza. Il raccolto ideale sarà corposo, spettinato, ondulato, con volume ai lati del viso grazie a ciuffi corposi per introdurre un elemento orizzontale che spezzi la verticalità.

Raccolti completamente tirati con volume in cima alla testa, tipo chignon alto, tendono ad allungarlo ancora di più e lo rendono sproporzionato. Un raccolto in stile Vittoriano esagerando i volumi laterali e mantenendo contenuto il volume in cima al capo funziona benissimo.

Il raccolto per il viso triangolare o a cuore

Credits: Shutterstock

Scarlett Johansson in un raccolto con ciuffo laterale che camuffa l'ampiezza della fronte e chignon ai lati delle orecchie che "riempiono" i vuoti lasciati dalla mascella sfuggente

Al contrario del viso ovale, dove è bene lasciare il suo contorno completamente scoperto, se hai un viso triangolare dovresti minimizzare la fronte ampia, quindi via libera a ciuffi laterali, come ad esempio la frangia a coda di rondine, o un ciuffo/frangia pieno e laterale accompagnato da una coda bassa e di lato, oppure due chignon ai lati delle orecchie che sono perfetti per riequilibrare il vuoto lasciato da mascelle sfuggenti.

Sempre mantenendo il ciuffo laterale, sul viso a triangolo dona molto la treccia che incornicia la testa. Bellissima nella sua versione più “messy” che regala un’aria sbarazzina.

Accessori per capelli

Veletta, cerchietto, fascinator, fascia, pettine, coroncina, mollette, fiori e piume…con il raccolto puoi sfruttare quello che più ti piace e aggiungere punti luce preziosi alla tua acconciatura. Per un beauty look sposa puoi optare per il velo durante la cerimonia, e poi per il resto della giornata o serata indossare un accessorio: se il matrimonio è di giorno sceglilo in stile bucolico e fresco come un cerchietto di fiori, se il matrimonio è di sera invece scegli un accessorio iper-luminoso e prezioso, come una fascia con cristalli swarovski oppure un cerchietto di piume e pietre. 

  • 1 7
    Credits: Shutterstock
    Raccolto sposa coroncina di fiori
  • 2 7
    Credits: Shutterstock
  • 3 7
    Credits: Shutterstock
    Raccolto sposa con cerchietto di fiori e perle
  • 4 7
    Credits: Shutterstock
  • 5 7
    Credits: Shutterstock
    Raccolto sera con fascinator
  • 6 7
    Credits: Shutterstock
    Raccolto sera con nastro e piume
  • 7 7
    Credits: Shutterstock

Il consiglio in più

Un’astuzia: se nel tuo viso c’è un’asimmetria importante e visibile a occhio nudo, evita di fare un raccolto laterale che “segue” l’asimmetria (ad esempio naso storto che guarda a destra e coda laterale o ciuffo laterale che ricade sulla destra), così come è bene evitare di mettere accessori sullo stesso lato dell’asimmetria. Dovresti invece giocare per contrasto: posiziona il tuo raccolto laterale, il ciuffo, o l’accessorio sul lato opposto dell’asimmetria per contro-bilanciarla. Ti può sembrare una cosa di poco conto, ma vedrai quanto funziona!

Credits: Shutterstock

Reese Whiterspoon ha un'asimmetria del mento che guarda a sinistra. La corregge con ciuffo che ricade sul lato opposto.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te