Unghie forti e a mandorla

Dicono che le mandorle facciano bene alla salute. Ne bastano cinque al giorno per essere considerate delle buone alleate per cuore, arterie e ossa. Ma non è tutto perché da oggi le mandorle si possono persino indossare: sulle mani. La manicure perfetta infatti è a forma ovale con unghie affusolate, lunghe e leggermente appuntite verso l’estremità, proprio come le tanto amate mandorle: un chiarissimo richiamo alla femminilità anni Cinquanta.

Nella foto la french rovesciata di Dita Von Tees

Unghie, piace la forma a mandorla

La manicure perfetta oggi ha una forma ovale e unghie affusolate, lunghe e leggermente appuntite verso l’estremità. Come le dive anni Cinquanta

 

Sulle mani una tendenza da imitare

La prima a sfoggiarle nelle sue performance di burlesque è stata la sensuale Dita Von Teese. Ma stiamo parlando di una decina di anni fa: il fatto è che mentre lei non ha mai smesso di portarle da grande diva, oggi sono davvero molte a seguire questa tendenza e a volerla imitare. Rihanna, Lady Gaga, Jennifer Lopez e Katy Perry sono solo alcune delle celebrities che hanno espresso, attraverso questa mania delle unghie a mandorla, la loro voglia di tornare agli anni della Dolce Vita, agli abiti a ruota, alla vita stretta, ai bustier e alle corse in Vespa sognando il Gregory Peck di Vacanze Romane. Scommettere che presto anche tu ti farai tentare dalle mandorle?

Manicure impeccabile come le star

Attenzione però perché è un attimo passare da diva d’altri tempi a trash-star! Le regole base da tenere sott’occhio per non incappare in errori sono poche ma molto importanti . Già, perché per una manicure da tappeto rosso e raffinata, sia lo smalto (compresa la scelta del colore), che pelle e pellicine delle mani devono essere assolutamente impeccabili, candide e curate fin nei minimi dettagli.

Nella foto la manicure di Jennifer Lopez

Come ottenere mani curate

Ecco quindi qualche consiglio utile per mani da star. A incominciare dallo scrub che elimina le cellule morte per passare poi a un abbondante strato di crema idratante che attenua i rossori e dona morbidezza alle mani: per una manicure di questo genere la pelle deve essere uniforme e morbidissima.

E per questo ‘look’ anche le cuticole hanno bisogno di attenzioni extra: ogni sera, prima di andare a dormire, massaggiale con qualche goccia di olio, quello all’Argan è perfetto, ma anche un semplice olio da supermercato con un aggiunta di lavanda fresca o il più classico olio d’oliva sono un toccasana.

L'eleganza delle unghie ovali

Le unghie ovali sono estremamente eleganti e stanno bene a tutte le donne perché hanno il vantaggio di far sembrare le dita affusolate e le mani più snelle qualsiasi nuance tu decida di utilizzare: dal più classico dei rossi ai rosa più accesi, dal color ciclamino fino ai blu elettrici o ai verdi pavone, ma anche colori pastello come arancio e giallo limone. O i più neutri color fondotinta perfetti in qualsiasi occasione.

Nella foto le unghie dell'eccentrica Katy Perry

Mani in vista bel curate

E il bello è che si possono trattare le mani alla stregua di qualsiasi altro accessorio e abbinarle quindi a piacere. La cantante Rita Ora ad esempio ha scelto per la sua “sessione” di shopping un colore azzurro cielo abbinato a scarpe e borsa, invece l’attrice Vanessa Hudgens preferisce da sempre abbinarlo all’abito mentre Jennifer Aniston utilizza solo colori neutri per la vita di tutti i giorni e rosso accesso per le occasioni speciali…

E tu, a cosa preferisci abbinare il colore delle unghie?

Unghie ovali come Rihanna

La cantante Rihanna sceglie un colore neutro per le sue unghie a forma di mandorla.

Lady Gaga preferisce la french

Lady Gaga preferisce la french manicure. Ma rovesciata: la lunetta in questo caso è posta all'attaccatura dell'unghia ed è di un tono a contrasto.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.103 posts 368k followers

Make up your life

Beauty cards