come scegliere forma unghie

Scopri la forma di unghie che valorizza le tue mani e la tua personalità

Ogni mano ha la sua forma di unghie, anzi più d'una. E a te quale sta bene? Scoprilo nella nostra guida

"Qual è la forma di unghie più adatta a me? Come faccio a sceglierla?" - Ammettilo: se non sei una super esperta della manicure fai da te, rispondere a queste domande non è certo immediato. L'estetista ti può aiutare, ma arrivare in salone con le idee chiare è senz'altro meglio, no?

Una forma indovinata di unghie valorizza le mani, facendole sembrare più affusolate e belle. Una forma sbagliata... si può sempre limare! Una forma "esagerata", invece, diventa un accessorio moda. Se ti abbiamo incuriosito, dai un'occhiata alla nostra guida e alle foto che abbiamo selezionato per te.

E poi osserva le tue mani, focalizzandoti sul letto ungueale e sulla lunula, cioè la mezzaluna di colore biancastro che parte dalla matrice dell'unghia. Se non la vedi, non spaventarti: tutti le hanno, ma a volte sono invisibili per via di un ispessimento della pelle. Di sicuro la troverai sul pollice. In base all'arrotondamento della lunula regolati di conseguenza. Pronta a fare un check dallo schermo alle tue dita?

Unghie arrotondate

unghie arrotondate

La forma rotonda di unghie è la più vicina a quella naturale. Segue il perimetro circolare del letto ungueale senza discostarsi troppo dalla linea delle dita. Rende il meglio di sé su unghie portate non troppo lunghe.

Forma rotonda di unghie, a chi sta bene

unghie arrotondate

Portare le unghie arrotondate è un modo molto semplice di gestire la manicure: avendo una forma così naturale, non richiedono infatti grande manutenzione. E poi sono molto comode per chi lavora tanto al pc.

Per chi
Sceglile se hai le mani non troppo piccole. Proprio perché evocano un alcunché di infantile, le unghie rotonde possono accentuare l'aspetto fanciullesco delle manine che sembrano da bambina.
La forma rotonda è ideale per mani da medie a grandi, poiché otticamente le allunga e le snellisce.

Con quale smalto
Perfette con tutti i colori, un po' meno con le nail art elaborate in quanto non lasciano molto spazio.

Unghie dalla forma naturale

unghie forma naturale

Per forma naturale si intende quella che segue esattamente la linea della lunula, la mezzaluna rosa chiaro alla base dell'unghia. È una scelta che non ha bisogno di presentazioni, perché si commenta da sola.

Forma naturale di unghie, a chi sta bene

unghie forma naturale

Lasciare le unghie nella loro forma naturale è la scelta più indovinata se ti piace portarle cortissime.

Per chi
Stanno bene a tutte, proprio perché non stravolgono la forma avuta in dotazione da Madre Natura!

Con quale smalto
Le unghie corte e con forma naturale sono perfette con gli smalti trasparenti o, all'opposto, scuri. Tra la semplicità della linea e il colore dark si crea, infatti, un contrasto strepitoso.

Unghie ovali

unghie ovali

Tecnicamente l'unghia ovale è la versione allungata della forma rotonda. Comincia a delinearsi quando le unghie crescono almeno mezzo centimetro. Perché siano belle, è importante che la parte superiore non sia né troppo a punta né troppo tonda, ma solo tondeggiante.

Forma di unghie ovali, a chi sta bene

unghie ovali

Volendo, puoi far crescere le unghie ovali all'infinito, a patto di coprirle con lo smalto. Se troppo lunga, la parte bianca che fuoriesce dalle dita può nuocere all'estetica delle mani.

Per chi
Le unghie con forma ovale stanno bene a tutte le mani, in particolare a quelle corte e un po' paffute, perché le allunga e assottiglia. Occhio a non esagerare con la lunghezza se hai le dita molto affusolate.

Con quale smalto
Con tutti i colori, i finish e gli effetti artistici possibili e immaginabili. Puoi, inoltre, divertirti con le decorazioni. Con la forma ovale, è consigliata la french manicure se ti piace portare le unghia lunghissime.

Unghie quadrate

unghie quadrate

La forma di queste unghie è decisamente geometrica. La punta segue una linea perpendicolare a quella delle dita. In alcuni casi, le unghie quadrate sono ricostruite con il gel o l'acrilico.

Forma quadrata di unghie, a chi sta bene

unghie squadrate

Per mantenere un effetto armonico, cerca di portare le unghie quadrate non troppo lunghe. Ti piace, invece, farle crescere a dismisura? Prova a limare gli angoli, dando una linea diagonale fino a ottenere la coffin nail o unghie a ballerina. Si chiamano così perché hanno la punta come le scarpette di danza.

