Come truccarsi con frangia e occhiali, il make-up giusto per valorizzarsi

Credits: Shutterstock

È un abbinamento strano e, a volte, un po’ azzardato ma il look frangia e occhiali ha un fascino tutto suo. La cosa importante, però, è porre particolare attenzione al trucco in modo da valorizzare al meglio il volto.

Truccarsi con gli occhiali non è di certo semplice e doverlo fare quando si punta a un cambio di look importante come la frangia. In questo caso. Dopo aver scelto la giusta montatura, che sia da vista o da sole, è fondamentale capire come modificare il make-up in modo da mettere in risalto i punti focali del volto.


Frangia e occhiali da vista, i trucchi di bellezza

Credits: Shutterstock

Riuscire a trovare il giusto bilanciamento tra occhiali da vista, frangia e trucco non è di certo semplice e, per questo, bisogna capire quali punti mettere in risalto e quali tenere low profile per evitare l’antiestetico effetto maschera, senza pensare a quando si ha la frangia con i capelli ricci e si portano anche gli occhiali.

Prima di tutto è bene scegliere un fondotinta leggero evitando così di soffocare la pelle, già appesantita dalla presenza della montatura e della frangia stessa. Attenzione, anche, al correttore dove è meglio scegliere una formula leggera, luminosa ma senza esagerare: le occhiaie, infatti, saranno già mascherate dalle lenti ed eccedere con la copertura potrebbe solo metterle ancora più in risalto.

Un tocco di blush, per un effetto bon minne, e un leggero contouring per le più audaci ed esperte.

Per il resto, sarà necessario concentrarsi sugli occhi e sulle labbra. Prima di tutto è bene definire al meglio le sopracciglia che, nonostante possano essere più nascoste, devono essere sempre definite e disegnate.

Lo step successivo, sicuramente, è quello di curare il trucco occhi facendo attenzione a cosa e come usarlo. Sì al colore, metterà in risalto lo sguardo, ma attenzione a matcharlo nel modo giusto sia con la montatura che con il colore stesso dei vostri occhi. In questo caso, inoltre, un eyeliner o una matita colorata potranno essere utilizzare per delineare la rima superiore e quella inferiore focalizzando ancor di più l’attenzione sull’occhio.

Per quanto riguarda il mascara meglio scegliere una formula incurvante e non allungate: il rischio di sbattere le ciglia contro la lente è dietro l’angolo e per niente piacevole.

Rimangono, infine, le labbra che, in questo caso, dovranno essere sempre curate e idratate. Divertitevi con i colori: nude, rossi, borgogna sarà il vostro umore a decidere quale sarà il mood della giornata. Per il finish, invece, meglio puntare su rossetti opachi o leggermente sheer; mentre le tonalità laccata e lucide sono sconsigliate.


Frangia e occhiali da sole: punta tutto sulle labbra

Credits: Shutterstock

Non sapete rinunciare agli occhiali da sole e, più che un accessorio, sono ormai diventati i vostri migliori amici? Niente paura, anche in questo caso, se avete scelto un taglio con frangia vi basterà focalizzarvi sulle labbra e sulle guance.

Per quanto riguarda il blush, scegliete colori delicati ma impreziositi da dettagli luminosi: un corallo con pagliuzze oro, ad esempio, sarà perfetto sia per chi ha una carnagione particolarmente chiara sia per chi tende più sui toni olivastri. Non dimenticate mai un tocco di terra per definire al meglio i giochi di luci ed ombre del volto, vi tornerà utile per enfatizzare l’osso mandibolare e lo zigomo che, specialmente quest’ultimo, con gli occhiali da sole potrebbe perdersi un pochino.

Ovviamente, anche in questo caso, le labbra saranno il focus principale su cui soffermarci per qualche minuto in più durante la make-up routine. È bene partire da un buono scrub labbra, un’idratazione completa e per ultimo, poi, passare al colore.

Per contrastare le lenti scure degli occhiali da sole meglio puntare per tonalità luminose in modo da mettere ancor più in luce il vostro viso. Questo non vuol dire rinunciare ai rossetti intensi, basta solo virare sui toni adatti.

Attenzione però, se avete scelto un paio di occhiali da sole dalla montatura colorata e fuori dagli schemi, cercate di tenere le labbra low profile con un colore intenso, ma che non vada assolutamente in contrasto con la montatura stessa. Evitate, anche, il ton su ton: occhiali rosa-labbra rosa, montatura rossa-rossetto rosso.

Ultimo, ma non meno importante, la scelta del finish che dovrà sempre essere sheer o opaco: tutto sta nel vostro umore.

Riproduzione riservata