Lip contouring

C’è lo zampino di Kendall e Kylie Jenner dietro la moda delle labbra XXL. Le sorelle di Kim Kardashian sfoggiano una bocca carnosa e ben definita su Instagram, dove hanno appena conquistato la top ten degli account più seguiti e sul red carpet. Merito del chirurgo estetico?

No, a rendere le loro labbra sexy sono il lip contouring e i trattamenti giusti. Un’impresa anche alla tua portata se segui i nostri consigli.

Labbra sexy senza ritocco con il lip contouring

Vuoi una bocca carnosa? Ispirati alle celeb e ruba i segreti del truccatore. Avrai un sorriso seducente, a prova di “smack”

GLI ESERCIZI TOP
Labbra sexy? Prova con questi due movimenti (da fare tutti i giorni): sottopongono la bocca a uno stress che stimola la produzione di collagene. 1. Unisci le labbra e i denti. Fai un bel sorriso senza mai aprire la bocca e tieni la posizione per 15 secondi. Quindi rilassati e manda un bacio. Ripetilo 10 volte. 2. Premi le labbra l’una contro l’altra e arricciale verso il naso. Mantieni la posizione per 5 secondi e fai 15 ripetizioni.

Se hai l’incarnato chiaro e i capelli biondi punta sui rosa, dal finish leggermente iridescente.

Indecisa sul colore? Mettilo sul dorso della mano e avvicinalo al viso. Quello ok lo illumina.

Se la tua pelle è ambrata, il rossetto nude giusto contiene pigmenti beige.

Se scegli un rouge glossy non applicarlo subito dopo il lipbalm: durerebbe troppo poco.

Per aumentare la tridimensionalità delle labbra metti una punta di illuminante al centro.

Cos'è il lip contouring

Il lip contouring è l’arte di disegnare e riempire la bocca per renderla più grande di quella che è in realtà. «Grazie ai prodotti oggi disponibili, è facile e alla portata di tutte avere labbra sensuali, come quelle di Angelina Jolie» racconta Claudio Fratoni, make up artist di Nars.

A chi sta bene il lip contouring

Questa tecnica non ha limiti di età, ma evitala se hai già una bocca importante o, al contrario, labbra molto sottili: dovresti usare troppo trucco per arrivare a un risultato accettabile e rischieresti l’effetto clown.

Come si fa il lip contouring

«Prima di iniziare, procurati un correttore liquido di due toni più chiari della tua pelle, una matita color carne, avorio o rosata a seconda del rossetto che hai scelto, un lipstick e una lip pencil della stessa nuance» continua il make up artist. «Per andare sul sicuro  non scegliere rouge rosa baby perché non coprono il disegno della  matita sottostante e lascia perdere anche i fucsia e gli arancio, sono  troppo difficili da portare. Il rosso, invece, soprattutto nelle  tonalità accese e brillanti, e i nudi vanno benissimo. Se hai labbra  normali preferisci una texture semi mat, se le hai un po’ sottili opta  per una consistenza cremosa e specchiata».

«Prendi il correttore e sfumalo sugli angoli esterni della bocca, superiori e inferiori, sull’arco di  cupido e la mezza luna inferiore» spiega Fratoni. «Con la matita color  carne definisci il contorno labbra e fuoriesci dalla  linea naturale di due volte il suo spessore per creare volume. Poi, con  lo stesso prodotto, marca gli angoli della bocca. A questo punto vai di rossetto. Usa lo stick direttamente sulle labbra coprendo la matita stesa in precedenza. Infine, per un risultato più sofisticato, ricalca il tutto con la lip pencil dello stesso colore del rossetto». Ultimo gesto per un grande effetto è quello di applicare un gloss trasparente lungo la rima delle labbra, in particolare sull’arco di cupido, o sulla  parte centrale. Ma fai attenzione: se ne metti troppo, il rossetto  rischia di sbavare.

Quando usare il lip contouring

Per il lip contouring serve costanza e qualche prova per impararlo bene: sfoggialo quando hai tempo per realizzarlo. Inizia nel weekend, finirai per farlo in 5 minuti a fine giornata, prima dell’aperitivo.

Riproduzione riservata
dmbeauty

1508 posts 337k followers

Make up your life

Beauty cards