Credits: Shutterstock

Primer: un tipo per ogni esigenza

Seguici

Illuminante, anti-rossore, anti-macchia, anti-age...il primer non è più "solo" una base trucco. Oggi hai a disposizione un'ampia scelta in base al problema di pelle da correggere

C'era una volta la base trucco, oggi si chiama "primer". Prima dell'era delle "make up youtubers", il primer era un prodotto sconosciuto ai più. Ma i make up artist lo hanno sempre usato per dare una maggiore tenuta al trucco. Soprattutto durante le sfilate e negli shooting fotografici. E per ottenere un effetto perfetto!

Era la tradizionale base trucco: si applicava prima (di qui la parola "primer") del fondotinta, e dopo l'immancabile crema idratante.

Oggi il primer si è evoluto, differenziandosi in tante tipologie, per ogni tipo di pelle e di make up agognato.

Che cos'è il primer 

È una crema leggera che ha la consistenza di un fluido o di un gel. Può essere incolore, oppure contenere dei pigmenti che, in base alla teoria della complementarità dei colori, corregge il colorito. Ad esempio: il verde neutralizza il rosso, il viola ravviva il grigiore, l'arancione-dorato riscalda le pelli scure.

Come funziona?

Il primer crea un film invisibile sulla pelle che migliora già l'aspetto delle imperfezioni: rossori, discromie, pori dilatati, linee di espressione. In questo modo, fa quindi "scivolare" meglio il fondotinta, evitando che nel corso della giornata cambi colore.

Come si usa il primer

Prima di applicare qualsiasi tipo di fondotinta: liquido, compatto o minerale che sia. Aspettare 3 minuti (il tempo necessario per asciugarsi completamente) e passare al trucco. Controindicazioni? Nessuna, ogni tipo pelle ha il suo primer specifico.

Perché usarlo?

Aumenta la durata del trucco, migliora l'effetto finale, affina la grana della pelle e, se contiene filtri solari, ha una funzione protettiva, anche dallo smog.

Come scegliere il primer? Guarda la nostra selezione su Amazon!

Il primer + BB cream

<p>BB cream + Primer di PUPA</p>

BB cream + Primer di PUPA

È una crema leggermente colorata che può essere usata sia sola che prima del fondotinta, per migliorarne la coprenza. Essendo privo di oli, non rende la pelle untuosa. In più, contiene un filtro solare SPF 20, indicato per proteggere la pelle dal viso. Questo primer viso Pupa è adatto a tutte le età e in tutte le stagioni.
Consigliato ad una pelle da normale a mista per un trucco duraturo.



Il primer opacizzante

<p>Infallible primer di L'Oréal Paris</p>

Infallible primer di L'Oréal Paris

Se hai la pelle grassa che tende a lucidarsi dopo poche ore dall'inizio della giornata, ti ci vuole un primer che opacizzi e assorba l'eccesso di sebo. La soluzione è una formula in gel, ultra leggero che crei un film invisibile a prova di lucidità. Questo primer di L'Oréal Paris combatte anche il tipico fenomeno della pella grassa che tende a modificare il colore del fondotinta, rendendolo più scuro. 


Il primer anti rossore

<p>Primer redness correcting di ESSENCE</p>

Primer redness correcting di ESSENCE

Contro la pelle che tende ad arrossarsi o che presenta venuzze e zone rosse (soprattutto sulle guance e lungo le ali del naso) ci vuole un primer specifico anti rossori. Quello giusto è di colore verde, come questo primer di Essence. Il motivo? Il verde neutralizza i rossori, che diventano così meno evidenti ma "neutri", proprio come il vero colore della tua carnagione. E per magia, il verde scompare senza timore di ritrovarti con il viso verdastro!

Il primer contro le rughe

<p>Base trucco levigante di COLLISTAR</p>

Base trucco levigante di COLLISTAR

Per camuffare l'aspetto di rughe e linee di espressione, ci vuole una base trucco levigante, come il primer Collistar. Simula un'azione riempitiva che è solo temporanea ma basta a creare la pelle liscia e priva di solchi. Il fondotinta così scorrerà meglio e non si insinuerà nelle "pieghe" della pelle. Per un aspetto giovane e rilassato.

Il primer effetto "filtro"

<p>Primer Photoready, REVLON</p>

Primer Photoready, REVLON

Questo primer di Revlon migliora visibilmente la pelle come se fosse "sistemata" da un filtro del tuo smartphone. Adatto a tutti i tipi di pelle e le età, è un prodotto perfetto per il trucco da tutti i giorni ma anche per quello da gran serata. È molto leggero e si asciuga velocemente. Dona infatti una sensazione impalpabile, come se non lo si indossasse.

Il primer uniformante

<p>Primer uniformante BIONIKE</p>

Primer uniformante BIONIKE

Si tratta di una base trucco indicata per chi presenta sul viso discromie o macchie. Questo primer Bionike uniforma il colorito migliorandone l'aspetto prima di applicare il fondotinta. Avrai così l'impressione di avere già una leggera coprenza. Ha una consistenza delicata ed è adatto alle pelli sensibili.

Il primer contro la stanchezza

<p><strong>Lisse Minute di CLARINS</strong></p>

Lisse Minute di CLARINS

Oltre che una base trucco, questo primer di Clarins è un vero e proprio bagno di bellezza che cancella grigiore e segni di fatica dal viso. Adatto in tutte quelle occasioni in cui ti vedi il viso opaco, stanco e affaticato. Leviga istantaneamente la pelle, dona luminosità all'incarnato e simula un effetto "sonno ristoratore". Specifico per il trucco da gran serata.

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata