come abbinare il trucco agli abiti
Dalla sfilata di Alberta Ferretti

Make-up e look: il match giusto è tutta questione di stile!

Con quell'abito è meglio focalizzare il trucco sulle labbra o sugli occhi? E l'eyeliner è sempre un passepartout? C'è davvero un trucco per ogni situazione? A queste e altre domande rispondiamo con la truccatrice e consulente d'immagine

Abbinare il trucco ai vestiti non è solo una questione di colore e armocromia, ma anche di stile. Se è scontato che un trucco da Prima dell'Opera appaia stridente con un abbigliamento sporty chic, non può dirsi altrettanto di uno smokey eyes su un tubino bon ton. Al contrario, alcuni make-up possono "scomparire" al cospetto di un look dal messaggio forte, perché talmente semplici da esserne sovrastati.

Che l'effetto finale sia natural chic o super wow, la soluzione, come sempre, consiste nell'armonia.
Con l'aiuto della make-up artist Barbara Del Sarto, ti proponiamo 10 look per tutte le occasioni con le idee di make up da coordinare. Prendi nota!

1. Con i jeans, scegli un trucco sunkissed

come truccarsi con i jeans
Trucco di Bibhu Mohapatra e sfilata di Alberta Ferretti

Sono passati più di 100 anni dall'invenzione dei blue jeans ad opera degli americani Levi Strauss e Jacob Davis (era il 1873). Eppure pochi sanno che la sua vera origine è italiana e molto più antica! Il tessuto più famoso del mondo nasce a Genova nel lontano 1500 , dove veniva utilizzato prima come telo per le vele delle barche e poi come stoffa dei pantaloni degli addetti al porto. Secondo alcuni storici il nome "blue jeans" deriverebbe da una contrattura dell'espressione blu di Genes, blu di Genova.

Da allora il denim ha vissuto varie trasformazioni stilistiche fino ad arrivare al capo più versatile e amato, così come lo conosciamo oggi.

Il make-up adatto per i jeans

«Sotto forma di gonna, pantaloni, salopette, abiti o camicie, il jeans evoca sempre l'idea del tempo libero, anche quando è abbinato a mise eleganti - dice truccatrice - per questo motivo si sposa bene con trucchi "destrutturati", che non prevedano linee troppo grafiche né sugli occhi né sulle labbra».

Meglio spostare il focus sulla pelle che deve avere un tocco di salute, come dopo una passeggiata all'aria aperta. Via libera, quindi, a illuminanti gold o bronze, nuance da replicare sugli occhi. Una passata di mascara, un rossetto shimmer è il look è perfetto!

2. Con il tubino, scegli un rossetto vivace

come truccarsi con il tubino n
Trucco di Rue du Mail e abito di Tadashi Shoji

Little black dress, ovvero il regno della femminilità soffusa e sensuale, mai esasperata. Che sia aderente o scivolato, con scollo più o meno accentuato, il tubino accentua le forme del corpo femminile. Esalta il seno, restringe la vita e mostra i fianchi arrotondati. I tessuti e le varianti sono tante, da quelle più classiche alle più grintose, come ad esempio le versioni monospalla o con volants.

Il make-up adatto per il tubino

«Di contrasto con il nero colorerei le labbra, evitando però il rosso scarlatto, perché potrebbe dare un'immagine old style. Meglio restare su un rosa scuro, come il ciclamino o il magenta, oppure, se si preferiscono i toni più caldi, è perfetto un bell'arancio vitaminico. Queste tinte allegre senz'altro rendono più intrigante un abito classico come il tubino».

Gli occhi? «Sempre per evitare l'effetto vamp, non farei uno smokey eyes troppo costruito magari sul grigio, ma utilizzerei una tecnica più soft che ombreggi le palpebre quel tanto che basta a dare profondità allo sguardo. La definizione la lascerei alle labbra!».

3. Per il look sporty, punta su labbra rosse "non definite"

come truccarsi con abiti sportivi
Trucco di Badgley Mischka, sfilata di Benetton

L'ispirazione gym e fitness dà l'impronta al look urbano che fa tendenza. E che piace a donne di tutte le età. Tute colorate, abiti a polo, felpe con cappuccio e gonne tennis accarezzano il corpo con una casualità chic. Ai piedi, sneaker e platform rendono i passi più comodi e veloci sulle strade di città.

