Nivea Hyaluron Cellular Filler: le recensioni delle 50 tester e della beauty editor di DonnaModerna.com

Una coppia di prodotti per sentirsi bene nella propria pelle, e vederla rinascere. La fragranza delicata aggiunge qualcosa in più all'esperienza di benessere che dura a lungo

Prova superata per la linea Hyaluron Cellular Filler di NIVEA! I nuovi prodotti anti-età sono stati testati per un mese da 50 nostre lettrici e dalla beauty editor di Donnamoderna.com. Parliamo del Booster di Acido Ialuronico e della Crema Giorno Extra Rassodante SPF 15, una coppia vincente che riattiva le cellule epidermiche e ne accelera il rinnovamento. Ovvero le condizioni essenziali per una pelle soda e compatta.

I risultati del Test&Tell della linea Hyaluron Cellular Filler di NIVEA

Il 100% delle tester consiglierebbe alle amiche i due prodotti di skincare NIVEA Hyaluron Cellular Filler, e il 98% ha dichiarato di volerli ricomprare. I motivi? Svariati, tra cui piacevolezza ed efficacia delle formule, entrambe riscontrate in breve tempo. Ma entriamo nel dettaglio.

Pelle più soda, levigata e idratata

Dopo una sola settimana di utilizzo della Crema Giorno Extra Rassodante, più di 6 donne su 10 hanno notato una pelle più rassodata (63%) levigata (53%), associata alla visibile diminuzione delle rughe (61%). Un risultato molto interessante se si considera che l'età principale delle tester supera i 50 anni, cioè quando si avverte l'esigenza di un quid in più dal proprio trattamento abituale.

Spicca, inoltre, il dato di una maggiore idratazione: il 74,4% ha affermato di sentire la pelle molto idratata, sia subito dopo l'applicazione della crema che a distanza di giorni. Risultati positivi anche su texture e profumo: molto apprezzati dal 70% delle tester.

Il Booster di Acido Ialuronico Hyaluron Cellular Filler NIVEA completa l'azione della crema, permettendone un uso versatile: si può applicare prima o si può miscelare ad essa nel palmo della mano. Con l'uso combinato, più di 8 donne su 10 ha trovato la propria pelle migliorata: lo afferma l'85,11% delle tester. Un dato interessante che fa comprendere come il booster non solo aumenta le performance di un trattamento anti-età, ma ne veicola meglio i principi attivi (nello specifico parliamo di acido ialuronico a catena corta e il 20% di glicerina). E il viso ringrazia.

La recensione della beauty editor di DonnaModerna.com

Ecco le parole di Alessandra Montelli, beauty editor, 43 anni, tipo di pelle che tende alla disidratazione.

Il booster di acido ialuronico

«Partiamo dalla texture: è incredibilmente leggera ma non del tipo che lascia la pelle così asciutta da richiedere subito un "recharge" (come accade per esempio con alcuni gel). No, il Booster di Acido Ialuronico di NIVEA ha una consistenza liquida e corposa nello stesso tempo, il che sembra contraddittorio, eppure è la grande novità della skincare contemporanea: riuscire a dissetare l'epidermide senza soffocare. Il booster scorre, infatti, sulla pelle per integrarsi perfettamente con essa. Il risultato? Un viso subito più setoso, anche se io "allungo" sempre qualsiasi prodotto viso sul collo!».

La crema extra rassodante

«La consistenza della crema è tipo un'emulsione leggermente più corposa: si assorbe in fretta, fondendosi con la pelle. Nessuna sensazione oleosa ma nemmeno troppo leggera: la pelle sta bene, come se ricevesse il suo nutrimento ideale senza chiedere altro. E il benessere dura per ore, un requisito importante per me, che ho una pelle che tende facilmente a disidratarsi.

Menzione speciale per la fragranza dei due prodotti: elegante e fresca, resta a lungo sul viso in modo discreto. Dopo un po' di ore mi son chiesta quale profumo avessi indossato. Solo poi ho realizzato che si trattava di Hyaluron Cellular Filler di NIVEA!».

I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Nivea.
© Riproduzione riservata.
dmbeauty

2.444 posts 403k followers

Make up your life

Beauty cards