<p>Una proposta di Franck Provost</p> Credits: Franck Provost

Una proposta di Franck Provost

Tagli capelli Primavera Estate 2019, tutte le tendenze da copiare

Seguici

Come ci pettineremo nella bella stagione del 2019? Quali saranno i tagli più di moda? Ecco alcune idee, per tutte le lunghezze di capelli: corti, medi e lunghi

Tendenze tagli capelli Primavera Estate 2019

Le tendenze primavera estate per i tagli di capelli vedono il ritorno di linee pulite e apparentemente semplici. A parte qualche eccezione, i tagli sono infatti strutturati in modo da conferire corpo e volume alla chioma. E ciò vale sia per i capelli medio-lunghi che per quelli corti. Tornano i tagli dritti o appena scalati, quel tanto che basta per valorizzare il viso e la figura nel suo insieme. 

Nella nuova stagione scompaiono le scalature "selvagge" per lasciare il posto a sfilature leggere, quasi invisibili, poste in modo strategico. L'obiettivo è infatti una testa dal look arioso e fluido.

Vuoi restare aggiornata sulle ultime tendenze beauty? Seguici sul nostro canale Instagram @dmbeauty e fatti ispirare!

Tagli capelli corti Primavera Estate 2019

I tagli corti che vanno per la maggiore sono quelli caratterizzati da ciocche di varie lunghezze. È un modo per rendere i look versatili e adattibili al viso: basta servirsi di gel e cere per interpretare ogni giorno un ruolo femminile diverso. Come regolarsi, quindi? I tagli corti si portano sia con i ciuffi frontali e laterali disciplinati lungo i contorni del volto sia leggermente scomposti, e posizionate verso l'alto.

Non mancano carré e caschetti, come quello meraviglioso sfoggiato da Charlize Theron agli Oscar, che quest'anno ritrovano il piglio geomatrico del taglio alla Valentina di Guido Crepax, cioè con frangia corta e lunghezza appena sotto il mento.

<p><span>Una proposta di Wella, Collezione The Club</span></p> Credits: Wella

Una proposta di Wella, Collezione The Club


Tagli capelli medi Primavera Estate 2019

<p><span>Una proposta di Davines</span></p> Credits: Davines

Una proposta di Davines

Da qualche stagione il taglio medio imperversa come trend indiscusso, grazie alla sua portabilità. È un taglio comodo sia per i capelli lisci che per quelli mossi. Ma anche i capelli ricci ne traggono benefici, poiché può giocare su scalature trasversali atte a mantenere il riccio elastico e fluido.
I tagli medi della primavera estate 2019 cavalcano la tendenza dell'essenzialità, con la differenza che, oltre a prediligere linee dritte, abbracciano anche linee multistrato. In altre parole, via libera a scalature lievi e leggere che richiamano gli anni '70.

Tagli capelli lunghi Primavera Estate 2019

<p>Una proposta di Framesi</p> Credits: Framesi

Una proposta di Framesi

È il campo in cui regna il ritorno al classico per eccellenza. Dopo anni di scalature molto visibili e ciocche di lunghezze diverse, i capelli lunghi del 2019 tornano ad essere tagliati pari. Lo scalato non scompare del tutto, ma è delicato e posizionato in basso per dare volume alla chioma. 
Un grande ritorno è quello del ciuffo laterale che si porta pieno, e diventa un elemento distintivo del taglio stesso.


Tagli con frangia Primavera Estate 2019

<p>Una proposta di Cotril</p> Credits: Cotril

Una proposta di Cotril

Un capitolo a parte meritano i tagli con frangia della primavera estate 2019. Ciò che balza subito agli occhi è che la frangia si porta piena e corposa. La lunghezza? Piuttosto lunga, ben oltre le sopracciglia. In alcuni casi, la frangia è talmente voluminosa che viene alleggerita con qualche sfilatura sottile lungo i suoi contorni. Una frangia di carattere, dunque, che non passa inosservata. Per tagli medi e lunghi.

Stai già decidendo un cambio look? Guarda i tagli della prossima stagione nella gallery in basso.

Credits: Cotril

Framesi

Credits: Cotril

Cotril

Credits: Franck Provost

Franck Provost

Credits: Franck Provost

Franck Provost

Credits: Jean Louis David

Jean Louis David

Credits: Franck Provost

Franck Provost

Credits: Jean Louis David

Jean Louis David

Foto
Riproduzione riservata