Il make-up adatto per il look urban sporty

«Con un abbigliamento sportivo l'ideale è truccare gli occhi con ombretti liquidi, restando su toni light, come i rosati, i bronze e i marroni.

Il rossetto rosso crea invece un contrasto con il look disimpegnato, purché sia applicato con il polpastrello, come se si volesse sporcare le labbra. Senza definirne i contorni con matita o pennello. L'idea è ottenere un colore in trasparenza che trasmetta la sensazione di energia, data dagli abiti da fitness».

4. Per abiti a fantasia, punta tutto sull'eyeliner

come truccarsi con abito fantasia
Trucco di Cushnie et ochs, abito di Emilio Pucci

L'atmosfera è quella dell'aperitivo con gli amici. Ci immaginiamo un look estroso, con bluse a fantasia, gonne e pantaloni en pendant, dove il colore la fa da padrone. Righe, stampe geometriche, forme astratte: siamo nel campo dell'espressività nei tessuti e nelle fantasie. Che ricalca gli stili dei vari decenni passati: gli anni '50 con le gonne ampie, gli anni '60 con gli abitini colorati e gli anni '70 con i look disco o hippie.

Il make-up adatto per l'happy hour

«In mezzo a tanta fantasia e colore, ci vuole uno stacco netto dato dall'eyeliner che segna una vera e propria linea di rottura». Lo stile? Lo lasciamo scegliere a te: cat eye, punk, a doppia coda, ce n'è per tutti i gusti. Sulle labbra va bene un gloss non troppo colorato.

5. Con gli abiti floreali, punta su un blush rosato

truccarsi con fantasie a fiori
Trucco di Chiara Boni La Petite Robe, abito di Blumarine

Le fantasie a fiori meritano un discorso a parte perché costituiscono una categoria ben precisa di stile. E poi si dividono tra fiori piccoli e grandi. In ogni caso, nella scelta dell'abbinamento del trucco, il tessuto floreale risulta abbastanza impegnativo: troppo colore tutto insieme! I fiori sono bi-color? L'effetto troppo romantico va comunque dosato.

Il make-up adatto per le fantasie a fiori

«I fiori comunicano freschezza, perciò suggerisco di evocare l'idea del benessere con il blush sui toni del rosa o del pesca. Non caricherei gli occhi di ulteriore colore, per non incorrere nell'effetto 'too much': meglio optare per tocchi delicati con ombretti dorati, champagne, taupe e tutte le nuance neutre che ombreggiano le palpebre senza sovraccaricarle. Infine, tanto ma tanto mascara, per ciglia da bambola»!

6. Per il look mannish, serve uno smokey eyes soft

truccarsi con giacca e pantaloni
Trucco e abito di Giorgio Armani

Blazer e pantaloni, un classico da adottare come "divisa" per l'ufficio o un look ricercato per vari contesti, non legati necessariamente all'ambito professionale. Apparentemente maschile, la giacca è in realtà un capo versatile che si presta a varie interpretazioni della propria femminilità. Si può essere grintose o sweet baby, a seconda del taglio e del tessuto.

Il make-up adatto per giacca e pantaloni

«Con un look all'ominile mi orienterei su un occhio strutturato da un soft smokey eyes: è un modo per raccontare una sensualità velata in stile retrò. Si pensi alle grandi dive degli anni Venti e Trenta che per prime hanno indossato il tailleur maschile: mostravano uno sguardo intrigante con occhi sapientemente valorizzati da ombretti sfumati con linee non troppo all'insù. Le nuance? Grigio, marrone e melanzana, ma mai troppo scure perché l'intento non è di creare un trucco dark».

7. Per un look aggressive, scegli smokey eyes decisi

truccarsi con un look aggressivo
Trucco e abito Versace

Scollature, intarsi e spacchi. Pelle, catene e tinte a contrasto. Qui la femminilità si fa prorompente. Il messaggio è provocare con piglio deciso. L'intento è farsi notare, a prescindere dal contesto e dall'ora del giorno.

