trucco facile e veloce, gli step da seguire

Trucco facile e veloce? La guida utile da conoscere

Poco tempo o voglia per truccarti? Grazie a questa guida step by step scoprirai come realizzare un trucco facile e veloce, ma di grande effetto. Provare per credere.

Che tu sia alle prime armi o già esperta e sempre di corsa, conoscere gli step per realizzare un trucco facile e veloce è importantissimo per non farti mai trovare impreparata. Pochi prodotti e step ben pensati e studiati per realizzare una full face mai banale, ma allo stesso tempo così facile da rispettare i famosi “5 minuti e sono pronta!”.

Dimentica smokey o eyeliner, meglio puntare sulla semplicità che ti porterà a realizzare un trucco semplice, ma allo stesso tempo senza errori e adatto a chi ama i look make-up no make-up.

1. Skincare (e non solo)

Ovviamente, per un risultato piacevole e confortevole sia per te stessa sia per lo specchio, è fondamentale partire da una buona skincare e, in questo caso, puoi agire in due modi diversi e, la scelta, dipenderà dalle esigenze della tua pelle e dal risultato finale che vorrai ottenere. Da una parte optare per un prodotto all in one come BB cream e CC cream che, grazie alla particolare formulazione, uniscono idratazione a un leggero pigmento che si fonde alla perfezione con la pelle donano un leggero colore all’incarnato, l’ideale per un trucco semplice e naturale. Se invece preferisci un finish più compatto e, allo stesso tempo, minimizzare il più possibile pori e piccoli difetti cutanei non potrai dimenticare il primer che andrà a perfezionare il tuo viso.

2. La base: fondotinta sì o no?

E dopo il primer? Immancabile, in questo caso, il fondotinta e, una volta trovata la giusta tonalità, se vuoi realizzare un trucco facile e veloce opta per una formulazione liquida: la più facile da applicare sia con la spugnetta che con il pennello. Il nostro consiglio, in questo caso, è usare sempre il pennello da fondo che ti permetterà di ottenere un risultato molto naturale e renderà più veloce la sfumatura tra mandibola e collo. Scegli formule leggere che ti permetteranno di evitare lo step della cipria che, se non applicata nel modo e con i tempi giusti, può rendere la tua base cackey: secco, irregolare e polveroso. Da evitare.

3. Correttore, imperdibile

Con o senza fondotinta il correttore non può e non deve mai mancare in un trucco veloce per tutti i giorni. Questo prodotto, pensato per alleggerire occhiaie e discromie del viso, è l’ideale per chi vuole correggere quei piccoli difetti che proprio non ci lasciano in pace. Evita le tonalità troppo chiare che servono per illuminarne e, se utilizzate per coprire brufoletti e rossori, potrebbero solo accentuare la cosa o attirare l’attenzione su di loro. Se sei una PRO della skincare potrai utilizzare il correttore come unico prodotto dedicato alla base: applicane qualche goccia e stendila con un pennello da fondotinta dalle setole corte e compatte.

4. Blush o bronzer?

Dimentica contouring, baking e via dicendo. Quando si parla di un trucco veloce adatto alla vita di tutti i giorni è meglio ridurre al minimo i prodotti in modo da dover evitare di passare il tempo a sfumare colori, individuare le linee del viso e cercare di rendere il tutto armonioso e per nulla artefatto. Per questo motivo e per velocizzare i tempi per stare nei famosi 5 minuti, più o meno, meglio utilizzare un solo prodotto che, in un solo colpo di pennello, ti permetterà di illuminare il viso, aggiungere un tocco di colore e accennare leggermente le ombre del viso. I bronzer caldi con qualche pagliuzza oro sono perfetti per questo scopo, aggiungi un pennello dalle setole morbide e ampie per sfumare con facilità. Ricorda, comunque, di picchiettare con piccoli tocchi per un effetto naturale e applicare sempre sfumando verso l’alto e l’esterno per sfinare il viso. 

