Acido glicolico: a cosa serve e per chi è

Acido glicolico: a cosa serve e per chi è Credits: Corbis
02/07
Foto

Acido glicolico

- Che cos'è

È un acido di origine naturale, che agisce "rompendo" quei legami che ci sono fra le cellule cornee. In questo modo permette l'eliminazione degli strati più superficiali, costituiti quasi sempre da cellule mal "collegate" fra loro e responsabili di un aspetto irregolare alla cute. Dal punto di vista biologico, vengono eliminati gli strati cornei della pelle favorendo il ricambio cellulare e la formazione di un nuovo strato corneo, appunto, fatto da cellule più unite l'una all'altra. Il risultato è quello di una superficie cutanea più liscia e luminosa che riflette la luce in un modo più ordinato.

- Per quale inestetismo

Per l'aspetto grigiastro, spento e irregolare, soprattutto dopo un'estate passata al sole. È indicato, inoltre, per macchie, pelle asfittica e secca. Il dermatologo stabilisce la concentrazione più adatta al caso individuale.

Riproduzione riservata