Make up da star: i trucchi più famosi delle icone di stile (di ieri e di oggi)

Credits: shutterstock

Ispirano le donne di varie generazioni e paesi del mondo, influenzando gli stili di make up che non smettono di essere attuali (nonostante le mode)

Ci sono star mondiali che sono entrate nel mito e altre più recenti che stanno diventando icone. Ciò non solo per i loro film o la loro musica, ma anche per i beauty look e per i profili di Instagram seguitissimi da milioni di follower. Quest'ultimo è un fenomeno molto recente che ispira le donne di tutto il mondo.

Ecco una carrellata di icone che hanno fatto scuola in fatto di trucco e che stanno per imporsi nell'immaginario collettivo.

Dall'eyeliner a doppia coda di Sophia Loren alle sopracciglia ad ala di gabbiano di Audrey Hepburn, lasciati ispirare dalle foto che hanno fatto la storia del costume in fatto di make up, con tanto di prodotti consigliati per ottenere (quasi!) gli stessi risultati. Fino ad arrivare all'epoca contemporanea: non manca il contouring di Kim Kardashian, i rossetti nude di Jennifer Lopez, quelli scurissimi di Rihanna e lo sguardo intensificato da sfumature dorate di Beyoncé.

Un capitolo a parte meritano i due rossetti iconici di Marilyn Monroe e Grace Kelly: più sensuale il primo (un rosso fuoco), più delicato il secondo (un corallo da vacanza), proprio perché i due colori esprimono le personalità di due donne differenti.

Pronta per fare un salto nella storia? Guarda le foto e lasciati ispirare dai make up di successo che vanno oltre i decenni.

Credits: Getty / DIOR

Il rossetto rosso di Marilyn Monroe

Si dice che il suo truccatore di fiducia, Whitey Snyder, impiegasse ben tre ore a rendere rosso fiammante la bocca di Marliyn: doveva restare inalterata a cibo, bibite, chiacchiere, foto e - non da ultimo - baci, dentro e fuori dal set cinematografico.

Nella foto un'immagine iconica di Norma Jean Baker (vero nome dell'attrice) in uno scatto del 1955. Per sentirti un po' la diva dai capelli platino prova il nuovo rossetto liquido Dior Addict Lacquer Plump nel colore N. 648 On Fire. Oltre a tingere le labbra di un rosso passionale, le riempie con un effetto rimpolpante. Luminosissimo, idratante e a lunga tenuta.

Credits: Getty / Estée Lauder

Il rossetto corallo di Grace Kelly

La principessa di Monaco amava il rossetto color corallo, da cui non si separava mai, qualunque fosse il suo look. Il suo prodotto preferito era, in particolare, il Coral Portofino N. 59 di Estée Lauder, un lipstick dalla texture cremosa e dal finish satinato-brillante. Per anni rimasto in gamma Lauder (la fondatrice del colosso americano era un'amica di Grace), oggi quel rossetto è stato rivisitato nella formula.

Il più vicino al mitico corallo "principesco" è il rossetto Pure Color Envy Sculpting Lipstick di Estée Lauder nel colore N. 320 Defiant Coral.

Credits: Getty / PUPA

Le sopracciglia ad ala di gabbiano di Audrey Hepburn

All'inizio degli anni '60 la protagonista di Colazione da Tiffany è stata la prima a mostrarsi con le sopracciglia piene e folte. Prima di lei le donne si armavano di pinzetta - quando non addirittura di rasoio - e iper depilavano le loro sopracciglia, rendendole sottili sottili.

Per sopracciglia piene, prova la nuova matita a doppia mina di Pupa: da un lato delinea, riempie e colora; dall'altro lato illumina l'area sopra e sotto l'arcata sopraccigliare per un risultato più glamour.

<p><b></b></p>

Lo sguardo felino di Sofia Loren

Occhi allungati, verdi e a mandorla, sottolineati da una riga più o meno spessa di eyeliner. Grazie a quel non so che di orientale e gitano insieme, la bella Sofia Scicolone di Pozzuoli sembra una Venere greca uscita da un quadro.

Per ricreare lo sguardo felino da cat woman, prova Tattoo Signature by Superliner, il nuovo eyeliner di L'Oréal Paris: facile da usare, ha un pennellino in feltro che permette di creare linee ultra precise, compreso il famoso tratto a doppia che la Loren amava sfoggiare nelle occasioni mondane.

Credits: Getty / Marc Jacobs

Il rossetto caramello di Jennifer Lopez

Pelle ambrata e sguardo "fumoso": dagli anni '90 in poi il make up della bella popstar latina ha fatto scuola! Ma ciò che più resta impresso è il suo rossetto nude sempre ben calibrato al colorito e scelto appositamente per mettere in risalto gli occhi intensi. Quasi mai JLo abbandona i suoi rossetti neutri, anzi li varia spesso "esplorando" tutte le cromie del beige. La più iconica? Una nuance che ricorda il caramello!

