Beauty look da Oscar: tutto sul make-up e le acconciature della cerimonia

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Amy Adams
Credits: Getty Images
Sofia Vergara
Credits: Getty Images
Rachel Weisz
Credits: Getty Images
Regina King - Migliore attrice non protagonista
Credits: Getty Images
Jessica Alba
Credits: Getty Images
Olivia Colman - Miglior attrice protagonista
Credits: Getty Images
Renee Zellweger
Credits: Getty Images
Elizabeth Banks
Credits: Getty Images
Octavia Spencer
Credits: Getty Images
Hannah Beachler
Credits: Getty Images
Glenn Close
Credits: Getty Images
Charlize Theron
Credits: Getty Images
Tina Fey
Credits: Getty Images
Serena Williams
Credits: Getty Images
Sarah Paulson
Credits: Getty Images
Melissa McCarthy
Credits: Getty Images
Lucy Boynton
Credits: Getty Images
Irina Shayk
Credits: Getty Images
Jennifer Hudson
Credits: Getty Images
Helen Mirren
Credits: Getty Images
Emma Stone
Credits: Getty Images
Emilia Clarke
Credits: Getty Images
Brie Larson
Credits: Getty Images
Marina de Tavira
Credits: Getty Images
Lady Gaga
Credits: Getty Images
Jennifer Lopez
Credits: Getty Images
Ashley Graham
Credits: Getty Images
Amy Poehler
Foto

La 91esima edizione degli Oscar 2019 al Dolby Theatre si è conclusa.Una serata dedicata ai premi più importanti nel mondo del cinema che, negli ultimi anni, sta diventando una vera e propria vetrina fatta di abiti, make-up da sogno e pettinature incredibili. Ma non c’è solo quello.


Gli Oscar 2019 hanno decretato le miglior statuette del cinema assegnate dall’Academy durante la cerimonia al Dolby Theatre di Los Angeles e il glamour, le pailettes e i look haute couture hanno conquistato l’attenzione fin dalle prime uscite sul red carpet. Le attrici si sono rivelate le regine indiscusse, non solo grazie agli outfit sapientemente studiati, ma anche grazie ai beauty lookche hanno riservato delle vere e proprie sorprese, cambi di look compresi.

  • Credits: Getty Images
    La rossa del cinema Amy Adams ha conquistato i flash al photocall con la sua perfezione. Onde morbide portate su una spalla, un tocco di ombretto sui toni del borgogna luminoso per dare ancor più risalto agli occhi verdi dell’attrice e un tocco di gloss. Per lei la semplicità paga, sempre.
  • Credits: Getty Images
    Emilia Clarke, la regina dei draghi, ha deciso di sfruttare il red carpet degli Academy 2019 per presentare ai flash il suo nuovo look. Anche per lei è arrivato il momento di dire addio al biondo e dare il benvenuto a un castano luminoso, insieme ad un taglio corto con riga al centro. Un tocco di rossetto rosa, un velo di blush per l’effetto bon minne e il nuovo look è fatto!
  • Credits: Getty Images
    E’ riuscita a rubare la scena anche alle star più attese grazie al suo nuovo taglio e colore di capelli. Charlize Theron, da sempre identificata con il suo biondo iconico, ha deciso di ribaltare le regole passando al nero corvino. Come se non bastasse, l’attrice australiana dagli occhi di ghiaccio, ha dato un taglio netto alla sua chioma con un bob cut che raggiunge a malapena il mento. Bella, bellissima ancor più misteriosa.
  • Attesissima anche Lady Gaga che, rispetto agli anni passati, ha scelto un look low profile dove un incarnato luminoso ha lasciato spazio solamente a un tratto di eyeliner blue pallido e a un tocco di mascara. Tutta l’attenzione, però, è stata sui gioielli in diamanti gialli da ben 124 carati e dal valore di 50 milioni di dollari. Per lei, niente statuetta da miglior attrice protagonista, ma è riuscita a portarsi a casa il premio come miglior canzone originale per Shallow.

Olivia Colman, miglior attrice protagonista

Al suo primo Oscar come Migliore attrice protagonista per La Favorita , Olivia Colman ha portato sul palco degli Oscar 2019 e sul red carpet la semplicità. Capelli castani scuri, taglio corto e occhi contornati da una leggera matita scura. A completare il tutto un rossetto mattone chiaro dal finish opaco. Semplice, ma vincente. In tutti i sensi.

Regina King, miglior attrice non protagonista

Dopo il Golden Globe, Regina King ha stretto tra le mani anche l’Oscar come Miglior attrice non protagonista per Se la strada potesse parlare. Per le un cat eyeliner nero a incorniciare gli occhi allungati color nocciola, fondo luminoso e un tocco di gloss trasparente sulle labbra. Per lei un hairlook semplicissimo: un long bob con riga al centro mosso da onde appena accennate.

Le più attese degli Oscar 2019

Tornano gli Oscar 2019, uno dei momenti più attesi dai protagonisti del mondo del cinema che vedono coronarsi il sogno di una vita portandosi a casa LA statuetta d’oro più ambita.

