Almond nails: le unghie a mandorla sono la tendenza social da indossare

Su Instagram dettano tendenza e, anche nella vita di tutti i giorni, stanno spopolando: sono le unghie a mandorla, tipicamente usate dalle dive degli anni ’50 e oggi amate da tutte. Le scopriamo insieme?

Le unghie a mandorla sono perfette per chi ama lo stile retrò e, oggi, sono tornate di grande tendenza grazie alle nail artist che spopolano su Instagram e TikTok. L’allure retrò di questa manicure la rende elegante e raffinata, tanto da essere diventata un must di tantissime celebrity che la amano sia naturale che decorata da mille colori e nail art.

Se anche voi siete molto attente al glam e agli ultimi trend non dovete mancare questo appuntamento.

Unghie a mandorla: a chi stanno bene?

È normale chiedersi a chi sono adatte e stanno bene le unghie a mandorla e la risposta è solo una: a tutte. Questa forma, infatti, ha un effetto allungante e valorizza qualsiasi tipo di mano rendendola affusolata e chic. Ovviamente, però, ci sono delle caratteristiche delle unghie che possono influire sulla riuscita perfetta di questa manicure. Avere unghie lunghe e resistenti è fondamentale è fondamentale per evitare di romperle al primo trauma o a causa della loro fragilità.

Unghie a mandorla: come farle

Per realizzare una manicure a mandorla è fondamentale, prima di tutto, partire da lunghezza di 2-3 centimetri avendo ben presente che la limatura andrà ad accorciare l’unghia stessa. Per farle, poi, basterà utilizzare la lima sulle parti laterali dando una forma tondeggiante e a punta.

Ovviamente questo processo può andare a indebolire l’unghia e, per questo motivo, è consigliato ricorrere alla ricostruzione in gel che permette di ottenere un risultato finale più resistente e senza errori o sbavature.

Unghie a mandorla corte

Le unghie a mandorla corte sono un must per chi ha deciso di provare questo tipo di manicure per la prima volta. Punta sul rosso: elegante e raffinato.

Unghie a mandorla estive

Aggiungi un tocco di colore, migliorerà il tuo umore e anche il tuo look. Le unghie a mandorla estive sono colorfull, magari abbinate a una french manicure fuori dagli schemi. Da provare.

Unghie a mandorla con french

La french manicure è stata uno dei trend più cavalcati negli anni 2000 e oggi torna a cavalcare le nails di tutte. Un beauty amarcord che si sposa perfettamente con le almond nails, ma in versione neon.

Unghie a mandorla nere

I colori scuri sono sempre una certezza: eleganti e raffinati, si sposano perfettamente con la forma allungata delle almond nails. Che siano opache o lucide, la tua scelta non ti deluderà.

Unghie a mandorla bianche

Il bianco fa risaltare l’abbronzatura, ma perché non provare a usarlo tutto l’anno? Il color gesso non è sicuramente facile da applicare, ma se opterai per una manicure in gel non avrai nessun problema.

Unghie a mandorla di tendenza nel 2020

Le tendenze nail art dedicate al 2020 sono una vera e propria esplosione di colore. Ovviamente non manca il rosa, declinato in un finish glitter abbagliante: un must have tra le influencer.

Unghie a mandorla opache

Il finish glossy delle unghie è un grande classico, ma le unghie a mandorla opache sono l’alternativa delicata ed elegante che va provata almeno una volta. L’inverno è la loro stagione, fidati.  

Unghie a mandorla rosa

Conosci le babyboomer nails? Se non le hai mai sentite devi fare un super ripasso delle tendenze dedicate alle unghie. Delicate e quasi naturali, questa manicure è caratterizzata da una tonalità rosa nude che si sfuma con estrema delicatezza. Perfette anche per le cerimonie.

Unghie a mandorla lunghe

Le unghie a mandorla lunghe sono diventate un must di TikTok e amate dalle più giovani. Se ami le misurE XXL prova forme più affusolate e a punta, è la scelta migliore.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.103 posts 368k followers

Make up your life

Beauty cards