julia

Un bel grattacapo avere i capelli rossi, se si pensa al giusto make up da indossare. Sì, perché con un colore di capelli già molto intenso, è facile che ci si ritrovi con un trucco da ...pugno in un occhio (in senso letterale).

Come capire quali colori stanno bene alle rosse? Nelle prossime pagine risponde alla domanda il make up artist Massimo Infusino, consulente di immagine per Diego Dalla Palma.

Come ci si deve truccare se si ha i capelli rossi? Tutti i dubbi svelati dal make up artist

Indecisa su quale tonalità di rosso scegliere per i tuoi capelli? Guarda i suggerimenti nella gallery sotto (sempre se non sei rossa naturale...).

Se invece preferisci dare ai tuoi capelli rossi - tinti o naturali - un tocco di vivacità, guarda le proposte di shatush, la schiaritura che ha fatto innamorare mezzo pianeta.

3 tonalità di capelli rossi

Prima di impostare qualsiasi discorso sul trucco per le rosse, è importante sapere a quale tipo di rosso appartengono i propri capelli. La maggior parte di questi rientrano in una delle tre tonalità principali:

1) rame: dai biondi ramati ai rame tendenti al castano, è la tonalità di rosso che contiene pigmenti arancioni, "abbinata" in natura alle carnagioni chiare (per questo motivo dona di più agli incarnati chiari);

2) mogano: tonalità calda ed intensa che dona a tutte, comprese le carnagioni medie, ed eccetto invece quelle molto pallide;

3) rosso fuoco: tonalità viva e accesa non riscontrabile in natura, ma che di solito è il risultato di una tintura.
A mano a mano che il colore rosso dei capelli si intensifica, si può caricare il colore dell'ombretto che deve essere sui toni bruni e caldi. Più i capelli sono chiari e più si deve restare sui toni beige e ambrati; viceversa: più i capelli sono scuri tendenti al castano, più si può osare con gli ombretti marrone e melanzana. Tutte e 3 le tonalità devono evitare il rosa per il trucco degli occhi.

Ma vediamo il trucco delle rosse in dettaglio, nelle prossime pagine.

Rossetti per le rosse

Per quanto riguarda il rossetto indicato per le rosse, da Chanel suggeriscono che qualsiasi colore può essere portato con disinvoltura, purché si faccia molta attenzione alla texture del rossetto, che deve essere morbida e cremosa. Il rossetto inoltre non deve essere molto pigmentato, in modo da non conferire alle labbra un pesante aspetto "pastoso".  
Sbagliato quindi considerare che le rosse debbano indossare solo rossetti in armonia con il proprio colore di capelli:  via libera invece ai corallo, rosa, lampone e ciliegia, soprattutto se scelti in formule trasparenti.
Un esempio di rossetto rosa sui toni del corallo è quello indossato dalla diva di Mad Men, Christina Hendricks (nella foto).

Perfezionare la carnagione

La carnagione delle rosse di solito ha una base rosata con presenza di pigmenti blu, in particolare sotto gli occhi.
Per questo motivo bisogna usare un fondotinta nei toni del beige che contrastino il sottotono rosa della pelle in aggiunta ad un correttore luminoso, che smorzi il blu delle occhiaie.

Il fard nelle tonalità pesca e biscotto completano il trucco.

Nella foto Amy Adams.

Usare l'eyeliner da solo

Un tipo di trucco molto elegante per le rosse è la linea netta attaccata alle ciglia, che rende sinuosa la forma dell'occhio e quasi felina. Pelle chiara, capelli rossi e eyeliner è un mix molto audace che dona sensualità a tutto il volto.

Come dimostra Jessica Chastain (nella foto), l'eyeliner sta bene da solo o con poco trucco.

Abbondare con il mascara

Una scelta di trucco molto indovinata è quella di Julianne Moore (nella foto) che trucca le ciglia con abbondante mascara di colore nero intenso. È un modo di dare agli occhi (e a tutto il volto) un aspetto raffinato senza appesantirlo con troppo trucco.

Basterà un po' di gloss e il fard, e il trucco sarà completo.

Ombretti nei toni prugna e melanzana

La scelta di trucco di Julia Roberts si orienta verso tonalità prugna e melanzane, perfette per chi come lei ha i capelli bruno-rossastri. Questi ombretti hanno la capacità di accentuare il caldo castano degli occhi.

Toni pesca e corallo

I toni pesca e corallo illuminano la pelle chiara ed eterea nelle rosse dalle tonalità bionde ramate. Indicati per occhi e guance.
Grazie alle nuove texture, fard e ombretti in questa tonalità hanno un effetto molto naturale e poco caramelloso.

Gli Smokey Eyes per le rosse

E se si volesse osare lo smokey eyes, bisogna fare attenzione al colore della propria carnagione.

Sì ai tradizioni toni "smokey", come carbone e grigio se il viso ha una base calda e non troppo pallida, altrimenti l'ombretto può fare troppo da contrasto, risultanto quasi troppo drammatico.
Nel dubbio, meglio optare per gli smokey sui toni del marron, o, se si preferisce qualcosa di relativamente più vivace, sul verde bosco: queste tonalità si armonizzano meglio con i colori naturali della pelle delle rosse."

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.218 posts 379k followers

Make up your life

Beauty cards