E se nel corso degli anni da semplice spettacolo, questa serata si è trasformato in evento di carattere politico e sociale, specialmente per le donne, candidate e non, che ultimamente sono diventate le vere e proprie protagoniste della serata grazie alla loro forza e alla loro bravura.

Credits: Getty Images

Ma non sono solo i loro discorsi motivanti per le nuove generazioni e le loro vittorie ad attirare l’attenzione, ma anche i look sfoggiati prima e dopo lo spettacolo. Attesissimi i beauty e gli hair look, nel bene e nel male, che verranno sfoggiati sul palco, sul red carpet e durante le esibizioni.

Tra le più attese, sicuramente, c’è Lady Gaga candidata come Miglior Attrice Protagonista per A Star Is Born, suo debutto cinematografico. Super favorita anche Glenn Close, alla settima nomination, che porterà sul red carpet un’eleganza innata e senza tempo.


Credits: Getty Images

Dopo averla vista ai BAFTA 2019, Amy Adams calcherà il tappeto rosso degli Academy Awards grazie alla sua candidatura come Miglior attrice non protagonista e siamo sicuri che, anche per il 2019, sfoggerà un look delicato e mai sbagliato il tutto incorniciato dai suoi affascinanti capelli rossi ramati ormai diventati un vero e proprio marchio distintivo.


Lupita Nyong’o agli Oscar come una Dea greca

Credits: Getty Images

Tra i beauty look più belli visti alle cerimonie degli Oscar degli ultimi anni c’è sicuramente quello di Lupita Nyong’o durante il red carpet del 2014. I capelli afro, acconciati in un delizioso raccolto impreziosito da una sottile fascia in oro e diamanti, incorniciano un viso luminoso che conquisto letteralmente i flash di tutto il mondo.

Un beauty look, ispirato all'attrice Elizabeth Taylor, dove le sopracciglia drammatiche e piene si abbinavano a un mix di sfumature che andavo ad impreziosire e definire l'occhio senza appesantirlo eccessivamente.

Attenzione particolare anche a labbra e guance dove l'arancione brillante, abbinato a un fondotinta leggero utilizzato per uniformare l'incarnato, faceva risaltare ancor di più i tratti dell'attrice.

Scarlett Johansson e l'undercut che lasciò il segno

Credits: Getty Images


Bionda, bellissima e sempre pronta a far parlare: Scarlett Johansson, sul red carpet degli Oscar 2015 stupì davvero tutti grazie al nuovo look. Questa volta i protagonisti furono i capelli che, diversamente dalle aspettative e dai classici look da tappeto rosso, subirono un trasformazione totale.

La Johansson decise di optare per un mannish look decisamente aggressivo caratterizzato da un volume centrale e rasature ai lati; una scelta azzardata che ha attirato l'attenzione di tutti. L'attrice, con il passare degli anni, fece di questa pettinatura un vero e proprio tratto distintivo declinandola in base alle occasioni e ai look scelti.

Jennifer Lawrence e lo smokey eye magnetico

Credits: Getty Images

Fin dalla sua prima apparizione agli Oscar, Jennifer Lawrence è stata una delle protagoniste indiscusse della cerimonie.

Tra facce buffe, cadute sul palco e sul tappeto rosso e non solo, l'attrice bionda ha sempre trovato spazio sui media grazie anche ai suoi look.

Tra i suoi beauty look più belli, rientra sicuramente quello sfoggiato alla cerimonia del 2018 dove accompagnò un abito scivolato di paillettes platino a un trucco ben marcato. Per la serata, la Lawrence, optò per uno smokey eye nero estremamente definito ed allungato verso l'esterno: uno sguardo magnetico reso ancor più accattivante dall'abbinamento con un rossetto semiopaco sui toni del mattone aranciato. Una scelta decisamente fuori dagli schemi rispetto ai classici look eterei sfoggiati da tutte in queste occasioni. 

Nota di merito anche per i capelli biondi impreziositi solamente da delle morbide onde naturali che andarono a completare e bilanciare il look finale.


Halle Berry e la chioma leonina

Credits: Getty Images

Gli abiti Haute Couture sono spesso protagonisti degli Oscar, ma Halle Berry nel 2017 decise di puntare il tutto e per tutto sulla sua chioma leonina. Dopo essersi presentata con un taglio cortissimo in una delle sue prime apparizioni, l'attrice afro americana ha deciso di ribaltare ancora una volta le regole del tappeto roso con una capigliatura maxi caratterizzata dai suoi magnifici ricci bruni naturali impreziositi da qualche ciocca color miele.

Una scelta azzeccata che mise in luce la sua immensa bellezza, esaltata ancor di più dal makeup naturale e dalle labbra luminose.


Nell’attesa di vedere i look più belli ed eleganti rinfreschiamoci la memoria guardando il best of del red carpet dell’edizione 2018 degli Oscar.

Riproduzione riservata