Urban detox: skincare anti inquinamento e trattamenti viso antismog

Credits: Shutterstock

Un problema sentito soprattutto da chi vive in città: la pelle diventa spenta a causa di inquinamento, sole e agenti atmosferici. I prodotti più nuovi per contrastarne gli effetti invecchianti

Smog, stress, stanchezza, raggi UV: chi vive in città (soprattutto quelle di grandi dimensioni) sottopone la pelle ad agenti che ne compromettono la bellezza. Recenti studi dermatologici evidenziano che c’è una relazione tra l’inquinamento urbano, contenente polveri sottili, e i segni visibili di invecchiamento della pelle, come la pigmentazione irregolare e le rughe. 

Il motivo? Lo smog aumenta la produzione di radicali liberi al livello dell'epidermide comportando una maggiore incidenza di stress ossidativo e molecole infiammatorie. La pelle esposta agli agenti inquinanti è scarsamente ossigenata e mostra segni di sofferenza, come: invecchiamento accelerato, arrossamenti, impurità, incarnato spento e disomogeneo. 

Se all'inquinamento si aggiunge l'esposizione al sole, la pelle soffre ancora di più: «è studiato che lo smog, contenente particelle sottili e pulviscolo atmosferico, amplifica il danno solare: essendo molto piccole queste polveri inquinanti penetrano nei pori, potenziando gli effetti dei raggi UV che in città "picchiano" come al mare se non più, anche se si percepiscono essere meno intensi» spiega il dottor Fabio Rinaldi, dermatologo a Milano e presidente dell’IHRF (International Hair Research Foundation).

«Sul viso si possono manifestare così macchie brune, dovute sia alla distribuzione disordinata della melanina che all’accumularsi di particelle inquinanti "nere". La produzione di sebo può aumentare comportando pori dilatati imperfezioni. La pelle, inoltre, può accusare una maggiore sensibilità associata a disidratazione: ecco che si arrossa facilmente, pizzica o procura la sensazione di tirare». 

Cosa fare per proteggere la pelle dallo smog

Il primo passo è rafforzare la barriera cutanea mantenendo costanti i livelli di idratazione: in questo modo la pelle è aiutata a svolgere meglio la sua naturale funzione di difesa dagli agenti esterni. Le creme anti smog più efficaci contengono principi attivi che filtrano ed eliminano ciò che è dannoso per la pelle, come appunto l'inquinamento. In particolare, fungono da scudo protettivo che evita la penetrazione dello smog negli strati dell'epidermide. 
L'acido ialuronico e la glicerina sono gli umettanti principali che attirano e trattengono l'idratazione. Completano l'azione difensiva delle creme da giorno, cocktail antiossidanti composti da vitamina C, E, A, estratte da oli, piante e varie sostanze vegetali.

Le creme anti smog

Oltre alla crema idratante, per potenziare la protezione della pelle nei contesti urbani si può applicare un filtro solare specifico da città. I più nuovi sono formulati in texture leggerissime che, a differenza dei filtri UV "da mare e montagna", non appesantiscono il viso, ma possono essere usati come basi per il trucco.

A fine giornata si può detossinare ulteriormente il viso con detergenti specifici che assorbono le particelle di smog e con lozioni ossigenanti. La sera opta per creme che rigenerano la pelle, completando l'azione rafforzante che hai iniziato di giorno con le specialità anti-smog.

Nella gallery scopri i prodotti anti inquinamento più innovativi: dai detergenti alle creme da giorno, passando per gli scudi invisibili con filtri SPF e i prodotti per rigenerara la pelle di notte.

Fluido Scudo invisibile AQUA URBAN di GALÉNIC


Formula leggera a base di Dente di Leone, una pianta che cresce ai bordi dell'asfalto che - si è scoperto - assorbe i nitrati presenti nei carburanti inquinanti e li assimila, contribuendo a purificare l’aria e il suolo urbano. Si stende dopo l'idratante prima del make up. Agitare prima dell'uso. Disponibile con SPF 50 e 30.

Credits: Scenic nature background of fresh lush green leaves with dewdrops, framing the out of focus vegetation with bekeh highlights and the sun, vibrant colors

Crema Viso MULTIATTIVA, linea MORINGCÈ di SPECCHIASOL


Anti-età, Antipollution, Antiossidante

Assicura una protezione globale dai potenziali agenti aggressivi e sensibilizzanti tra cui fumo di sigaretta, polveri urbane e radiazioni UV. Contiene: Estratto di foglie di Moringa biologico, dall'azione protettiva; Olio di Semi di Moringa biologico: idratante, emolliente e nutriente; Estratto di Pino Marittimo: proprietà antiossidante.

