Skincare e make-up insieme

Usare skincare e make-up insieme? Si può fare! Ecco i trucchi per una beauty routine veloce e smart

Seguici

Utilizzare skincare e make up nello stesso momento vi sembra impossibile? Vi dimostriamo il contrario con un look che abbina la cura della pelle al trucco del viso

Skincare e make up sono sempre stati due concetti ben separati all'interno della beauty routine, da applicare secondo passaggi ben prestabiliti.

Prima, va effettuata la cura della pelle del viso, partendo dalla detersione e terminando con una crema giorno, e solo in seguito viene applicato il make up. Oggi, però, i due ambiti hanno confini sempre più sfumati, lo sapevi?

La skincare che diventa make up...

I prodotti di skincare sono ormai talmente performanti che uniformano la pelle tanto che spesso possiamo fare a meno di applicare troppi prodotti per la base viso, mentre altrettanti prodotti di make up hanno tantissime proprietà benefiche per la pelle, svolgendo anche la funzione di trattamento.

Qualche esempio?

Molti sieri e creme viso sono tinte di una leggera tonalità rosata, pescata o ambrata per dare un tocco bonne mine al viso, rendendo praticamente superfluo il fondotinta. Sono poi arricchiti da microparticelle che riflettono la luce, minimizzando imperfezioni e discromie. La stessa cosa vale per alcune creme per il contorno occhi!

E che dire degli oli per il viso? Sono dei veri e propri prodotti multitasking che possono essere miscelati al fondotinta per renderli più cremosi e idratanti!

... e il make up diventa skincare!

Ma anche il make up non è da meno! Tantissimi fodontinta sono ormai arricchiti da principi attivi antiossidanti, anti-aging o nutrienti. Possono anche lenire i rossori e contrastare l'insorgenza di imperfezioni. Allo stesso modo anche i primer sono sempre più simili a un siero viso in tutto e per tutto, garantendo così la massima protezione per la pelle!

Hai mai provato qualche prodotto di questo tipo? Noi ci siamo divertite a sperimentare e la nostra @mrtndamex ha realizzato un video tutorial per DMBeauty in cui ci mostra che abbinare skincare e make up è possibile! Qual è il vantaggio? In questo modo riusciamo a risparmiare moltissimo tempo, unendo due rituali beauty in uno, massimizzando i benefici dell'uno e dell'altro.

Come abbinare skincare e make-up insieme

Da dove possiamo iniziare?

Dal prodotto beauty più versatile e amato, vale a dire i patch per occhi! Applicali sul contorno occhi come primo step, oltre a nutrire e sgonfiare la pelle delicatissima di quella zona, saranno utilissimi come rimedio per il fastidioso fall out degli ombretti, soprattutto quelli glitter! Una volta terminato il tempo di posa, si "porteranno via" tutto l'eccesso di ombretto che altrimenti sarebbe caduto sotto le palpebre, costringendoci a lunghe operazioni di rimozione.

Ora è il momento di idratare bene il viso! Utilizza un siero adatto al tuo tipo di pelle, a noi piacciono moltissimo quelli alle vitamine! Creerà la base perfetta per una stesura omogenea del fondotinta.

Come ultimo step preparatorio applica un balsamo labbra, così quando andrai a stendere il rossetto avrai le labbra morbidissime!

A questo punto, puoi passare al trucco. Applica gli ombretti e completa il trucco occhi con eyeliner e mascara.

Dopo aver tolto i patch occhi, applica il fondotinta e stendilo con un pennello o la spugnetta. Per un effetto glowing non dimenticare l'illuminante!

Per dare un bel tocco di colore a tutto il look, traccia il contorno labbra con una matita e stendi il rossetto in una brillante tonalità di rosso, effetto buonumore assicurato!

E voilà, il tuo beauty look con una pelle sana e curata è finito in tempi record!

Riproduzione riservata