Fondotinta sotto la mascherina? Ecco come non sporcarla con i migliori prodotti no transfer

Sembra impossibile poter sfoggiare un fondotinta sotto la mascherina evitando di sporcarla (e sperando che il make-up duri a lungo). Non è così. Qui ti diamo qualche beauty trick a prova d'errore.

Obbligatoria in ufficio, nei negozi e anche per le passeggiate, la mascherina è un oggetto che fa sempre più parte della nostra quotidianità. Coprendo gran parte del viso, poi, ci fa rimettere in discussione tutta la beauty e make-up routine. La prima domanda che ti sarai fatta è come applicare il fondotinta sotto la mascherina per evitare di sporcarla e per fare il modo che il trucco non venga rimosso da questo nuovo accessorio. Continua a leggere per avere risposta a tutte le tue domande!

Fondotinta ‘like a pro’: come sceglierlo e applicarlo

VEDI ANCHE

Fondotinta ‘like a pro’: come sceglierlo e applicarlo

Trucco e mascherina, primo step: la base

La prima cosa da fare è lavorare sulla base idratando la pelle (che deve essere sempre ben detersa) e usando un primer uniformante. Solo una base realizzata ad arte permetterà al fondotinta - leggero o coprente che sia - di reggere al meglio.

Fondotinta che non macchia la mascherina: la formula giusta

Se ami il fondotinta, anche per il trucco con mascherina potrai continuare a usarlo. La regola numero uno nel trovare il prodotto giusto è preferire texture leggere a e lunga tenuta, ovvero in grado di resistere ore, e dall'effetto naturale. La sensazione finale deve essere di "pelle nuda", mai troppo pesante. Per questo, infatti, è meglio scegliere prodotti fluidi capaci di idratare la pelle in maniera costante. Occhio, quindi, alla formula: meglio verificare se sono presenti ingredienti attivi in grado di proteggere e idratare la cute e oil-free per evitare l'effetto pelle lucida. Altro trick molto importante è poter utilizzare un unico prodotto per nascondere brufoli, macchie e piccole imperfezioni (spesso nascoste dalla stessa mascherina), invece di utilizzare la combo fondotinta + correttore. Vale sempre la pena ripeterlo: ricorda, la sera, di togliere tutti i residui di make-up e sporco con un detergente ad hoc e di applicare un prodotto nutriente e idratante. Se il rischio acne è dietro l'angolo, non dimenticare di inserire nella beauty routine anche un detergente purificante.

I migliori fondotinta in stick

VEDI ANCHE

I migliori fondotinta in stick

Come non sporcare la mascherina con il fondotinta: l'applicazione

Puoi continuare ad applicare il fondotinta nel modo in cui preferisci: con i pennelli, con la beauty blander o con i polpastrelli. L'unica cosa che davvero conta è aspettare qualche minuto prima di indossare la mascherina.
Il consiglio in più: dopo aver realizzato la base, puoi vaporizzare uno spray fissante e poi fissare il trucco con un leggero velo di cipria trasparente, facendo molta attenzione a dosare perfettamente il prodotto.

I migliori fondotinta no transfer per la mascherina

Lo avrai capito da sola: per una base e un make-up a prova di mascherina, è necessario un po' di tempo in più sia per l'applicazione - che deve essere il più uniforme possibile - sia perché il prodotto deve asciugare prima di indossare la mascherina. Si tratta, però, di poche e semplici regole: non è necessario stravolgere la tua make-up routine. Nel frattempo, se sei indecisa sul fondotinta giusto da usare, dai un occhio alla nostra selezione!

Il plus di Pro Filt'r Soft Matte Longwear Foundation di Fenty Beauty? Ha una coprenza estremamente modulabile.
Prodotto due in 1: Full Coverage 2in1 Foundation & Concealer di Kiko Milano è sia fondotinta che correttore.
Double Wear Stay-In-Place Makeup SPF 10 di Estée Lauder è un fondotinta no transfer dalla formula oil-free.
Coprenza impeccabile e durata long lasting per l'Airbrush Flawless Foundation di Charlotte Tilbury.
Si fonde sulla pelle il nuovo Les Beiges Teint Belle Mine Naturelle Hydratation et Longue Tenue di Chanel.

Domande e risposte

Come fare il trucco sotto la mascherina?
Cura molto la pelle con i prodotti più adatti a te, evitando creme dalla texture eccessivamente ricca e untuosa. Sul contorno occhi non dimenticare il correttore perché la mascherina evidenzia le occhiaie. Sbizzarrisciti con il trucco occhi e scegli fondotinta no transfer per la base.
Come mettere il rossetto sotto la mascherina?
Puoi creare una base resistente con la matita labbra, sfumandola verso l'interno. Per non rinunciare al colore, applica una tinta no transfer a lunghissima tenuta per evitare di sporcare la mascherina.
Come non sporcare la mascherina con il trucco?
Servono prodotti waterproof e no transfer, in grado di resistere al caldo e al sudore. Fissa la base con un prodotto in polvere, un velo di cipria o se preferisci puoi usare direttamente un fondotinta compatto resistente all'acqua, senza esagerare con le quantità. Il tocco in più? Lo spray fissante per il trucco.
Riproduzione riservata
dmbeauty

2.218 posts 379k followers

Make up your life

Beauty cards