Ciglia finte magnetiche: guida pratica per occhi da cerbiatta

Se sei alla ricerca di uno sguardo da diva qui troverai tutto quello che devi sapere sulle ciglia finte magnetiche la nuova sessione beauty alla portata di tutti

Le ciglia finte sono una sessione di tutte le beauty lover, ma per un’applicazione senza errori e per evitare l'effetto fake ci vuole costanza e tanta pazienza. Oggi, però, è arrivato un piccolo aiuto cioè le ciglia finte magnetiche: questo prodotto che non utilizza colle o adesivi può essere applicato grazie a dei piccoli magneti presenti sull'attaccatura delle ciglia finte stesse.

In poco tempo sono diventate un vero must have per tutte le donne che hanno deciso di utilizzare le ciglia finte per un effetto drammatico ed evitare trattamenti come permanente, laminazione o extension ma sono davvero così facili da usare? E qual è l'effetto finale? Per toglierti tutti i dubbi abbiamo deciso di stilare una piccola guida utile proprio sulle ciglia finte magnetiche.

L'effetto delle ciglia finte magnetiche

L'effetto delle ciglia finte magnetiche è esattamente lo stesso delle classiche e, quindi, può essere naturale oppure estremamente drammatico grazie all'uso di ciuffi più o meno lunghi ed eventuale stratificazione.

Come applicare le ciglia finte magnete

Per applicare le ciglia finte magnetiche è necessario un po' di allenamento e una buona mano ferma. I kit proposti oggi sul mercato vengono venduti già con una pinzetta curvata, solitamente in plastica, che permette un'applicazione più semplice ed immediata. Se non l'hai mai fatto ti consigliamo di prendere coraggio e aggiungere una buona dose di calma e provare quando hai tanto tempo a disposizione.

Quello che devi sapere è che, rispetto alle ciglia finte classiche, quelle magnetiche sono sempre composte da due file diverse che devono essere applicate una sopra e l'altra sotto le tue ciglia naturali. In questo modo i magneti potranno svolgere le loro funzione e rimanere in posa per tutto il giorno.

Ovviamente questo tipo di ciglia finte e più pesante del classico e, se da una parte l'applicazione è più semplice e alla portata di tutti, dall'altra parte potrebbe affaticare lo sguardo dopo diverse ore. Non pretendere subito risultati al top, ma cerca di affrontarle come un esame dell'università: con calma e sangue freddo.

Quanto durano le ciglia finte magnetiche

Non c'è una durata per le ciglia finte magnetiche: possono essere riutilizzate più volte e, l'unica accortezza che ti consigliamo, è di evitare di sporcarle col mascara. Per questo, se vuoi applicare comunque uno strato di mascara, ti consigliamo di far passare almeno cinque o dieci minuti affinché la formula si asciughi al meglio. Oppure potresti utilizzare una formula waterproof.

Nel caso in cui le ciglia finte si dovessero sporcare, con estrema delicatezza prova a pulirle con un cotton fioc e dell'acqua micellare.

Una volta applicate, le ciglia finte magnetiche possono essere indossate anche tutto il giorno, la cosa importante è la tua resistenza. Se senti lo sguardo affaticarsi noi ti consigliamo di toglierle e dare un po' di tregua ai tuoi occhi.

Ciglia finte magnetiche con eyeliner

Oggi sul mercato esistono anche le ciglia finte magnetiche con eyeliner che, a differenza delle altre, utilizzano la linea, che può essere trasparente o nero, come base magnetica.

Dopo aver realizzato il tuo make-up dovrai solamente tracciare una riga di eyeliner come più ti piace e, una volta asciutta, questa diventerà la base dei magneti.

Molto simile al classico adesivo, in questo caso potrai spostare spostare e riapplicare le ciglia in caso di errori o look sbagliati, con molta più semplicità. Occhi da cerbiatta assicurati.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.444 posts 403k followers

Make up your life

Beauty cards