Applicare mattina e sera.




Credits: KIEHLS 1086145-123

Ultra Light Daily UV Defense SPF 50 PA++++ Anti-Pollution di KIEHL'S



Scudo protettivo da città contro i raggi solari e gli agenti inquinanti. Contiene filtri solari UVA e UVB e in più sostanze che evitano la penetrazione dello smog nella pelle, come le cellulosfere. La Baicalina, estratto dalla radice della Scutellaria, molto utilizzato nella medicina tradizionale cinese ha proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti.

Si applica dopo la crema idratante e prima del trucco.

Credits: Clinique

Dramatically DifferentHydrating Jelly di CLINIQUE


Idratante leggero in acqua-gel, oil-free che ripara la barriera cutanea e protegge la pelle dall’inquinamento quotidiano grazie alla Clean-Shield Technology™. Si tratta di un sistema brevettato che filtra ed elimina ciò che è dannoso per la pelle, come l'inquinamento.

Disponibile da Settembre 2018

Crema notte rigenerante, linea Essentials URBAN SKIN di NIVEA


Protegge, rigenera e purifica la pelle in modo semplice ed efficace, grazie ad anti-ossidanti di origine naturale che aiutano a neutralizzare i radicali liberi e a ripristinare il corretto funzionamento della barriera cutanea, riducendo impurità, irregolarità e ipersensibilità.
Contiene Pro-vitamina B5 per migliorare la rigenerazione notturna della pelle.

Urban Cream H24, linea Pollution Free di HSA S.p.A.


Crema idratante viso a base di Zeolite, un minerale di origine vulcanica che purifica e protegge la pelle da inquinamento e impurità, e rallenta i segni dell’invecchiamento cutaneo. La sua straordinaria efficacia è stata comprovata dall’innovativo test anti-pollution che misura il livello di protezione dall’inquinamento urbano, riferito al particolato fine e ai metalli pesanti. 
In vendita nei negozi Capello Point.

Hydro Effect Cleansing Balm, detergente di LAVERA



Deterge la pelle esposta agli agenti inquinanti grazie all'alga Fucus che esercita un’azione protettiva e anti-infiammatoria sulla pelle.


Oxygen Peel, micro peeling riossigenante di FILORGA



Lozione che accelera il processo di esfoliazione naturale della pelle favorendo la rigenerazione cutanea. La formula contiene le principali molecole utilizzate nei peeling professionali: l’acido glicolico, dall'azione antirughe, l’acido fitico, dall'azione illuminante, l’acido citrico per restringere i pori, l’acido salicilico per perfezionare la grana della pelle e l’acido mandelico per uniformare l’incarnato. La formula contiene anche gluconolattone, un attivo cheratolitico molto delicato. Il tutto in una concentrazione pari al 6%.

Si usa dopo la detersione e prima dei trattamenti abituali.

Fix it Forget it, fissatore trucco anti inquinamento di LANCOME


Spray fissante per il trucco che protegge la pelle dallo smog. Formula leggera e oil free.

Disponibile da Settembre 2018.

Urban Protect Fluida Viso SPF 25 di NEUTROGENA HYDROBOOST


Intensifica l’idratazione, rafforza la barriera cutanea e la protegge dai nocivi raggi ultravioletti e dall’inquinamento assicurando una carnagione radiosa. Contiene acido ialuronico, che preserva e rafforza giorno dopo giorno la barriera cutanea; vitamina C antiossidante, che aiuta a proteggere la pelle dai danni causati dall’inquinamento, preservandone la luminosità.

Foto

Le novità cosmetiche

I laboratori cosmetici hanno individuato delle sostanze, spesso di origine naturale, che catturano le particelle inquinanti che entrano in contatto con la pelle. Una di queste è il Dente di leone, conosciuto anche con il nome di Tarassaco. In fitoterapia si conoscono le sue virtù disintossicanti. Cresce ai bordi delle strade negli ambienti più ostili per assorbire i nitrati presenti nei carburanti inquinanti, contribuendo a purificare l’aria delle città.

Un'altra sostanza in grado di assorbire gli agenti inquinanti è la Zeolite, un minerale di origine vulcanica. Agisce come una calamita che attira le tossine di smog, impedendo di penetrate negli strati dell'epidermide. E poi le neutralizza, rendendole innocue.

Tra i potenti antiossidanti più nuovi si segnala l'estratto di Moringa, una pianta originaria del subcontinente indiano e africano. Inibisce l’attività dei radicali liberi, purificare la pelle dalle imperfezioni cutanee e la nutre in profondità.

Riproduzione riservata