Provala anche tu con il rossetto cremoso Le Marc di Marc Jacobs (esclusiva Sephora) nella tonalità Cream and Sugar. Il finish è delicatamente brillante e lascia le labbra morbide: è raro che la Lopez usi i rouge mat, ci hai fatto caso?

Credits: Getty / Yves Saint Laurent Beauté

Cara Delevingne e lo smokey eyes da Instagram

Nota principalmente per aver inaugurato l'attualissima ossessione delle sopracciglia (dopo due decenni di archi sottili), Cara Delevingne è molto più che una modella. Senz'altro è stata colei che ha ridato fulgore alle modelle in anni in cui, eccetto qualcuna, erano in sottotono rispetto ai fasti delle supermodel anni '90. E poi è stata una delle prime ad aver aperto un (seguitissimo) profilo Instagram.

Come se non bastasse, oggi è un'attrice con all'attivo 8 film: del resto le sue smorfie davanti agli obiettivi dei fotografi lasciavano presagire un futuro sui set cinematografici. 

Per lei abbiamo scelto lo smokey eyes da diva, un trucco molto amato dalle Millennial che - proprio negli anni 2000 - hanno imparato a realizzarlo tramite i video social. Nella foto la palette di ombretti Couture di Yves Saint Laurent nel colore Tuxedo, un'armonia di grigi e neri.

Credits: Getty / Urban Decay

Gli ombretti bronzei di Beyoncé

Restiamo in tema occhi, e approdiamo sul palco di un'artista il cui trucco resiste nonostante ore di spettacolo decisamente dinamico! Il trucco di Beyoncé è tra i più cercati su Google perché sembra facile (e forse lo è) ed è alla portata di tutte, anche se si è chiare di carnagione. Con un velo di abbronzatura, poi il suo mix di bronzo, oro e platino condito da glitter diventa fenomenale.

Per sentirti un po' come l'ex Destiny Child, prova la nuova palette Petite Heat di Urban Decay: sei ombretti in nuance calde. I colori sono: Hot Spell, un bel terracotta, Strike, un intenso marrone rossiccio, Wild Thing, una sfumatura arancio bruciato, Heist e Caienna che ricordano le spezie piccanti.

Credits: Getty / Fenty Beauty

I rossetti dark di Rihanna

La musica, al pari del cinema, crea icone soprattutto nell'era dei video clip. I look di Rihanna sono sempre esplosivi e a ogni apparizione in pubblico genera suspence sul nuovo accessorio beauty che sfoggerà. Il make up è sempre luminosissimo, con zigomi ben evidenziati e sguardo malizioso e dolce insieme. Riri è talmente appassionata che ha creato una sua linea di trucco, Fenty Beauty, che in Italia è in vendita esclusivamente da Sephora.

Ma ciò che del suo look resta più impresso in assoluto è la sua ossessione per i rossetti. Il più delle volte scuri e mat. Prova Mattemoiselle Lipstick di Fenty Beauty by Rihanna nel colore Griselda: un concentrato di pigmenti ultra confortevoli e a lunghissima durata.

Credits: Getty / Maybelline

Il colorito bonne mine di Gigi Hadid

Californiana di nascita con ascendenze olandesi e arabo-palestinesi, Gigi Hadid simboleggia la modella tutta sport e salute. Il suo trucco - sempre impeccabile - sta diventando iconico perché è facile e veloce da riprodurre. Un primer colorato, un illuminante e un po' di terra e il gioco è fatto.

Un segreto per riprodurlo? Portare sempre con sé un fondotinta cushion come quello di Maybelline (di cui è testimonial), perfetto per i ritocchi ultra rapidi anche senza specchio. E per mostrare sempre il viso fresco e riposato. In più l'SPF 20 protegge la pelle dal sole, ideale per chi è sempre all'aria aperta.

Il contouring di Kim kardashian

Nel cinema e negli shooting fotografici la tecnica per scolpire il viso è sempre stata usata. Si diventa più fotogienici, poiché si smagrisce qui e là, e si mettono in risalto i punti di forza. Inoltre, gli occhi sembrano più grandi, così come la bocca, e come per magia il naso diventa più piccolo.

Kim Kardashian ha fatto del contouring il suo cavallo di battaglia, tanto che ormai il suo nome è automaticamente associato alle "strisce" di colore da sfumare su guance e fronte.

Per cimentarti nello sculpting come una make up artist prova Shade + Light Contour Palette di Kat Von D (esclusiva Sephora).

Riproduzione riservata