Nella foto, uno scatto della sfilata primavera estate 2019 di Giorgio Armani.

Nella foto, uno scatto della sfilata primavera estate 2019 di Giorgio Armani.

Tendenze capelli 2019: tutti i trend per tagli, colori e acconciature

La parola chiave del 2019 è naturalezza, sia nei tagli che negli styling. Il colore? Anch'esso naturale, con qualche eccezione

Gli hair look del prossimo anno perseguono la naturalezza, inneggiando all'individualismo estetico. Come dire: ogni capello è bello - e di moda! - purché sia assecondato nella sua struttura.

Mossi, lisci o ricci, tutti gli styling saranno di tendenza, a patto di non essere estremizzati. L'obiettivo deve essere seguire il proprio movimento naturale. Ecco che i capelli lisci non sono mai troppo piatti, i mossi abbandonano le onde troppo strutturate e i ricci vengono rispettati nel loro essere ribelli.

Anche il colore è naturale, con grande trionfo del castano in tutte le sue tonalità. Fanno eccezione i biondi platinati e i colori primari, come il blu e il verde, e il rosa.

I tagli dei capelli lunghi

Sono poco scalati, in modo da conservare il volume della chioma. Questi tagli evitano, inoltre, di svuotare i volumi, soprattutto in caso di capelli fini. Le ciocche più corte si svelano attorno al viso per mettere in evidenza gli zigomi, gli occhi o la bocca. Sono tagli perfetti per la vita di tutti i giorni con i suoi ritmi frenetici, una vita alla quale si ruba sempre meno spazio per acconciare i capelli.

GHD

Jeremy Scott

Getty

Etro

Mondadori Photo

Longchamp

Getty

Cristiano Burani

I capelli corti del 2019

Anche quando le lunghezze si accorciano, i capelli restano più o meno pari. Non c'è più traccia dei tagli super sfrangiati o delle ciocche di varie lunghezze da movimentare con il gel. I capelli corti del 2019 si portano scalati in modo graduale, in modo da accarezzare la linea della mascella e del mento. Il taglio più di tendenza? Il carré che sfiora appena le orecchie.

Getty

Philosophy Di Lorenzo Serafini

Mondadori Photo

Maison Rabih Kayrouz

Getty

Sportmax

GHD

Jil Sander

Getty

Giorgio Armani

Le acconciature del 2019

Se le chiome sciolte si portano in modo naturale, i raccolti seguono tutt'altra direzione, inseguendo lo studio più esasperato. Sono chignon di carattere che si annodano stretti e in modo fantasioso. Si portano sia alti sulla sommità del capo sia bassi sulla nuca, purché piccoli e delicati. L'ispirazione è ballerina di danza classica, rivisitata in chiave moderna.

GHD

Elisabetta Franchi

Mondadori Photo

Alberta Ferretti

Mondadori Photo

Naeem Khan

Le code del 2019

Con nastri, trecce nascoste, elastici in vista e volumi artefatti: questi modi per rinnovare la "solita" coda. La più classica delle acconciature raccolte non è mai banale, ma diventa un elemento distintivo per accessoriare ogni tipo di look. Sia da giorno che da sera. 

Getty

Les Copains

L'Oréal Professionnel

Erika Cavallini

Mondadori Photo

Marc Jacobs

Compagnia della Bellezza

Zambelli

Colore capelli: tendenze 2019

E il colore? Nel prossimo anno non si arresta la tendenza naturale, che vede protagonisti i castani in tutte le sue sfumature. Il trend naturale viene solo "interrotto" da quello del colore primario che da qualche anno vuole le chiome tinte di blu, verde e rosa. Non c'è regola senza la sua eccezione!

Uno scatto della sfilata di Matty-Bovan

Uno scatto della sfilata di Matty-Bovan

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.218 posts 379k followers

Make up your life

Beauty cards