truccarsi senza fondotinta

Trucco naturale senza fondotinta: come farlo per essere sempre in ordine

Un desiderio, una necessità, una mancanza di tempo (e voglia): sono queste le motivazioni che spingono a cercare sempre più spesso il trucco senza fondotinta. Ti riconosci? Se sì, leggi i consigli della make-up artist per essere in ordine, anche senza il re della base

Tra trend beauty e mascherine, la richiesta di make-up va sempre più nella direzione di un trucco naturale, possibilmente senza fondotinta. Più comodo? Sì, almeno nelle contingenze attuali (si pensi all'alta probabilità di macchiare la mascherina). Più facile e veloce? Forse, visto che viene eliminato un passaggio a cui i make-up artist prestano molta attenzione, cioè la preparazione della base. Non che nel trucco più "nudo", questa non non venga preparata, ma senz'altro sarà meno lavorata. Ne parliamo con la make-up Laura Portomeo.

trucco senza fondotinta

Trucco naturale senza fondotinta, per chi?

Il trucco senza fondotinta è la scelta ideale per chi va di fretta «anche se non è sempre vero che, annullando uno step, si velocizzino i tempi» - spiega la truccatrice. Il motivo? «Per ottenere un buon risultato (leggi: pelle uniformata) bisogna usare una sequenza di prodotti che possono complicare le cose, cioè primer + correttore (a volte ne servono di 2 tipi) + illuminante + cipria. Tuttavia, una volta che si prende la mano, il gioco diventa semplice e i problemi di tempo sono belli e risolti!».

Ad orientare verso questo tipo di trucco naturale non è solo la mancanza di tempo, ma anche il gusto personale, una questione di look e non da ultimo - come abbiamo visto - l'uso delle mascherine. «Probabilmente, sapendo di avere la pelle priva di fondotinta, ci si sente più a proprio agio quando si è a contatto con i vari tessuti delle mascherine chirurgiche, in TNT ma anche in stoffe casalinghe» - spiega la dottoressa Maria Rosa Gaviglio, specialista in dermatologia.

Come truccarsi con la mascherina: tutti i consigli smart

VEDI ANCHE

Come truccarsi con la mascherina: tutti i consigli smart

I prodotti che non devono mancare per un trucco senza fondotinta

Sarà banale, ma chi ha una pelle priva di imperfezioni è più avvantaggiata nel rinunciare al fondotinta. Tuttavia, l'incarnato va comunque uniformato con delle "alternative non colorate" che ne migliorano l'aspetto. Come? «Applicando un primer in base alle proprie esigenze di correzione: in questo tipo di trucco non è tanto importante coprire quanto illuminare o correggere la tonalità della carnagione. Ecco che le due grandi categorie di primer per il trucco senza fondotinta sono: illuminante e color correcting.

Il primo può semplicemente contenere delle microparticelle luminescenti che diffondono luce sul viso in modo soffuso. La gamma di primer "correttivi del colore", invece, migliora il colorito. Per questo motivo, vanno scelti con criterio. Qualche esempio:

  • carnagione olivastra (quella che spesso si definisce verdastra) = primer giallo o rosato;
  • carnagione spenta (del tipo grigiastro) = primer lilla;
  • carnagione arrossata = primer verde.

Una novità del mercato è rappresentata dai primer che fungono da base "multi-correttiva", cioè illuminano, levigano e restringono i pori in un solo gesto.

trucco senza fondotinta

I primer per il trucco senza fondotinta

Face & Body Glow di DIOR BACKSTAGE
Un primer illuminante che si adatta a ogni incarnato senza rendere la pelle più scura o grigia.
Banana Bright Face Primer di OLEHENRIKSEN
Illuminante alla Vitamina C, dona un aspetto glow. In esclusiva da Sephora.
Crème Prodigieuse Boost Gel di NUXE
Balsamo occhi multi-correzione
Magic Cream di CHARLOTTE TILBURY
Una crema idratante che rende la pelle compatta e luminosa. In esclusiva da Sephora

