Credits: Shutterstock

San Valentino: make-up a tema e consigli di stile per una serata romantica

Seguici

La festa degli innamorati si avvicina? Ecco qualche dritta a tema make-up per la tua serata romantica

Stai progettando una serata speciale per la festa degli innamorati e, dopo aver pensato a cena e location, outfit e intimo, ti manca solo il trucco? Sei nel posto giusto!

Partiamo da un presupposto però: San Valentino è la festa degli innamorati e dell'amore quindi probabilmente hai già sviluppato un certo feeling con la persona con cui passerai la serata (a meno che non si tratti di un primo appuntamento!). E scommettiamo che l'hai fatto... mostrando tutta te stessa!

D'altra parte, questa serata potrebbe essere l'occasione per mostrare alla tua persona speciale un lato inedito di te, più dolce e romantico o, viceversa, più felino ed intrigante: si sa che giocare (anche con il make-up!) è un ottimo modo di mantenere vive la passione e la curiosità!

Se invece sei timida e non ti va di stravolgere completamente il tuo look abituale, puoi optare per un trucco nude, aggiungendo al make-up un tocco speciale e... stravagante!

Come avrai capito, non ci sono vere e proprie regole che valgono per tutte, l'importante è stupire e stupirsi ma soprattutto sentirsi a proprio agio e, perché no, anche sexy nei propri panni, questa sera più che mai. Solo così potrai goderti al 100% la serata e sarà davvero indimenticabile!

Ecco allora qualche consiglio e uno speciale make-up a tema cuori per stupire con un look occhi super romantico.

Partiamo delle basi

Il primo step di un make-up perfetto è l'idratazione, secondo step primer (per coprire e nascondere tutte le piccole imperfezioni della pelle che potrebbero farti sentire a disagio) e terzo al via con il valzer di BB cream e fondotinta.

Scegli una crema leggera ma coprente allo stesso tempo in grado di uniformare la pelle; altrimenti il fondotinta liquido della nuance più vicina al tua incarnato è perfetto. Utilizza il correttore solo dove serve e punta su un illuminante all’interno degli occhi e sopra l’arcata sopraciliare, ma anche ai lati del naso e sul mento così da realizzare dei giochi di luci ed ombre che faranno risaltare ancora di più la naturalezza del volto.

Un velo di cipria sabbia, il blush in crema color peonia e un ombra di contouring con una terra opaca faranno da cornice al quadro che stai realizzando. Mi raccomando, non esagerare con il bronzer perché siamo pur sempre in inverno!

Labbra da baciare

Passiamo al tema bocca che, mai come a San Valentino, può essere problematico. Ci bacerà o non ci bacerà? E il rossetto durerà fino al dopo cena senza (troppe) strategiche fughe in bagno per continui ritocchini? Oppure meglio terminare con le labbra nude, ed essere più naturali?

Il consiglio è fare massima attenzione alla texture: se speri di essere baciata, meglio optare per una consistenza matt che non rischia di sbavare e resta più a lungo (ma potete anche lasciare le labbra al naturale, magari con un po’ di burrocacao colorato o una tinta labbra).

Passiamo agli occhi

Se hai optato per labbra disegnate e dipinte a regola d'arte, meglio scegliere di regalare alle ciglia solo un'abbondante passata di mascara.

Se invece l'effetto che preferisci è quello bonne mine e labbra e guance sono solo leggermente colorate come dopo una bella giornata di sole, puoi decidere di coinvolgere gli occhi in un magico gioco di seduzione fatto di smokey eyes oppure puntare su una linea di eyeliner, semplice ma di grande impatto, creando un cat eye make-up.

Il make up per San Valentino a tema cuori

Se cerchi invece un make-up speciale, pensato proprio per la festa degli innamorati perché non impreziosire il look con dei cuoricini? In questo tutorial ti mostriamo come fare, per un look ad alto tasso di romanticismo.

Credits: Laura Ottaviani

1. Idrata la pelle con una crema per il viso e una specifica per il contorno occhi.

2. Con una matita definisci la forma delle tue sopracciglia.
Applica un correttore su tutta la palpebra per creare una base agli ombretti che utilizzerai.

3. Con un pennello fitto applica su tutta la palpebra mobile un ombretto bordeaux.

4. Sfuma il colore che hai applicato con un pennello ampio da sfumatura.

5. Aggiungi un ombretto luminoso nella prima parte della palpebra mobile.

6. Crea l'eyeliner che preferisci.

7. Con un correttore e un pennello da nail art (l'importante è che sia molto piccolo) disegna un cuoricino nella parte finale della sfumatura. Aggiungi la matita nera nella parte inferiore dell'occhio e sfumala con un pennello da sfumatura.

8. Utilizza un mascara allungante.

9. Se vuoi, applica le ciglia finte per completare il trucco. 

Credits: Laura Ottaviani
Riproduzione riservata