Capelli fini: i tagli e gli styling da copiare alle star per dare volume alla chioma

Gestire al meglio i capelli fini non è cosa facile, ma le star di tutto il mondo ci vengono in soccorso con tagli e styling perfetti per dare volume e forma anche alle chiome più vuote

Chi porta i capelli fini sa bene che non tutti i tagli sono adatti a questa chioma, spesso troppo vuota e senza corpo. Scegliere tra lunghi e corti non è affatto semplice, anche se le lunghezze midi sono una soluzione da tenere sempre a mennte, ma con qualche piccolo trucchetto di styling è possibile evitare di scegliere e trovare un po' di corpo a questi capelli troppo spesso bistrattati.

Come fare? Prendere ispirazioni dalle star che, grazie all'aiuto del migliori haistylist al mondo, riescono a dare la giusta forma anche alle capigliature più sottili, senza dover rinunciare al loro look preferito.  

Short bob, è questo il taglio perfetto se hai capelli fini e senza forma. Lo sa bene Natalie Portman che ha deciso di optare per un taglio deciso e pari, ottimo per alleggerire i capelli e aumentare il volume. Non manca, ovviamente, di giocare con le forme cercando di aggiungere qualche onda appena accentuata per rendere più vivo il caschetto corto. Da copiare, specialmente per chi ha in capelli con riflessi naturali.

Se ve lo state chiedendo, sì i capelli corti sono la soluzione migliore per chi ha i capelli fini. Lo ha capito, ormai da diverso tempo, Kristen Stewart che ha abbandonato le lunghe chiome per un pixie cut che si allunga o si accorcia in base al suo mood o alle stagioni. Lisci o mossi, per lei l'importante che siano corti: il modo migliore per guadagnare volume nei punti giusti.

Ai capelli d'oro di Gwyneth Paltrow siamo ormai abituati: un capo saldo dell'hairstyling del show business. Anche lei, come la Moss, ha da sempre amato i capelli extra long, ma con il passare del tempo ha individuato dei piccoli escamotage per acquistare volume.

Prima di tutto gioca con le punte che vengono texturizzate con prodotti ad hoc e da sole creano un leggero movimento. Immancabile, anche per lei, l'uso delle beach waves che diventano super romantiche. 

I capelli rossi di Julianne Moore sono un must: passano gli anni, ma l'attrice non ha mai abbandonato il suo colore caratteristico. Anche lei, però, con il passare degli anni ha capito quanto sia importante valorizzare e trattare nel modo giusto i capelli fini. La soluzione, nel suo caso, consiste nel lavorare sulle radici applicando un prodotto texturizzante che in automatico andrà a sollevare il tutto.

Nonostante i suoi look siano sempre diversi grazie ai catwalk di tutto il mondo dove è ormai regina indiscussa, anche da Gigi Hadid possiamo rubare qualche piccoolo escamotage dedicato ai capelli fini. La super modella, ad esempio, da grande risalto alla riga laterale: che sia a destra o a sinistra questo hairstyle permette, con un semplice gesto, la chioma acqusterà subito volume.

Lo abbiamo già detto: i tagli corti sono la soluzione ottimale quando si parla di capelli fini. Lo ha capito anche Naomi Watts, che ha preferito un bob cut al mento e che, oltre a valorizzare la forma allungata del suo viso, lavora sul volume.

Chiome più leggere corrispondono a un automatico aumento di volume. Le lunghezze pari sarebbero da evitare, ma quanto le lunghezze diventano xxs si possono decisamente portare. Piccolo remind: giocare sempre con le ciocche che incorniciano il viso.

Emma Stone è una addicted alle lunghezze medie e alla riga di fianco. L'attrice dai capelli color rame, infatti, ha da tempo scelto di dare sempre più importanza al suo ciuffo laterale che aumenta il volume totale della capigliatura. Per lei, il side cut, si aricchisce da onde fitte che, accorciano il taglio danno il giusto tocco di movimento.

Piccolo tips: mai provato lo shampoo secco sulle radici? Il volume aumenterà in men che non si dica.

Riproduzione riservata
dmbeauty

1508 posts 337k followers

Make up your life

Beauty cards