Correttore, sia per le occhiaie che per le imperfezioni

L'uso del correttore è imprescindibile per il trucco senza fondotinta, per coprire occhiaie ed eventuali imperfezioni. Spesso ne occorrono due, ma se le occhiaie non sono molto evidenti si può usare lo stesso correttore per tutto il viso. Il tipo più indicato? «Per questo tipo di trucco non deve essere troppo morbido, sennò rischia di scivolare subito via, meglio usare uno che si asciuga in fretta». Per sintetizzare, no al correttore super cremoso e un po' trasparente, sì al correttore coprente ma naturale. «L'ideale per un trucco senza fondotinta è un correttore compatto, asciutto ma non troppo, che si fissi in modo indelebile. La texture? Liquida, stick o in cialda non fa differenza, l'essenziale è che abbia il giusto equilibrio tra morbidezza e compattezza, altrimenti non ha la "forza" di aderire bene a una pelle nuda (che deve essere in ordine per ore).

trucco senza fondotinta
Occhiaie no problem: una guida alla scelta del correttore migliore per te

VEDI ANCHE

Occhiaie no problem: una guida alla scelta del correttore migliore per te

La cipria, per levigare più che fissare

Dopo i prodotti "umidi", come primer e correttore, bisogna tamponare il viso la cipria. «Nel trucco senza fondotinta ci vuole una cipria in polvere libera dalla funzione levigante, che cioè minimizzi i pori, e che nello stesso tempo non segni le rughette» - dice la make-up artist. Si può usare anche sul contorno occhi? «Sì, senza paura che finisca nelle linee di espressione, cosa che accade se si applicano prodotti troppo grassi, cioè una crema contorno occhi troppo ricca per sé e un correttore troppo morbido. Il segreto è dosare le texture, facendo in modo che scivolino sulla pelle. In questo caso, la cipria non metterà in evidenza delle zampe di gallina che in realtà non ci sono!».

Fard e illuminante, il tocco in più

Per dare al viso un aspetto sano ma glow, non deve mancare un tocco di fard e illuminante. Sulla pelle nuda, cioè senza fondotinta, i prodotti ideali sono in crema. «È un modo per ottenere quella naturalezza tanto cercata, e poi le creme aderiscono meglio su una pelle non lavorata con il fondotinta. Come prodotto in polvere, meglio fermarsi solo alla cipria che deve appunto fissare il tutto, e solo alla fine» - precisa la make-up artist.

I trucchi per il make-up senza fondotinta

Glow Me di ASTRA
Illuminante in stick
Cipria in polvere di PAOLA P
Leviga e minimizza i pori.
Camouflage Cream di CATRICE
Correttore in cialda dalla giusta pastosità per il trucco senza fondotinta.
Beyound Perfecting Super Concealer di CLINIQUE
Correttore altamente coprente, indelebile e a lunga durata (h 24)
Minimalist blush di SHISEIDO
Un fard in polvere dall'aspetto naturale

Come truccare occhi e labbra per un trucco naturale

Su un viso senza fondotinta meglio puntare a un trucco leggero sia sul viso che sugli occhi. «Le regole del make-up prevedono che più è costruito il trucco occhi e/o labbra, più la base deve essere perfetta, altrimenti si rischia un effetto scialbo. Per questo motivo un viso in cui si intravede la grana della pelle o le lentiggini stride con uno smokey eyes o una bocca iper definita». L'ideale è un rossetto applicato senza matita e un ombretto sfumato senza "aggiunte" di linee grafiche, date per esempio dall'eyeliner.

Cosa usare al posto del fondotinta: le alternative ibride tra make-up e skincare per una pelle leggera

VEDI ANCHE

Cosa usare al posto del fondotinta: le alternative ibride tra make-up e skincare per una pelle leggera

Come applicare la terra abbronzante: i consigli per un trucco naturale effetto bonne mine

VEDI ANCHE

Come applicare la terra abbronzante: i consigli per un trucco naturale effetto bonne mine

Tutorial: il trucco naturale o nude make up

VEDI ANCHE

Tutorial: il trucco naturale o nude make up

Riproduzione riservata
dmbeauty

1.959 posts 362k followers

Make up your life

Beauty cards