Il nuovo profumo di rosa

Credits: Corbis
2 6

«Il distillato naturale di rosa contiene ben 450 molecole, un vero e proprio mondo da esplorare a livello olfattivo» spiega Silvio Levi, fondatore di Esxence, l’evento annuale internazionale di profumeria artistica che si tiene a Milano.

«Le tecnologie di estrazione più aggiornate permettono di intensificarne alcune e sfumarne altre per ottenere un aroma sempre diverso e personalizzato, tagliato su misura del tipo di bouquet che si vuole realizzare. Ora, per esempio, fa tendenza la molecola “rosa oxide” che aggiunge alla nota romantica una sfumatura metallica, molto all’avanguardia».

/5
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te