taglio corto faccia

Capelli corti? Scegli il tuo taglio in base alla forma del tuo viso

Ovale, tondo, quadrato o triangolare: ogni viso ha il "suo" taglio capace di enfatizzarne i pregi e nasconderne i difetti

Vuoi passare al taglio corto ma non sai qual è quello che ti valorizza di più?

Per non sbagliare taglio corto osserva con attenzione la forma del tuo viso: capirai quale tipo ti valorizzerà. Quindi, armati di cerchietto per capelli, posizionati davanti ad uno specchio e guardati bene in faccia, in particolare fronte, zigomi e mento. Scoprirai così a quale "categoria" appartieni.

Sfoglia la gallery e sceglilo guardando le star!


 

Taglio corto per viso tondo

Taglio corto per viso tondo

Il tuo viso è rotondo come quello di Michelle Williams? Occhio ai tagli corti che rendono le guance ancora più paffute: no ad esempio ai caschetti troppo sagomati (come il taglio a scodella) né ai tagli alla maschietta ultra-corti.

Il taglio corto per te è il pixie-cut, scalato e leggero sulle lunghezze, così da allungare il viso e sfilarlo. Meglio caratterizzato da un ciuffo laterale che crei crei una linea obliqua sulla faccia.

Taglio corto per il viso quadrato

Taglio corto per il viso quadrato

Mascella squadrata, lineamenti marcati e faccia tendenzialmente larga: queste sono le caratteristiche del viso con forma quadrata. Per attenuarle scegli un taglio corto voluminoso e spettinato, mentre sono da evitare la riga al centro e il "liscio spaghetto". Ideale è appunto il bob disordinato di Keira Knightley che ammorbidisce il suo viso quadrato.

Taglio corto per viso ovale

Taglio corto per viso ovale

Se come Halle Berry hai un viso ovale, cioè leggermente più ampio all'altezza degli zigomi rispetto all'attaccatura dei capelli e alla linea della mandibola, sei davvero fortunata. Perché con questa forma hai la possibilità di dare libero sfogo alla tua fantasia e provare tutti i tipi di tagli corti. Ogni hair look è potenzialmente perfetto, quindi la scelta spetta solo a te.

Taglio corto per viso a triangolo

Taglio corto per viso triangolare o a forma di cuore

In questa categoria rientra chi ha gli zigomi pronunciati, la fronte alta e il mento stretto e tendenzialmente appuntito, come Julianne Hough. Il taglio corto perfetto è quello che si ferma all'altezza del mento, quindi via liberi a carrè lisci o mossi. No a tagli corti che lascino troppo scoperta la fronte, che è sempre meglio coprire con una frangia piena o sfilata.

Taglio corto per il viso lungo

Taglio corto per il viso allungato

La caratteristica di questo viso è che fronte, mento e guance sono sviluppati in lunghezza, come l'attrice Anna Mouglalis. In questo caso, c'è la necessità di accorciare e di allargare, quindi bando ai tagli lisci troppo corti e spazio ai tagli medio-corti e voluminosi. L'ideale è un carrè lungo asimmetrico che arrivi all'altezza del mento o lo superi di poco. Se aggiungi una frangia o un ciuffo laterale spezzi ancor più il viso.

Taglio corto per tutte le forme di viso

Taglio corto per tutte le forme di viso

È il wob, il caschetto ondulato (da wave + lob), che si ferma appena sotto le orecchie e che prevede la fronte abbastanza scoperta. La sua struttura semplice (è un taglio lineare), ma movimentata dalle onde, riequilibra ogni tipo di viso, adattandosi ad ogni caratteristica.

Un esempio è il look di Jennifer Lawrence: le sue guance paffute sono otticamente sfilate dalla leggera scalatura a metà volto.

Riproduzione riservata
dmbeauty

1.959 posts 362k followers

Make up your life

Beauty cards