Unghie gel, tutto quello che non sai e le ispirazioni più belle

Che siano colorate o neutre le unghie gel sono il must have per chi è alla ricerca dello smalto perfetto 24/7. E tu le ami o le odi? Prima di dirci di quale team fai parte meglio scoprire qualcosa in più su questo mondo colorfull.

Quante volte hai sentito dire che le mani sono il biglietto da visita di una persona? Tante, forse troppe. Ma noi, oggi, siamo qui per ricordartelo per l’ennesima volta, eppure è proprio così e, per questo motivo, è fondamentale trovare la giusta manicure per ognuna, ispirandosi alle unghie gel più cool del momento.

Se pensi che il classico smalto possa essere una soluzione perfetta per le tue esigenze vuol dire che hai unghie forti, lo smalto non ti si sbecca facilmente e hai anche tutta la nostra invidia. E se non è così? In questo caso puoi ricorrere alla manicure gel, un trattamento professionale che consiste nella ricostruzione dell’unghia e, poi, dell’applicazione del colore.

Perché optare per le unghie gel

Niente tempi morti in attesa che lo smalto si asciughi, niente smalto sbeccato, mani perfette anche per tre settimane e, per chi lo vuole, unghie lunghissime. La manicure in gel è infatti una soluzione da considerare anche per chi, magari durante l’adolescenza, ha sofferto di onicofagia e ora si ritrova con unghie deboli e che si spezzano. Un trattamento da fare con cadenza mensile per unghie al top.

Come e dove fare le unghie gel

Le unghie gel sono un trattamento estetico professionale e, per questo motivo, è bene affidarsi a un tecnico delle unghie, detto anche onicotecnico, che utilizzerà i migliori prodotti sia per la preparazione dell’unghia naturale sia per la realizzazione della struttura stessa in gel.

Per quanto riguarda gli step della manicure gel è bene sapere che, il polimero che verrà utilizzato, andrà a coprire totalmente l’unghia naturale andando a crearne una nuova della forma e lunghezza che più si desidera. Per questo motivo, infatti, è bene effettuare la manicure in gel su unghie sane e senza traumi, soprattutto per quanto riguarda la zona delle cuticole. Questo eviterà la futura formazione di infezioni o funghi oltre ad evitare eventuale bruciore durante la catalizzazione in lampada.

Basteranno 40/50 minuti per una manicure completa, partendo dalla rimozione con fresa del gel precedente alla ricostruzione e filler della ricrescita. Pochissimo tempo per un risultato che potrà durare dalle 3/4 settimane.

I pro e i contro delle unghie gel

Quando si vuole intraprendere un nuovo trattamento estetico è bene valutare quali sono i pro e i contro, anche quando si parla di manicure.

Ovviamente i lati positivi sono diversi: dalla durata longlasting dello smalto (e quindi addio sbeccature) al colore acceso e duraturo senza poi dimenticare che è la scelta perfetta per chi soffre di onicofagia e unghie deboli.

Anche gel unghie prevede dei lati negativi e, tra i più significativi, c’è sicuramente l’indebolimento delle unghie: l’uso continuo della fresa e della lima, principalmente per la rimozione, porterà le unghie a indebolirsi. In questo caso, poi, è bene valutare anche l’impegno economico visto che per realizzarle è bene affidarsi a un tecnico del settore almeno una volta al mese.

Unghie gel particolari

Hai voglia di provare questa manicure? Abbiamo selezionato per te le migliori ispirazioni da provare, secondo le ultime tendenze unghie per questa stagione!

Unghie gel con French manicure

Un grande classico che non tramonta mai: la french manicure nude e bianca. Perfette per chi vuole delle unghie discrete e perfette anche per una cerimonia.

Opache

il gel unghie permette di giocare sia con i colori che con le applicazioni e i finish. Ad esempio l’effetto opaco può essere realizzando limando la superficie dell’unghia dopo l’ultimo step. Super teen.

Unghie gel corte e colorate

La manicure in gel può essere solo ed esclusivamente una copertura dell’unghia naturale, ma più resistente del semipermanente. Un’idea: unghie short e una marble nail art che mixa colori accessi e di carattere

Stiletto nails

Le unghie stiletto sono un trend molto amato e che nelle ultime stagioni sta conquistando sempre più persone. Il gel, in questo caso, permette di creare una struttura affusolata ma resistente allo stesso tempo. Difficile da realizzare con l’unghia naturale.

Rainbow

Rispetto a un classico smalto o al semipermanente, il gel unghie permette anche di giocare con texture e strutture materiche. Chi vuole esagerare può puntare anche sui foil: sottili foglio, spesso multicolor, che giocano con colori e luci. Audaci e super cool.

Babyboomer nails

Delicate e discrete: le babyboomer nails sono il tren del momento. Una leggera sfumatura, dal rosa baby al bianco latte, che si sposa perfettamente con le unghie a stiletto o mandorla. Per il tocco in più basta aggiungere qualche applicazione luminosa.

Black accent nails

La manicure nera non passerà mai di moda, il trucco è nel giocare grazie ai dettagli e al finish. L’accent nails prevede di puntare l’attenzione su un dito solamente, l’anulare, da decorare o disegnare, anche con leggeri tratti geometrici in netto contrasto.

Unghie gel colorate

Colore sì, ma non troppo. Il gel permette di giocare con colori e tecniche, senza mai trovarsi in difetto o con errori cromatici. Perfetto per uno sprint energico.

Il classico rosso

Rosse: classiche, eleganti e mai scontate. Se non sai che colore scegliere buttati sul rosso, di qualsiasi tonalità o sottotono, non ti annoierà mai!

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.103 posts 368k followers

Make up your life

Beauty cards