5. Il trucco occhi

Dimentica eyeliner, sfumature complicate e look super costruiti. Se cerchi un trucco facile e veloce devi puntare sul basic ma, questo, non vuol dire banalità o poca attenzione. Parti dalla base, ovviamente, e anche se non andrai a costruire make-up troppo complicati o smokey eyes da vamp, il primer occhi è importantissimo per evitare di vedere quelle antiestetiche pieghe che si formano sulla palpebra con il passare delle ore. Il primer, invece, oltre a uniformare il colorito ti permetterà di ottenere una base compatta e a lunga tenuta su cui potrai decidere se applicare un ombretto o meno.

Per gli occhi nude e solo nude

Per realizzare un trucco occhi semplice e veloce è un must puntare l’attenzione su pochi e ben definiti colori. Sì ai nude, opachi o shimmer, perché in un solo colpo è possibile aggiungere colore agli occhi senza dover preoccuparsi di sfumature e fall out. Scegli sempre una base color carne opaca e, per il giorno, opta per una ombreggiatura taupe mentre, per la sera, meglio un tono più scuro come il marrone moka. Non dimenticare un tocco di shimmer sia nell’angolo interno che sotto l’arcata sopraccigliare per aprire lo sguardo. Così veloce che neanche ti accorgerai di esserti trucca e sì, puoi anche provarci con le dita.

Mascara

Mai giudicare un make-up occhi prima di aver messo il mascara anche quando è un trucco facile e veloce. Anzi, è proprio in questo caso che è ancora più importante indossarlo per completare il tuo look. Scegli una formula incurvante, che ti permetterà di aprire lo sguardo senza appesantirlo, e gioca con i colori: marrone per tutti i giorni o nero per rendere i tuoi occhi più incisivi.

Sopracciglia

Per quanti anni le abbiamo maltrattate, spinzettate e depilate e lasciate così wild da renderle poco presentabili, eppure, le forma delle sopracciglia ha la capacità di ridisegnare sia lo sguardo che il viso di ognuna. Proprio per questo motivo, anche se opterai per un trucco facile a base di mascara e correttore, non devi assolutamente dimenticare le sopracciglia. In questo caso i mascara colorati sono dei tuoi grandi alleati: oltre a definirne la forma e riempirle in modo naturale, ti permetteranno di tenerle a bada e in ordine per tutta la giornata. Se hai qualche minuto in più di consigliamo di riempirle con una matita e fissare il tutto con una cera trasparente.

6. Il rossetto

Anche i trucchi più veloci e i look più semplici meritano un rossetto. E per non rischiare di incappare in errori e antipatiche sbavature, scegli una tonalità nude con sottotono rosato. Le labbra risulteranno idratate, leggermente colorate e l’effetto naturale si sposerà perfettamente con il resto del trucco. Ovviamente tieni sempre un back up nel beauty: indispensabile per i ritocchi e, in caso di emergenza, come blush in crema da applicare all’ultimo minuto.

Il trucco facile e veloce per gli occhi verdi

Solo il 2% della popolazione ha l'enorme fortuna di avere gli occhi verdi e, per questo motivo, è bene valorizzarli al meglio con un trucco occhi facile e veloce ad hoc. Sì al toni taupe con sottotoni rossi e viola che ti permetteranno di mettere in risalto il colore dell'iride. Se hai gli occhi che non lacrimano molto puoi anche provare ad aggiungere una matita ottanio nella rima interna.

Il trucco facile e veloce per gli occhi marroni

Il trucco facile dedicato agli occhi marroni punta tutto sulla luminosità: zigomi, angolo interno dell'occhio e arco di cupido sono i tre punti focus dove applicare il tuo highlighter di fiducia. Immancabile il rossetto nude e tanto tanto mascara.

Il trucco facile e veloce per gli occhi azzurri

Gli occhi azzurri sublimano in un trucco facile e veloce sui toni del marrone scuro. In questo caso, però, la tonalità chiara ha bisogno di contrasto e, per farlo, ti basterà prelevare dell'ombretto color moka da applicare da metà palpebra, sia inferiore che superiore, verso l'esterno. Sfuma poi con un pennello da blending per realizzare un leggerissimo smokey eyes. Magnetico.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.444 posts 403k followers

Make up your life

Beauty cards