Per chi
Scegli la forma quadrata se hai il letto ungueale stretto e dita sottili e affusolate. Al contrario, evitale se hai dita larghe o corte.

Con quale smalto
Le unghie quadrate sono perfette con la french manicure, ma provale anche con i colori fluo!

Unghie squoval

unghie squoval

Squoval è un neologismo creato dalla contrazione di "squadrate" e "ovali". Sono infatti unghie dalla forma a metà tra l'una e l'altra linea. Le unghie squoval partono quadrate ma si smussano negli angoli in punta, che diventano appunto leggermente tondi.

Forma squoval di unghie, a chi sta bene

unghie squoval

In virtù degli angoli stondati, le unghie squoval sono perfette se non sei fan né della forma ovale né della forma quadrata, ma cerchi una via di mezzo. Soprattutto se ti piace portare le unghie lunghe o molto lunghe.

Per chi
Sta bene sia a chi ha le mani piccoli che grandi, con dita affusolate o corte. Il motivo? La squoval unisce i vantaggi delle linee tondeggianti e squadrate.

Con quale smalto
Provala con gli smalti metallizzati, con glitter o a specchio. E poi le squoval sono il regno delle nail art!

Unghie a mandorla

unghie a mandorla

Dette anche almond, le unghie a mandorla sono simili a quelle ovali, con la differenza che la forma allungata è esasperata. Verso la punta si assottigliano, senza però diventare appuntite.

Forma di unghie a mandorla, a chi sta bene

unghie a mandorla

Le unghie a mandorla possono essere considerate un classico, anche se ciclicamente tornano e scompaiono dalle richieste nei nail salon.

Per chi
Avendo una forma quasi aerodinamica, le unghie a mandorla stanno bene a chi ha le mani piccole e sottili. Su dita larghe e un po' pienotte potrebbero creare un contrasto poco gradevole. Le dita lunghe potrebbero invece esserne penalizzate, anche se sembra un paradosso: l'effetto "allungante" tipico della mandorla rischia di esasperare una linea già affusolata per natura.

Con quale smalto
Sono perfette con gli smalti rossi, ma anche con i nude sia sul rosa che sul beige.

Unghie a stiletto

unghie a stiletto

Sono unghie dalla forma appuntita come il tacco a spillo di una bella scarpa sexy. Lunghe a dismisura, sono spesso ricostruite con il gel o l'acrilico, a meno di non avere un'unghia molto resistente.

Forma di unghie a stiletto a chi sta bene

unghie a stiletto

Con la forma a stiletto, ci dissociamo dalle linee naturali ed entriamo nel campo del volutamente artificioso. Le unghie portate così aggressive diventano, quindi, un accessorio.

Per chi
Proprio per la loro caratteristica di essere finte, le unghie a stiletto possono permettersele tutte...le mani! È lo stile a contare o, se vogliamo, la personalità. È una manicure che "devi" sentire tua.

Con quale smalto
Via libera alle decorazioni più svariate! Il finish? Meglio opaco: smussa l'aggressività della linea super appuntita.

Unghie a punta

unghie a punta

Il secondo nome di questa forma di unghie è "mountain peack", proprio perché ricorda la cima di una montagna. Meno estrema delle unghie a stiletto, può definirsi una loro cuginetta più dolce.

Forma di unghie a punta, a chi sta bene

unghie a punta

Anche se non si direbbe, le unghie a punta in un certo senso sono versatili. Tutto dipende da quanto è appuntita la punta. E se è leggermente arrotondata, possono ricordare una versione più sexy delle unghie a mandorla.

Per chi
Sono ideali per mani "regolari" e di medie dimensioni, né troppo grandi né troppo piccole, né troppo corte né troppo lunghe.

Con quale smalto
Danno il meglio di sé con gli smalti nude o pastello, ma anche le nail art sfumate non sono niente male.

Forma delle unghie: questione di mani

In sintesi, possiamo dire che le scelta della forma dell'unghia dipende dalla grandezza della mano. Concorrono, inoltre, altri fattori come la lunghezza delle dita e l'ampiezza del letto ungueale.

  • Le forme di unghie per mani piccole
    Quadrate, squoval, a mandorla
  • Le forme di unghie per mani grandi
    Tonde, ovali, squoval
  • Le forme di unghie per dita sottili e lunghe
    Tonde, ovali, quadrate, squoval, a punta
  • Le forme di unghie per dita corte
    Ovali, a mandorla, squoval, quadrate, a punta
  • Le forme di unghie per letto ungueale stretto
    Quadrate, a mandorla, squoval
  • Le forme di unghie per letto ungueale largo
    Tonde, ovali, squoval
Riproduzione riservata
dmbeauty

2.103 posts 368k followers

Make up your life

Beauty cards