Hai il viso triangolare? Ecco i tagli per te

Credits: Getty

I consigli dell'hair stylist per valorizzare il viso a forma di triangolo (come quello della top model Karlie Kloss). E una carrellata dei tagli delle star ai quali ispirarsi. Per tutte le lunghezze

Fronte spaziosa, zigomi più o meno pronuncati e mento appuntito: sono queste le caratteristiche principali del viso triangolare. La modella Karlie Kloss (nella foto in apertura) è un esempio perfetto. Per individuare la forma del tuo viso e capire se è un triangolo, fai come lei: tira i capelli all'indietro e osservati allo specchio. La tipica figura geometrica a tre lati ti balzerà agli occhi. Questo tipo di viso è detto anche a cuore, proprio perché la punta (del triangolo) è rivolta verso il basso.

Come valorizzare il viso triangolare con il taglio

L'obiettivo principale del taglio è riequilibrare la parte superiore del viso, cercando di restringere la fronte. Sì a un ciuffo laterale che crei movimento, e anche alla frangia, con le dovute cautele. La frangia giusta per il viso a triangolo deve essere piena, sfilata e non troppo geometrica. 

«Su un viso triangolare bisogna assolutamente evitare delle geometrie rigide, preferendo tagli morbidi, con contorni poco marcati e soprattutto molto leggeri, così da poter alleggerire i tratti» suggerisce l'hair stylist Alessandro Gesuita che, dopo 12 anni al fianco di Aldo Coppola, di recente ha aperto a Milano i saloni Alessandro Gesuita LAB.

«Una linea molto adatta a questa tipologia di viso potrebbe essere un taglio medio corto anni '70 rivisitato in chiave moderna, quindi con volumi sulla parte superiore e morbidezza nelle parti perimetrali del viso. Per alleggerirlo ancora un po’, può essere utile anche abbozzare qualche schiaritura qua e là».

I tagli da evitare

I capelli troppo lunghi, tagliati in modo pari e portati troppo stirati, allungherebbero ancora di più il mento e farebbero sembrare il viso ancora più triangolare. Il caschetto deve essere mosso e ondulato, mentre il taglio corto è meglio sia studiato ad arte con ciuffi che accarezzino gli zigomi e non lascino troppo scoperta la fronte.

Esempi di visi triangolari a cui ispirarsi

Ecco allora una carrellata di tagli di tutte le lunghezze da salvare con uno screenshot (e portarlo dal parrucchiere) se hai il viso a triangolo. Tutti o quasi rappresentano le hair tip, fornite dall'esperto.

Il carré mosso di Karlie Kloss

Credits: Getty

È probabilmente il taglio più indovinato per valorizzare un viso triangolare. La foto è del 2013 ma ha fatto scuola, dato che ha coniato un nuovo termine: wob, la contrazione di lob (atro nome per indicare il caschetto) e waves. Tradotto, carré ondulato

I capelli scalati di Jennifer Love Hewitt

Credits: Getty

Con il viso triangolare i capelli lunghi non sono sconsigliati, purché siano scalati sapientemente ai lati. Ottima la scelta di portare il ciuffo di lato e pieno: spezza la fronte, rendendo il viso più armonico.

Il taglio medio "leggero" di Taylor Swift

Credits: Getty

Il taglio della cantante statunitense è talmente indovinato che ci si dimentica abbia un viso triangolare. La lunghezza è ben calibrata all'altezza del mento con scalature "invisibili" che danno volume. In più la frangia piena ma leggera e lo styling mosso fanno il resto.

Il carrè arioso di Julianne Hough

<p><br data-mce-bogus="1"></p> Credits: Getty


Il viso della cantante e attrice vincitrice di 2 edizioni di Ballando con le stelle USA è decisamente triangolare, con un mento particolarmente appuntito e l'osso della mascella un po' forte. Tuttavia, il carrè morbido dallo styling non troppo rigoroso ingentilisce di molto i suoi tratti.

Il ciuffo di Reese Witherspoon

<h2><strong></strong></h2> Credits: Getty

L'attrice americana ama il lungo che enfatizza il suo viso da bambola. Le scalature laterali molto graduali del suo taglio accompagnano perfettamente il perimetro del triangolo che emerge chiaramente dal suo viso.

Il taglio ultra corto di Scarlett Johansson

Credits: Getty

A rigore, se vogliamo essere "tecnicisssimi", il taglio è un po' troppo corto per il viso triangolare della bella Scarlett. Evidenzia infatti il mento a punta in contresto con gli zigomi alti. Il taglio così corto potrebbe, tuttavia, essere una scelta per mostrare il viso a cuore come proprio tratto distintivo.

Il taglio anni '70 di Kylie Minogue

<h2><strong></strong></h2> Credits: Getty

Quello della foto è il classico taglio anni '70 alla Farrah Fawcett rivisitato in chiave contemporanea. È infatti meno sfilato, ma conserva lo stesso il volume sui lati del viso. Un'ottima scelta se si preferisce lasciare scoperta la propria fronte spaziosa, caratteristica del viso triangolare.

Le beach waves di Kate Hudson

Credits: Getty

Se vuoi portare i capelli con la riga in mezzo, anziché di lato, come suggerisce l'hair stylist Gesuita, un bel taglio a cui ispirarsi è quello dell'attrice americana. Le ondulazioni leggere che si accostano sugli zigomi rendono il viso più ovale, facendo sembrare appunto il meno spigoloso.

Lo scalato preciso di Christina Ricci

Credits: Getty

Infine, l'eccezione che conferma la regola. In questa foto l'ex Mercoledì della famiglia Addams porta un taglio che in genere si sconsiglia a chi ha il viso triangolare, e il suo lo è particolarmente. Il taglio è infatti geometrico, un po' rigoroso e enfatizzato da una piega liscissima.
Il suo plus che lo rende vincente? Le scalature graduali che fanno un tutt'uno con i contorni del viso.

Riproduzione riservata