spray fissanti trucco

Spray fissanti trucco: il nuovo must-have di cui non saprai fare a meno

Vale la pena provarli perché sono molto di più che "fissatori" del trucco. I motivi? Ce li spiega la make-up artist che li usa tutti i giorni nel suo lavoro

È il trend beauty del momento, divenuto in breve un prodotto cult. I fissanti trucco devono il loro successo perché rispondono alle classiche esigenze di tutte noi: avere il trucco inalterato per ore. Tanto più in tempo di mascherine. E se la colonnina di mercurio sale oltre i 30°, il loro beneficio raddoppia, poiché rinfrescano la pelle. E la idratano senza appesantire.

Ma cosa sono i fissatori o fissanti di trucco? E perché vale la pena provarli? Ne parliamo con la make-up artist Laura Portomeo, che ha risposto a tutte le nostre domande.

Fissanti make-up: guida all'uso

In inglese fixer, in francese fixateur, i fissanti trucco sono spray molto piacevoli, da spruzzare o vaporizzare sul viso a make-up ultimato, e tutte le volte che se ne sente la necessità. Alcuni sono a getto continuo, tipo i nebulizzatori, altri invece hanno un getto più controllato. Fissano il make-up, come dice la parola stessa, ma fanno molto di più: leniscono, rinfrescano e idratano il viso, un po' come accade con le acqua termali. Certo, la differenza consiste negli agenti trattanti: i fissanti make-up sono prodotti più "strutturati" e "complessi" rispetto alle acque spray delle varie terme.

Cosa contengono i fissanti?

«Normalmente sono a base di acqua ed estratti botanici o minerali. Possono contenere sostanze opacizzanti (come il silicio), riflettenti e illuminanti (come la mica), o filmanti. Alcuni fissanti sono arricchiti di glitter per conferire un look più scenico» - risponde l'esperta di trucco.

Come si usano?

«I fissanti si spruzzano da una certa distanza, che varia in base al getto (cioè quanto è ampio e corpso), ma in generale si attesta sui 15-20 cm dal viso. Anche per il numero di erogazioni ci si rifà alle indicazioni d’uso o alla tipologia di getto: quelli in bombola ad esempio possono essere continui, mentre gli spray "normali" hanno bisogno di essere erogati più volte». 

Quando usarli?

«Vari gli utilizzi dei fissanti. Si possono usare prima del trucco per offrire una base al fondotinta, dopo le polveri per alleggerirne l’aspetto, a fine trucco per fissarlo, durante la giornata per rinfrescarlo».

Cosa usare al posto del fondotinta: le alternative ibride tra make-up e skincare per una pelle leggera

VEDI ANCHE

Cosa usare al posto del fondotinta: le alternative ibride tra make-up e skincare per una pelle leggera

Ma fissano il trucco anche le "semplici" acque spray termali o le face mist?

«Se mixate con la cipria sì, fissano il trucco anche le classiche acque termali. Per farlo, si esegue quello che nel gergo dei make-up artist viene detto “fissaggio ad acqua”: consiste nell’alternare cipria e acqua dopo il fondotinta, in più strati. Quindi, tampono il viso con la cipria, vaporizzo la face mist "semplice", tampono nuovamente, ri-vaporizzo e così via, a seconda del grado di fissaggio desiderato».

Che differenza c'è tra i fissanti trucco veri e propri e acque termali?

«I nuovi fissanti hanno sostanze dette filmanti che lasciano una sorta di patina sul viso, dovuta alla presenza di particolari polimeri, che fanno da “aggrappanti” per il make up. Si parla sempre di patina invisibile e impercettibile, naturalmente.

Gli spray composti “solo” di acqua, estratti e umettanti, invece, si usano per il fissaggio ad acqua descritto sopra, o per togliere l’effetto polveroso. Se li si usa durante il giorno hanno il solo scopo di rinfrescare il make-up e la pelle, cosa che comunque ne migliora l’apparenza». 

Guarda i prodotti consigliati (l'articolo continua dopo la gallery).

Glow Coco Hydrating Mist di HUDA BEAUTY Un primer, spray fissante e rinfrescante tutto in uno. In esclusiva da Sephora.
Eau de Beautè di CAUDALIE
È ispirata all’elisir di giovinezza utilizzato nel XVI secolo dalla Regina d’Ungheria, il cui incarnato luminoso aveva sedotto il Re di Polonia. Illumina ed energizza la pelle, distende i tratti, fissa il make-up per ore, restringe i pori e appaga la mente.
Brume Perfezionatrice Pivoine Sublime di L'OCCITANE
Delicatamente profumata e molto leggera, rinfresca, tonifica, idrata e aiuta ad affinare la grana della pelle e può essere un ottimo fissante per il trucco.
Fissatore Makeup Spray SPF 30 di COOLA
Contiene cetriolo e aloe vera per lenire e rinfrescare la pelle e acido ialuronico, noto per la sua azione ammorbidente, tonificante e reidratante sulla pelle.
Prep + Prime Fix + Mattifying Mist di MAC
Uno spray opacizzante leggero che fissa il make-up, controllando istantaneamente l'oleosità della pelle.
Normaderm Phytosolution Spray di VICHY
Uno spray opacizzante per il viso che assorbe l'eccesso di sebo. Si può usare anche sopra il trucco.
MAKE YOU, Supreme Fixer di GUUDCURE
Spray fissante ad effetto olografico che illumina il viso grazie a particolari pigmenti per un look luminoso a lunga tenuta. Adatto anche alle pelli più delicate e secche.

Cos'ha in più il fissante rispetto alla cipria?

«Un maggiore potere fissante, appunto, cioè aggiunge forza alla cipria. Può essere però usato da solo per quei tipi di make-up freschi, glow o super naturali, per i quali non si desidera l'effetto mat della cipria».

Questi spray opacizzano o rendono la pelle luminosa?

Assolvono a entrambe le funzioni, in base alla formula.

Come scegliere l’illuminante e come usarlo

VEDI ANCHE

Come scegliere l’illuminante e come usarlo

Si tratta di prodotti esclusivamente estivi o sono senza stagione?

«Assolutamente senza stagione! In estate rinfrescano, certo, ma anche in inverno possono lenire la pelle del viso che tira, soprattutto se si passa molto tempo al chiuso con i caloriferi accesi, responsabili di ambiente secchi e poco umidificati».

Ci sono accortezze da sapere?

«Occhio alla formulazione: quelli filmanti basta usarli una volta a fine trucco, quelli non filmanti (cioè a base di acqua ed estratti vari) possono essere usati anche più volte nello stesso giorno» - conclude la make-up artist Laura Portomeo.

Sculpting make-up: la tecnica per rimodellare il viso e illuminare i lineamenti

VEDI ANCHE

Sculpting make-up: la tecnica per rimodellare il viso e illuminare i lineamenti

Vuoi provare il contouring? Ecco tutti i consigli per ogni forma del viso

VEDI ANCHE

Vuoi provare il contouring? Ecco tutti i consigli per ogni forma del viso

Riproduzione riservata
dmbeauty

1.959 posts 362k followers

Make up your life

Beauty cards