shatush ecaille balayage

Sei alla ricerca di un rimedio alternativo alla solita tinta per camuffare la ricrescita dei capelli? Dal balayage ai colpi di sole, sfoglia la gallery e scopri tutti i metodi suggeriti!

Balayage, écaille, colpi di sole: tutti i rimedi per nascondere la ricrescita

Dall'effetto sfumato ai "sunlight", scopri come ovviare al problema della ricrescita... con stile!

 

Il balayage: cos'è?

Dopo lo shatush sembra che le chiome sfumate abbiano preso il via e si siano declinate in svariate opzioni, portandoci tutte... alla confusione più totale. Cosa differenzia la tecnica del balayage dal semplice effetto degradè? Il fatto che le ciocche schiarite siano più "disordinate", rispetto alle sole lunghezze del primo, e quindi il risultato è più naturale e meno artefatto.

Inoltre, il suo ultimo successo è dovuto principalmente per un motivo: ha un livello di manutenzione bassissimo! Perfetto da scegliere anche per non preoccuparsi troppo della ricrescita durante le vacanze.

In foto Sarah Jessica Parker con la sua rinomata chioma sfumata.

Leggero shatush

Sulla catwalk P/E 2015 di Badgley Mischka si è fatta notare questa leggera schiaritura sulle lunghezze, ad effetto shatush.

L'effetto sfumato

Se i tuoi capelli sono castano chiari, chiedi al parrucchiere di fiducia un leggero balayage ad effetto naturale e lascia ricrescere i capelli per ottenere un risultato simile a quello di Jennfer Lopez.

L'écaille

La tecnica dell'écaille è una delle ultimissime tendenze sul red carpet e sulle passerelle. Si tratta di colpi di sole che virano dal bronde al biondo dorato o ambrato per scaldare le chiome castane e renderle più cangianti e dinamiche, senza stravolgerne il colore.

Jessica Biel ha sfoggiato un perfetto esempio di tecnica écaille.

I colpi di sole

Realizza dei colpi di sole che partono dalla radice se, invece, vorresti ottenere un risultato più chiaro rispetto alle tecniche precedentemente citate. Prendi spunto da questo effetto visto nel backstage di Chicca Lualdi Bequeen.

Sono consigliati alle donne già bionde o castano chiare di base in quanto occorre decolorare.

Colpi di sole naturali

Jennifer Aniston ha da sempre sfoggiato capelli biondi con ciocche schiarite di qualche tono per un risultato dinamico che dona anche maggiore volume ottico.

Prodotti schiarenti

Se sei già bionda, il sole farà la sua gran parte per aiutarti a camuffare la ricrescita un po' più scura di base, ma se vuoi aumentarne l'effetto munisciti di alcuni prodotti schiarenti come spray che sublimano il biondo o leggeri schiarenti naturali.

In foto una modella sulla catwalk di Dsquared.

Tingere la ricrescita

Scegliere un colore il più simile possibile al proprio di base ti permetterà di poter ritoccare la ricrescita solo una volta ogni 4 settimane, senza sembrare nettamente "artefatta".

In foto una modella naturalmente bionda, ma schiarita ulteriormente, di Genny.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.218 posts 379k followers

Make up your life

Beauty cards