Il make-up adatto per lo stile da rockstar

«Con un abbigliamento così sexy e forte, il trucco deve adattarsi di conseguenza. Perfetto è un vero smokey eyes a tinte scure, dalla forma allungata e un po' all'insù, che vada a finire verso le tempie. Sì allo sculpting della palpebra con i giochi di chiaro-scuro, no alla semplice riga di matita. Le labbra? Meglio lasciarle nude, per non sovraccaricare l'immagine nell'insieme».

8. Valorizza gli abiti bon ton con un trucco pastello

come truccarsi con abiti bon ton
Trucco di Sienna LI, abito di Victor&Rolf

È il look di classe inaugurato negli anni '50 che rende la sera meno formale e riempie i pomeriggi di eleganza. Abitini chic a fantasia o tinta unita dalle linee scivolate o aderenti, per una serata romantica o una cerimonia. Lo stile? Lo scegli tu! Purché ci sia un tocco di glamour alla Grace Kelly.

Il make up adatto per l'eleganza retrò

«Quello degli abiti pastello è forse l'unico ambito in cui il trucco in tinta non risulta banale. Il motivo? A differenza degli altri look, in questo caso la somiglianza tra colori crea una maggiore armonia. Ve lo immaginate uno smokey marrone o grigio su un abito verdino? Meglio un ombretto delicato dello stesso colore, giocando magari con le gradazioni di verde. Stesso discorso per il celeste, il rosa e tutte le altre tonalità pastello. Un rossetto corallo o rosa - ma non squillante - completerà il trucco con eleganza».

9. Con i colori vivaci, osa un trucco a contrasto

Look monocromatico
Trucco di Versus, sfilata di Tod's

Chi ama il colore per eccellenza spesso indossa look monocromatici, magari accostando finemente varie gradazioni della stessa tonalità. Oppure le spezza con brio. Ecco, quindi, outfit gialli o arancio o verdi abbinati ad accessori a contrasto oppure di toni più chiari o più scuri.

Il make-up adatto per i look monocromatici allegri

«Uno stile colorato - ma non multicolor - diventa più divertente con un trucco realizzato in un colore complementare, e a contrasto. Qualche esempio? L'ombretto blu, calmo e riflessivo, spezza l'allegria dell'arancio o del giallo, la riga di eyeliner verde, rilassante e distensiva, alleggerisce la vivacità del rosa carico, la matita porpora, intensa e profonda, aggiunge mistero all'abito blu».

10. Con il look etnico e folk, prova lo sculpting

come truccarsi con lo stile etnico-folk
Trucco di Blugirl, abito di Etro

Lo stile etnico è un caleidoscopio di colori e applicazioni, a qualsiasi continente si ispira (Asia, America, Africa). Non ha inoltre una collocazione temporale precisa: è adatto infatti sia per il giorno che per la sera. È la ricercatezza dei tessuti a cambiare le carte in tavola, così come la preziosità dei ricami.

Il make-up adatto per l'etno-folk

«Lavorerei gli occhi con ombretti dalle texture cremose sui colori della terra, che si prestano più di altri a essere sfumati alla perfezione. Mi concentrerei inoltre sullo sculpting del viso, dosando bene gli illuminanti sul dorso del naso, l'arco di Cupido e gli zigomi. Sulle labbra un rossetto non troppo carico in tinta con tutto il make-up» - conclude la make-up artist Barbara Del Sarto.

Armocromia: il test per scoprire che stagione sei e quali colori sono perfetti per te

VEDI ANCHE

Armocromia: il test per scoprire che stagione sei e quali colori sono perfetti per te

Trucco: come abbinarlo al colore dell’abito

VEDI ANCHE

Trucco: come abbinarlo al colore dell’abito

Quanto ne sai di Armocromia? Curiosità e miti da sfatare per non “scivolare” nella stagione sbagliata

VEDI ANCHE

Quanto ne sai di Armocromia? Curiosità e miti da sfatare per non “scivolare” nella stagione sbagliata

Riproduzione riservata
dmbeauty

1.959 posts 362k followers

Make up your life

Beauty cards